logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085849 - FONDAMENTI DI AUTOMATICA (PER ING. BIOMEDICA)
Docente Prandini Maria
Cfu 7.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (363) INGEGNERIA BIOMEDICA* MZZZZ085849 - FONDAMENTI DI AUTOMATICA (PER ING. BIOMEDICA)

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi  

 

Lo scopo del corso è introdurre i concetti e i metodi base dell’automatica, fornendo le basi per la modellistica dei sistemi dinamici al fine di affrontare il problema del loro controllo automatico.

 

 

Programma delle lezioni ed esercitazioni
  1. I concetti di segnale e sistema.
  2. Sistemi a tempo continuo: il concetto di stato, sistemi lineari, formula di Lagrange, equilibri, stabilità, sistemi non lineari, linearizzazione.
  3. Segnali a tempo continuo: trasformata di Laplace, antitrasformazione secondo Heaviside
  4. Funzione di trasferimento, schemi a blocchi.
  5. Risposta ad ingressi standard (scalino, rampa, etc.), teorema del valore iniziale e teorema del valore finale.
  6. Regime periodico e risposta in frequenza, diagrammi della risposta in frequenza. 
  7. Segnali e sistemi a tempo discreto: campionamento, trasformata Zeta, equazioni alle differenze, sistemi a tempo discreto del primo e secondo ordine, stabilità. 
  8. Elementi di teoria del controllo: criterio di Nyquist e di Bode, impostazione della sintesi, regolatori PID.

 

Altre informazioni:

Indirizzo della pagina web del corso: http://corsi.dei.polimi.it/AUTOMATICA/

 

Short description:

Signals and systems. Continuous time signals in the time domain and in the transforms domain. Continuous time systems: the concept of state, linear systems, Lagrange formula, stability, transfer function, frequency response and its graphical representations. Discrete time systems: sampling, Z transform, difference equation description and transfer function description, first and second order systems. Elements of control theory: Nyquist criterion, Bode criterion, basics on the design of the controller, PID controllers.  

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Gli appelli d'esame consistono in una prova scritta sull’intero programma svolto a lezione.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaSergio Bittanti, Introduzione all'Automatica
Risorsa bibliografica facoltativaTemi di esame ed esercizi risolti http://corsi.dei.polimi.it/AUTOMATICA/

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
42.0
esercitazione
28.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
11/08/2020