logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2022/2023
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 097363 - LABORATORIO DEL DISEGNO
Docente Ceconello Mauro Attilio , Gaetani Flora , Piccoli Matteo
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1090) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALEP4AZZZZA097363 - LABORATORIO DEL DISEGNO

Obiettivi dell'insegnamento

Il laboratorio fornisce le conoscenze fondamentali dei principali strumenti e metodi di rappresentazione. Obiettivo principale è introdurre lo studente di primo anno al disegno sia come linguaggio e strumento di base del progetto e della cultura del designer, sia come modalità di comunicazione del processo progettuale e dei suoi risultati.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende le diverse modalità di rappresentazione;
- applica gli strumenti di rappresentazione appresi sia come metodo e linguaggio sia come modalità di rappresentazione delle idee;
- opera e comunica le scelte effettuate per comunicare il progetto.


Argomenti trattati

Il Laboratorio del Disegno costituisce per l’allievo un’esperienza propedeutica basilare per sviluppare le capacità di osservazione e descrizione delle forme, attraverso l’uso del disegno e la costruzione di modelli, maturando al contempo la consapevolezza nella scelta delle modalità e delle tecniche di rappresentazione più opportune.

Le tecniche della rappresentazione per l’industrial design discendono tutte, in modo più o meno esplicito e diretto, dalla geometria descrittiva la cui trattazione, in forma di richiamo dei metodi pratici più utilizzati, costituisce un presupposto del Laboratorio.

L'allievo verrà condotto a maturare la capacità di usare il disegno manuale come strumento di rilievo finalizzato al ragionamento formale e all'intuizione geometrica e spaziale (gestione delle forme, delle proporzioni e dell’organizzazione delle parti). La pratica del disegno si completa con l’applicazione delle basi scientifiche della rappresentazione nei metodi proiettivi codificati per la realizzazione del disegno tecnico come strumento di rappresentazione normata per la trasmissione delle informazioni di rilievo e/o di progetto.

Del Laboratorio del Disegno fanno parte inoltre le attività previste nel modulo di Modelli per il Design al fine di introdurre alla percezione e alla manipolazione di forme tridimensionali, e all’uso di diversi materiali utili alla realizzazione di modelli di studio. Gli argomenti trattati nel Laboratorio del Disegno trovano, inoltre, integrazione e complemento nel corso di Strumenti e Metodi del Progetto.


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

Il Laboratorio è un’attività con frequenza obbligatoria, raggiunta con almeno l’80% di presenze.

La valutazione finale è ottenuta da una consuntivazione, svolta dall’insieme dei docenti del laboratorio, delle valutazioni ottenute negli elaborati svolti durante il laboratorio, integrata con una valutazione della partecipazione alle attività proposte in aula durante le ore di lezione.

Ciascun docente comunicherà in aula le proprie specifiche modalità di valutazione.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaEissen, K., Steur, R., Sketching: The Basics , Editore: Bis Publishers, Anno edizione: 2011, ISBN: 978-9063692537
Risorsa bibliografica facoltativaPetri, M., e Medola, I., Free hand design, Editore: Alinea, Anno edizione: 2006, ISBN: 9788860550323
Risorsa bibliografica facoltativaChirone E., Tornincasa S., Disegno Tecnico Industriale, Vol. 1-2, Editore: Edizione il Capitello, Anno edizione: 2018
Risorsa bibliografica facoltativaDocci M., Gaiani M., Maestri D., Scienza del Disegno, Editore: Città Studi Edizioni, Anno edizione: 2021
Risorsa bibliografica facoltativaSigona D., L'immagine oltre il design. Alessi, fabbrica del design italiano, Editore: Alinea, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaM. Ceconello, I designer (si) raccontano, Editore: Maggiori Editore, Anno edizione: 2015, ISBN: 978-88-916-1246-5

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.8.0 / 1.8.0
Area Servizi ICT
03/12/2022