logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura Civile
Insegnamento 093825 - LABORATORIO DI RESTAURO 1
  • 087339 - MATERIALI PER I BENI CULTURALI
Docente Toniolo Lucia
Cfu 2.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato


Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

CONSERVAZIONE DEI MATERIALI NELL'ARCHITETTURA STORICA

Il Corso si propone di fornire gli strumenti essenziali per la conoscenza dello stato di conservazione dei materiali dell’architettura tradizionale di interesse storico-artistico e dell’architettura del ‘900, attraverso l’illustrazione di casi studio di diagnostica. Naturalmente il corso richiede una conoscenza di base dei materiali lapidei naturali (rocce e pietre utilizzate in architettura), dei leganti e delle malte (calce naturale, idraulica naturale, gesso, cemento), dei materiali ceramici (laterizi e terrecotte). Il corso propone l'analisi delle diverse fasi del progetto di conservazione, pulitura, preconoslidamento e consolidamento, protezione. Gli argomenti proposti e soprattutto la tipologia dei manufatti analizzati sarà adeguata alla richiesta e al contenuto dei progetti elaborati in collaborazione con gli altri docenti. Il corso si propone altresì di indirizzare gli studenti per una corretta impostazione dell’intervento conservativo e delle scelte di materiali e metodi per il restauro.

 

CONSERVATION OF MATERIALS IN HISTORICAL ARCHITECTURE

The course is focussed on the assessment of the state of conservation of architectural surfaces of historical interest and the XXth cent. buildings, including stone materials and concrete degradation, and on the conservation methods. The proposed instrument is the analysis of some appropriated case studies, with the explanation of the methods for the in situ and laboratory diagnosis and the planning of the restoration works. A basic knowledge of stone materials (rocks used in architecture), binders and mortars (natural lime, hydraulic lime, gypsum, cement) and ceramic materials (bricks and terracottas) is required. The case studies will be tailored on the conservation project elaborated by the students and according to the needs of the students’ work, in collaboration with the other teachers. Moreover the lessons will be aimed to propose a correct methodology for the planning of the conservation work, i.e. materials and methods for the restoration yards.

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Il corso sarà suddiviso in una serie di seminari sui diversi argomenti e casi proposti, uscite specifiche in funzione dei progetti, assistenza e revisione nelle fasi di stesura del progetto.

 The course will provide seminars, in situ lessons, and revision of the students’ projects.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaS. Siegesmund, R.Snethlage, Stone in Architecture: Properties, Durability, Editore: Springer Verlag, Berlin, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica obbligatoriaE. Dohene, C. Price, Stone Conservation: an overview of current research, Editore: The Getty Conservation Institute, Anno edizione: 2010 http://www.getty.edu/conservation/publications_resources/pdf_publications/pdf/stoneconservation.pdf
Risorsa bibliografica facoltativaM. Laurenzi Tabasso, L. Lazzarini, Il Restauro della pietra, Editore: UTET Scienze Tecniche, Anno edizione: 2010 http://www.getty.edu/conservation/publications_resources/pdf_publications/pdf/stoneconservation.pdf

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
10.0
esercitazione
0.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
20.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
04/04/2020