logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 093484 - FONDAMENTI DI MECCANICA DEL VOLO ATMOSFERICO
Docente Riboldi Carlo
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (350) INGEGNERIA AEROSPAZIALE* LZZZZ093484 - FONDAMENTI DI MECCANICA DEL VOLO ATMOSFERICO
086422 - FONDAMENTI DI MECCANICA DEL VOLO ATMOSFERICO E SPAZIALE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi formativi

Specifici

Acquisizione delle competenze necessarie per la valutazione delle caratteristiche e delle qualità di volo fondamentali di velivoli ad ala fissa. Concetti di modello matematico, gerarchia di modelli, approssimazioni; concetti di equilibrio, del suo controllo e della sua stabilità; caratterizzazione aerodinamica e propulsiva del velivolo; principali condizioni di volo e manovre, profilo di volo.

Metodologici

Visione complessiva del velivolo come macchina, integrando a livello basico nozioni di meccanica, aerodinamica, propulsione, strumentazione, in relazione alla sua missione e alle norme relative.

Sviluppo della capacità di elaborare scenari non necessariamente familiari mediante l’analisi di problemi in forma non codificata.

Secondari

Miglioramento della capacità di comunicazione scritta tramite una parte del compito scritto in cui è richiesta una risposta a domande teoriche di ampio respiro.

Miglioramento delle capacità di comunicazione tecnica tramite la stesura di elaborati in lingua inglese.

Miglioramento delle capacità di lavoro di gruppo tramite lo sviluppo dell’elaborato.

 

Descrizione degli argomenti trattati

1)      Argomenti introduttivi: modelli di velivolo e dell’atmosfera, strumentazione di volo (definizione di quote e velocità), equazioni del moto per velivolo puntuale e velivolo rigido, elementi di aerodinamica dei velivoli (architettura delle superfici portanti, effetto delle superfici di controllo primarie e secondarie, ripartizione dalla resistenza), elementi di propulsione aeronautica (meccanica della propulsione, prestazioni dei propulsori, teoria dell’elica).

2)      Equilibrio, controllo e stabilità: equazioni del moto linearizzate, disaccoppiamento aerodinamico longitudinale e latero-direzionale, condizioni di equilibrio, manovre stazionarie, equazioni costitutive per le azioni aerodinamiche (longitudinali e latero-direzionali), stabilità statica e controllo (longitudinale e latero-direzionale), stabilità in manovra.

3)      Analisi delle traiettorie: prestazioni puntuali ed integrali in volo rettilineo (volo livellato, salita, discesa, planata), prestazioni in volo manovrato (richiamata, virata piatta, virata corretta), prestazioni terminali (decollo, decollo critico, atterraggio), elementi di pianificazione della missione (profilo di volo, ripartizione pesi e pianificazione combustibile, produttività di trasporto).

 

 

Modalità didattiche

Lezioni teoriche, esercitazioni, stesura di un elaborato di gruppo in lingua inglese.


Note Sulla Modalità di valutazione

Le prove necessarie ai fini della valutazione del corso consistono in

  1. un compito scritto composto da alcuni esercizi numerici e domande teoriche sull’intero programma d’esame (sono previsti esercizi di struttura non necessariamente codificata);
  2. un elaborato che, ripercorrendo le procedure messe a punto durante le esercitazioni, presenti caratteristiche e prestazioni di un dato velivolo;
  3. un eventuale prova orale a discrezione del docente.

Il voto finale risulta dalla composizione delle prove 1 e 2, ed eventualmente 3.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaG.J.J. Ruijgrok, Elements of airplane performance, Editore: Delft University Press, Anno edizione: 1990
Risorsa bibliografica obbligatoriaG. Rotondi, Aeronautica generale, Editore: Clup, Anno edizione: 1978
Risorsa bibliografica obbligatoriaB.N. Pamadi, Stability, Dynamics, and Control of Airplanes, Editore: AIAA Educational Series, Anno edizione: 1998

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
32.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
6.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
27/09/2020