logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 093298 - ETICA PROFESSIONALE
Docente Maggiolini Piercarlo
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI* AZZZZ093747 - ETICA PROFESSIONALE
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1154) DESIGN DELLA COMUNICAZIONE* AZZZZ093747 - ETICA PROFESSIONALE
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1155) DESIGN DELLA MODA* AZZZZ093747 - ETICA PROFESSIONALE
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE* AZZZZ093747 - ETICA PROFESSIONALE
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - BV (404) INGEGNERIA GESTIONALE* AZZZZ093298 - ETICA PROFESSIONALE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivo del corso - attraverso lezioni, casi e testimonianze - è quello di fornire una formazione e strumenti essenziali per analizzare e contribuire a risolvere i problemi deontologici e sociali connessi all'attività professionale in campo tecnologico e gestionale, valorizzando l'importanza di una adeguata visione della responsabilità sociale nello sviluppo sostenibile.

 

Programma

I PARTE: LE PREMESSE

La transizione verso la società post-industriale (o psti-moderna) e relativi valori; globalizzazione; la società del rischio; nuove forme di organizzazione e flessibilità del lavoro. L’impatto delle nuove tecnologie.

Lo sviluppo sostenibile come bene comune e obiettivo unificante della responsabilità sociale delle professioni.

 

II PARTE: INTRODUZIONE ALL’ETICA

  1. Le differenti teorie etiche e loro evoluzione storica.
  2. Le sfide etiche contemporanee. Il principio responsabilità e di precauzione: un’etica per la civiltà tecnologica.

 

III PARTE: ELEMENTI PER UN’ETICA PROFESSIONALE
  1. Il concetto di professione e relativa evoluzione nel cambiamento attuale
  2. I principali dilemmi etici: “tensioni” del professionista coi suoi vari stakeholder (cliente, azienda, società, etc.)
  3. I principi dell’etica professionale e loro articolazioni
  4. La mediazione istituzionale: codici di deontologia professionale, carte dei diritti/doveri, etc
  5. Testimonianze ed esempi di codici etici nelle professioni regolamentate e non regolamentate

 

IV PARTE: AMBITI APPLICATIVI

  1. Etica nella progettazione (Design)
  2. Etica nella consulenza
  3. L’etica nell’impresa (con es.: sicurezza sul lavoro, prevenzione corruzione…)
  4. L’etica digitale: Etica e Internet – La proprietà intellettuale – La privacy

 

 

Metodologia didattica

La metodologia didattica prevede: lezioni in aula, seminari di esperti, testimonianze e studi di caso, lavori in piccoli gruppi per produrre elaborati monografici di approfondimento.

Materiali didattici a cura del docente.


Note Sulla Modalità di valutazione

L’esame conclusivo sarà orale sui contenuti del corso. Al voto finale concorrono in misura non superiore al 50% la o le relazioni di approfondimento scritte su temi del corso svolte e discusse durante l’anno.

La frequenza non è obbligatoria.

Non ci sono prove in itinere.

Possibilità di sostenere l’esame, oltre che in italiano, anche in inglese, francese, spagnolo, portoghese


Bibliografia

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
22/02/2020