logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 093461 - COMPLEMENTI DI MECCANICA ANALITICA
Docente Frezzotti Aldo
Cfu 3.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (350) INGEGNERIA AEROSPAZIALEPASAZZZZ093461 - COMPLEMENTI DI MECCANICA ANALITICA
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (352) INGEGNERIA ENERGETICAPASAZZZZ093461 - COMPLEMENTI DI MECCANICA ANALITICA
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (353) INGEGNERIA MECCANICAPASAZZZZ093461 - COMPLEMENTI DI MECCANICA ANALITICA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

Il corso si propone di fornire agli studenti conoscenze che, nell'ambito del corso di Meccanica Razionale, vengono trattate marginalmente o non affrontate del tutto. In particolare, il corso si articolerà nei tre seguenti capitoli:

  1. Meccanica relativa
  2. Stabilità dell'equilibrio ed oscillazioni di sistemi a più gradi di libertà
  3. Introduzione al formalismo Hamiltoniano

 

Descrizione degli argomenti trattati

Argomento 1: Cinematica relativa: composizione di velocita e accelerazioni (Teorema di Coriolis) - Forze apparenti e loro proprietà - Formulazione Lagrangiana della meccanica relativa, potenziali dipendenti dalla velocità.

Argomento 2: Teorema di Dirichlet-Lagrange, I e II metodo di Lyapounov, frequenze proprie e modi normali di sistemi meccanici

Argomento 3: Teorema di Donkin, passaggio ad un sistema di equazioni di
fferenziali del I ordine. Spazio delle fasi, funzione di Hamilton, equazioni canoniche. Interpretazione geometrica delle equazioni canoniche, parentesi di

Poisson ed integrali primi del moto. Cenni alle trasformazioni canoniche.

Organizzazione del corso e modalità di verifica

Il corso si articolerà in 16 ore di lezione e 12 di esercitazioni attive, durante le quali gli studenti svolgeranno esercizi con l'assistenza del docente.


Note Sulla Modalità di valutazione

L'esame consisterà in una prova orale che, a scelta dello studente, verterà sulla totalità degli argomenti del corso oppure sulla discussione di un elaborato, nel quale si approfondisce un argomento del corso.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaF. Gantmacher, Lectures in Analytical Mechanics , Editore: MIR, Anno edizione: 1975
Risorsa bibliografica obbligatoriaH. Goldstein C. P. Poole e J. L. Safko, Classical Mechanics, Editore: Pearson, Anno edizione: 2001

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
27.0
esercitazione
0.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
25/11/2020