logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 091097 - TECNICHE DI MISURA AVANZATE
Docente Manzoni Stefano
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (2 liv.)(ord. 509) - BV (182) INGEGNERIA MECCANICA* AZZZZ075807 - TECNICHE DI MISURE AVANZATE
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - BV (430) INGEGNERIA MECCANICA* AZZZZ091097 - TECNICHE DI MISURA AVANZATE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

 

Il corso si propone come obiettivo quello di presentare agli allievi tecniche specifiche nel campo dell’automazione industriale, dell’analisi dei dati e della sperimentazione meccanica. Gli argomenti caratterizzanti il corso riguardano: le metodologie per la caratterizzazione dei sistemi meccanici applicabili sia nella sperimentazione sia nella diagnostica industriale; le tecniche avanzate di analisi dei dati tempovaranti; le tecniche di trasmissione digitale dei dati nel campo del controllo e dell’automazione industriale; l’utilizzo dell’elaborazione delle immagini nelle misure meccaniche. Gli allievi potranno scegliere autonomamente in funzione di specifici interessi uno degli argomenti contrassegnati con (*).

 

Descrizione degli argomenti trattati

 

Tecniche sperimentali per l’identificazione dei sistemi meccanici: FRF di un sistema: modelli, acquisizione dei dati e loro analisi, stimatori, incertezze associate, tecniche di eccitazione, tecniche di rappresentazione dei risultati, esempi applicativi. Concetti di base di analisi modale e tecniche di identificazione dei parametri (sistemi SDOF e MDOF). Principi di diagnostica e monitoraggio industriale.

Bus di campo (fieldbus): Basi di comunicazione digitale; comunicazione dati nell'automazione di processo con particolare riferimento al livello sensori attuatori; livelli di riferimento ISO-OSI: Physical layer/Data link layer; standardizzazione della comunicazione - normative di riferimento internazionali; topologie di network; sistemi bus: Profibus-Canbus-Interbus-ASI, etc; comparazione tra sistemi bus; (laboratorio su sistema Can Bus: configurazione sistema, programmazione).

Tecniche di analisi tempo-frequenza: Algoritmi e applicazioni

Analisi delle immagini: Le immagini digitali, concetti fondamentali, modalità di memorizzazione e codifica; la catena di acquisizione delle immagini: telecamere analogiche (standard e progressive), digitali (CCD e CMOS); frame grabber analogici e digitali (IEEE1394, Camera link e USB); cenni alle ottiche per la riprese delle immagini e concetti di illuminotecnica; condizionamento delle immagini, operatori sul singolo pixel, su un'area e sull'intera immagine; operatori di convoluzione e trasformate; calibrazione dei sistemi di ripresa e correzione della geometria dell'immagine; utilizzo delle immagini nelle misure di posizione e di spostamento bidimensionali (edge detection, blob detection e pattern matching) e tridimensionali (stereoscopia, triangolazione laser e utilizzo di luce strutturata).

Tecniche di riconoscimento delle sorgenti di rumore (in movimento e non) (*):beamforming, array di microfoni, olografia acustica.

Controlli non distruttivi(*): Richiamo delle tecniche di base e presentazione di quelle avanzate (termografia, estensimetria a fibra ottica, tecniche di Structural Health Monitoring………)

Misure per l’automotive (*): Misure di comfort in veicoli, misure per sistemi di sicurezza e controllo del veicolo, sistemi di retroazione nei controlli automatici, sistemi di autodiagnosi.

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Organizzazione del corso e modalità di verifica

 

Le prove in itinere sono facoltative.

La prova finale è obbligatoria ed è costituita da scritto e orale. Gli allievi che abbiano superato positivamente tutte le prove in itinere sono esonerati dalla prova scritta ma devono comunque sostenere una prova orale.

Non è previsto alcun obbligo di presenza né alle lezioni né alle esercitazioni.


Bibliografia

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
32.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
30.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
04/04/2020