logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 061168 - SIDERURGIA
Docente Mapelli Carlo
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (348) INGEGNERIA DEI MATERIALI E DELLE NANOTECNOLOGIE* AZZZZ061168 - SIDERURGIA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

Il corso di impianti siderurgici mira ad offrire allo studente le conoscenze impiantistiche e di processo relative alla filiera della produzione degli acciai dalla preparazione delle materie prime alla solidificazione degli acciai lungo un percorso tecnologico che comprende i sistemi di riduzione dei minerali, i sistemi di conversione della ghisa in acciaio, quelli per la rifusione dei rottami al forno elettrico, nonché gli impianti e i processi per l’affinazione degli acciai. Lo studio degli impianti e dei processi produttivi sarà realizzato attraverso la presentazione dei principi termodinamici, chimico-fisici e fluido-dinamici su cui si fonda la progettazione dei sistemi produttivi e la corretta ed efficiente gestione nella produzione degli acciai. Tale impostazione risponde alle crescenti richieste dell’industria siderurgica nazionale che, a fronte del significativo incremento produttivo realizzato in questi anni e che fa dell’Italia uno dei maggiori produttori mondiali di acciai di elevata qualità, mira a migliorare sia le tecniche volte a garantire una diminuzione dell’impatto ambientale che le prestazioni degli acciai e quindi a incrementare la sicurezza degli utilizzatori finali.  

 

Descrizione degli argomenti trattati

Argomento 1: Sviluppo storico degli impianti siderurgici. Impianti e processi per il trattamento delle materie prime.

Argomento 2: Sistemi produttivi per la riduzione degli ossidi metallici. Le principali operazioni metallurgiche riguardanti la riduzione degli ossidi, la conversione della ghisa in acciaio, le tecniche di affinazione, il controllo di qualità del prodotto siderurgico (eliminazione dei gas disciolti, progettazione e controllo delle inclusioni non metalliche).

Argomento 3: Altoforno e impianti a ciclo integrale, convertitori a ossigeno.

Argomento 4: Produzione diretta del ferro da minerale. Sistemi elettrici per il riciclo del rottame, i principi fondamentali dell’elettrotermia, il forno a induzione, la fabbricazione dell’acciaio mediante il forno elettrico ad arco.

Argomento 5: Elaborazione fuori forno ed affinazione, sistemi di trattamento sotto-vuoto degli acciai. La produzione degli acciai inossidabili. Gestione dell’impatto ambientale dei processi siderurgici. Principi fondamentali del processo di solidificazione degli acciai, sistemi per la solidificazione: colata continua e colata in lingotti. Sistemi innovativi per il colaggio degli acciai (colaggio in sottile ad alta velocità e laminazione diretta).


Note Sulla Modalità di valutazione

Organizzazione del corso e modalità di verifica

Prova scritta ed eventuale orale al termine del corso


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaCarlo Mapelli, Walter Nicodemi, Siderurgia, Editore: AIM, ISBN: 8885298818

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
32.0
esercitazione
16.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.2 / 1.6.2
Area Servizi ICT
04/06/2020