logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2023/2024
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 052892 - LABORATORIO DI METAPROGETTO
Docente Balena Arista Francesca , De Santi Marco , Suteu Irina Maria
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio
Didattica innovativa L'insegnamento prevede  2.0  CFU erogati con Didattica Innovativa come segue:
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • MOOC

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII3AZZZZA052892 - LABORATORIO DI METAPROGETTO

Obiettivi dell'insegnamento

Il Laboratorio prevede un percorso metodologico di ricerca con analisi, definizione degli obiettivi, generazione del concept e suo sviluppo fino ad arrivare ad un progetto definito in tutte le sue componenti principali. Tale approccio consente l'acquisizione da parte degli studenti di conoscenze specifiche e di strumenti per l'attività metaprogettuale. Sono previste lezioni teoriche e attività pratiche propedeutiche allo sviluppo di un concept di progetto, concernenti l'osservazione e l'interpretazione della relazione artefatto-utente-contesto e l'esplorazione di nuove opportunità progettuali.
Nello svolgimento delle attività di Laboratorio saranno impiegate modalità innovative di conduzione della didattica, in particolare saranno utilizzati MOOC.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende metodologie e strumenti per impostare, in sintonia con gli obiettivi di una specifica richiesta di progetto, un processo di ricerca a supporto dei processi progettuali;
- sa definire concept di progetto e contestualizzare il progetto in un quadro di riferimento, culturale, economico e sociale;
- in autonomia e in gruppo imposta il processo di ricerca a sostegno del progetto, opera scelte progettuali e comunica il progetto, sviluppando attitudini alla negoziazione, al teambuilding, all'assunzione di leadership e alla gestione del conflitto


Argomenti trattati

Il laboratorio di Metaprogetto si propone di far acquisire allo studente specifiche conoscenze per l’esercizio della progettazione. Il percorso progettuale sarà articolato in diverse fasi caratterizzate dall’utilizzo di strumenti metaprogettuali differenti: una fase di analisi, una fase di ricerca ed una fase finale di sviluppo del concept.Fondamentale è la capacità di lettura, analisi ed interpretazione critica del contesto articolato e complesso all’interno del quale siamo chiamati ad operare.Grande importanza verrà data alle contaminazioni che provengono dal mondo dell’arte, dalle esperienze delle avanguardie del progetto –come l’architettura radicale- e dalla interculturalità.

A partire dall’evento dei Giochi Olimpici Invernali Milano-Cortina 2026 e dalle conseguenti necessità di ospitalità diffusa legate ad un pubblico di sportivi ed appassionati, spesso appartenenti alle giovani generazioni, il corso si propone di affrontare una riflessione sulle nuove opportunità progettuali legate al turismo sostenibile.

L’emergenza legata al Covid-19 ha apportato negli ultimi 2 anni delle modifiche comportamentali sostanziali nell’approccio al turismo, che ha riscoperto e privilegiato i luoghi naturali e lontani dalla folla.

Allo stesso tempo, gli spazi interni che ospitano la vita dell’uomo contemporaneo sono oggi spazi ibridi, solo parzialmente organizzati secondo le tradizionali funzioni domestiche. Sono ambienti in grado di ospitare attività non previste, costituite dal lavoro creativo, dalle passioni personali, dalle relazioni umane.

Focus del laboratorio è l’ideazione di dispositivi per il turismo esperienziale, immersi nella natura, che siano di basso impatto sul territorio. Verrà affrontata la tematica del “Rifugio”, trattato anche nelle sue accezioni antropologiche.

Il design degli interni sarà quindi considerato dal particolare punto di vista di una concezione dello spazio innovativa, sostenibile e sperimentale.

 STRUTTURA DIDATTICA

Il laboratorio prevede lezioni ex cathedra, contributi di ospiti esterni, esercitazioni laboratoriali e se sarà possibile uscite didattiche. E’ previsto un ciclo di seminari trasversali condiviso con tutte le altre sezioni dei Laboratori di Metaprogetto di Interni. L’insegnamento comprende anche una componente di didattica innovativa, erogata tramite il MOOC "Introducing Metadesign" appositamente predisposto per i Laboratori di Metaprogetto: gli studenti fruiranno autonomamente dei contenuti online e approfondiranno gli argomenti specifici trattati.

 Le lezioni teoriche riguarderanno i temi di progetto e gli strumenti necessari per affrontare le varie fasi di lavoro.

La tipologia delle esercitazioni sarà comunicata all’inizio del corso. Le esercitazioni consistono nella restituzione delle fasi di analisi e ricerca necessarie per avvicinarsi al concept di progetto.

Per il progetto finale, gli studenti saranno organizzati in piccoli gruppi (3-4 persone) e dovranno elaborare il risultato finale sotto forma di un modello in scala, accompagnato da un breve video di presentazione e da un book di progetto.

E' prevista una apposita sessione fotografica a conclusione del laboratorio, nel Lab Immagine del Politecnico, per una adeguata restituzione fotografica e comunicazione del modello. 


Prerequisiti

Per accedere alla frequenza del Laboratorio di 2° anno è richiesto il superamento di tutti  i Laboratori di 1° anno.


Modalità di valutazione

I docenti valuteranno il contributo di gruppo e individuale degli studenti sulla base della loro capacità di elaborare il tema del Laboratorio in maniera originale, di saperlo comunicare e rappresentare. Sarà valutato inoltre il risultato delle prove in itinere e la frequenza al corso.

L'elaborazione del modello finale -da realizzare in gruppo- è considerata fondamentale. Si tratta di un modello concettuale, dal valore narrativo, in grado di comunicare le suggestioni ed emozioni che rappresentano l'essenza del concept di progetto. Il modello sarà oggetto di una specifica lezione e di revisioni durante il corso. 

Come riferimento per l'approccio alla realizzazione del modello si veda il sito www.teachingislearning.it

 

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaMichele De Lucchi, Progetti di Abitazioni Verticali. Nuovi Comportamenti all'interno della casa., Editore: Il Candelaio Edizioni, Anno edizione: 1978
Risorsa bibliografica facoltativaAndrea Branzi, Modernità debole e diffusa. Il mondo del progetto all'inizio del XXI secolo, Editore: Electa, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica facoltativaKevin Lynch, What time is this place, Editore: Mit Press, Anno edizione: 1972
Risorsa bibliografica facoltativaBernard Rudofsky, Architecture without architects, Editore: The Museum of Modern Art NY, Anno edizione: 1964
Risorsa bibliografica facoltativaAlessandro Rocca, Architettura Naturale, Editore: 22 Publishing, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica facoltativaRichard Senneth, L'uomo artigiano, Editore: Feltrinelli, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaStefano Micelli, Futuro Artigiano, Editore: Marsilio, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica facoltativaKiyosi Seike, The art of japanese joinery, Editore: Weatherhill, Anno edizione: 1977
Risorsa bibliografica facoltativaPether Zumthor, Atmosfere. Ambienti architettonici. Le cose che ci circondano, Editore: Electa, Anno edizione: 2007

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.8.3 / 1.8.3
Area Servizi ICT
02/03/2024