logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Ingegneria Industriale
Insegnamento 072444 - SISTEMI DI PRODUZIONE AUTOMATIZZATI (PER INGEGNERIA MECCANICA)
Docente Taisch Marco
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (2 liv.)(ord. 509) - BV (182) INGEGNERIA MECCANICA* AZZZZ072444 - SISTEMI DI PRODUZIONE AUTOMATIZZATI (PER INGEGNERIA MECCANICA)

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

L’obiettivo dell’insegnamento è di completare la formazione degli allievi nell’area della progettazione e gestione degli impianti di produzione, con particolare riferimento a quelli in cui la presenza dell’automazione determina una serie di peculiarità. I contenuti sono focalizzati su 1) Descrizione delle tecnologie di supporto all’automazione; 2) l’automazione nell’industria di processo; 3) l’automazione nell’industria manifatturiera: scelte progettuali, scelte gestionali ed informative; 4) Le decisioni di strategia di automazione e infine 5) le tecniche di soft computing.

 

Descrizione degli argomenti trattati[GM1] 

 

Introduzione: Classificazione dei sistemi di produzione automatizzati e la loro evoluzione storica. Il controllo automatico dei processi e le misure industriali per l’automazione.

L’informatica nell’automazione: Mezzi informatici, collegamento del computer al processo, architettura dei sistemi di controllo con calcolatore, sistemi distribuiti e reti di fabbrica.

Automazione delle produzioni di processo: sistemi per il controllo dei processi con calcolatore, modelli di processo, le architetture di controllo (monitoraggio, controllo digitale diretto, controllo di supervisione).

Automazione delle produzioni manifatturiere (fabbricazione): Sistemi manifatturieri automatizzati per la fabbricazione, descrizione dei componenti operativi di un impianto automatico, scelte tecnologiche, dimensionamento e verifica progettuale, l’utilizzo della simulazione a computer come strumento di supporto alla progettazione.

Automazione delle produzioni manifatturiere (montaggio): Sistemi manifatturieri automatizzati per il montaggio, descrizione dei componenti operativi di un impianto automatico, scelte tecnologiche, dimensionamento e verifica progettuale.

Robot Industriali: tipologie e caratteristiche tecniche, metodi di programmazione, criteri di applicazione nei sistemi automatizzati.

La strategia di produzione e l’ automazione: Criteri generali per la progettazione dei sistemi manifatturieri automatici e flessibili, criteri di buona progettazione e gestione di un impianto, misura  e scelta del grado di flessibilità.

Programmazione della produzione nei sistemi automatizzati: fasi della programmazione operativa della produzione (scheduling),  raccolta dati dal campo e controllo avanzamento (monitoring),  scheduling in tempo reale (regole di loading e di operation sequencing), i sistemi informativi (MES)

L’integrazione di fabbrica: dal CIM all’e-manufacturing, architettura dei sistemi integrati per l’automazione di processo e manifatturiera, architettura software e hardware di sistemi integrati, standard industriali, gestione di progetti di integrazione, l’e-manufacturing: stato dell’arte e trend evolutivi

Tecniche avanzate per la progettazione e gestione dei sistemi di produzione: reti neurali, algoritmi genetici, agenti autonomi.

 

 


 [GM1]max 20 righe

 [GM2]max 8 righe


Note Sulla Modalità di valutazione
Organizzazione del corso e modalità di verifica[GM2] Il corso è organizzato in diversi argomenti, ciascuno delle quali si sviluppa su lezioni teoriche, su casi applicativi svolti in aula e su seminari tenuti da esperti industriali. E’ prevista anche una esercitazione in laboratorio informatico La modalità di valutazione del corso è basata su una prova orale, che si terrà in corrispondenza degli appelli della facoltà. E’ prevista tuttavia una prova intermedia facoltativa, di tipo scritto, svolta circa a 2/3 del corso. Se superata consente di sostenere l’orale sulla parte rimanente del programma.

Bibliografia

Testi consigliati

Lucidi del docente.

M. Garetti, M. Taisch: Sistemi di produzione automatizzati, II Edizione, 1997, CUSL.

 


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
65.0
esercitazione
45.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
19/09/2020