logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2021/2022
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 086515 - LOGISTICA INDUSTRIALE
Docente Perotti Sara
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - PC (354) INGEGNERIA MECCANICA*AZZZZ086515 - LOGISTICA INDUSTRIALE

Obiettivi dell'insegnamento

L’insegnamento ha l’obiettivo di fornire un inquadramento complessivo relativo alla progettazione e gestione delle attività logistiche. In particolare vengono analizzati: il servizio al cliente, la gestione delle scorte, le attività ed i sistemi di movimentazione, stoccaggio e picking, il trasporto.


Risultati di apprendimento attesi

Al termine del corso agli studenti avranno fatto propri contenuti e pratiche d’esercizio secondo quanto stabilito negli obiettivi formativi.

In termini di conoscenza e capacità di comprensione, gli studenti saranno in grado di:

  • definire i principali elementi ed indicatori relativi al servizio al cliente
  • identificare ed interpretare le principali strategie logistiche relative alla gestione delle scorte e la loro coerenza con la strategia aziendale generale
  • descrivere e discutere le peculiarità delle diverse attività logistiche (quali material handling, stoccaggio, picking, trasporto) ed i principali sistemi di magazzino

In merito all’applicazione della conoscenza e della capacità di comprensione acquisite, gli studenti saranno in grado di:

  • applicare indicatori per la valutazione del livello di servizio al cliente
  • applicare criteri, metodologie e modelli per la gestione ed il controllo dei materiali a scorta
  • applicare criteri, metodologie e modelli a problemi logistici relativi alla progettazione e gestione di sistemi di stoccaggio e picking
  • applicare le conoscenze apprese per identificare soluzioni logistiche rispondenti alle esigenze del contesto

Infine, con riferimento alle capacità comunicative, gli studenti saranno in grado di integrare e riorganizzare efficacemente valutazioni e risultati delle analisi di un sistema logistico.


Argomenti trattati

Le attività didattiche sono realizzate a mezzo di lezioni ed esercitazioniL’insegnamento si basa su argomenti divisi in moduli come descritto in seguito:

 

Modulo 1 – Introduzione alla Logistica

Argomento 1.1 Evoluzione del concetto di logistica

Argomento 1.2 La logistica come visione integrata del processo: approvvigionamenti, produzione, distribuzione, servizio post-vendita, recupero e riutilizzazione degli imballaggi e dei prodotti dismessi (reverse logistics)

Argomento 1.3 I costi della logistica

Argomento 1.3 Lo scenario di evoluzione e le sfide

 

Modulo 2 - Il servizio al cliente

Argomento 2.1 Evoluzione del concetto di “servizio al cliente”

Argomento 2.2 I tre livelli del servizio: operativo; supporto vendite; supporto marketing

Argomento 2.3 Indicatori quantitativi e loro impiego

 

Modulo 3 - Gestione delle scorte

Argomento 3.1 Le scorte nel sistema distributivo: funzioni, tipologie e costi

Argomento 3.2 Politiche di gestione delle scorte di prodotti finiti. Modelli a punto fisso di riordino con lotto economico e modelli a periodo fisso. Valutazione delle scorte di sicurezza

Argomento 3.3 Modelli di gestione delle scorte per prodotti con bassa richiesta

 

Modulo 4 - Imballaggio e sistemi di movimentazione e stoccaggio

Argomento 4.1 Esigenze e requisiti degli imballaggi primari, secondari e terziari

Argomento 4.2 Funzioni, tipologie, aree operative del magazzino. Criteri di scelta e dimensionamento dei sistemi di movimentazione e stoccaggio

Argomento 4.3 Politiche di gestione operativa del magazzino. Metodi quantitativi di supporto alla progettazione ed alla gestione dei sistemi di movimentazione e stoccaggio

 

Modulo 5 - Sistemi di picking

Argomento 5.1 Classificazione e descrizione delle tecniche di picking

Argomento 5.2 Progettazione dei sistemi di picking. Criteri di ottimizzazione relativi a percorsi, rifornimento, layout e allocazione dei prodotti. Logiche order e batch picking.

 

Modulo 6 - Trasporto

Argomento 6.1 Caratteristiche del trasporto primario e secondario. Tipologie, costi, criteri di scelta dei mezzi di trasporto.

Argomento 6.2 Il trasporto combinato terrestre

Argomento 6.3 La consegna locale


Prerequisiti

Lo studente deve avere conoscenze pregresse di Analisi matematica. È inoltre richiesto di avere padronanza nell'interpretazione del disegno tecnico.


Modalità di valutazione

La verifica della preparazione avviene mediante esame scritto, che potrà essere sostenuto nel periodo di valutazione finale al termine del semestre o in qualsiasi altro appello disponibile (non sono previste prove intermedie).

 

 Esame scritto

Con questo esame sarà possibile valutare gli studenti per la conoscenza e capacità di comprensione acquisite, la loro conseguente applicazione e l’abilità di comunicare i contenuti appresi. Tale esame, che l’allievo deve superare con una votazione non inferiore a 18/30, consiste in una prova strutturata che prevede sia esercizi numerici e che quesiti a risposta aperta. L’esame scritto verte su tutti gli argomenti trattati nel corso.

 

 Valutazione finale

L’esame scritto verrà valutato secondo quanto segue:

 

  • Gli esercizi numerici hanno lo scopo di evidenziare le conoscenze dello studente e la sua capacità di comprendere ed applicare i criteri, le metodologie e i modelli a supporto delle problematiche logistiche trattate (valutazione del livello di servizio al cliente, gestione delle scorte, progettazione e gestione dei sistemi di stoccaggio e prelievo).
  • Le domande teoriche (aperte) hanno lo scopo di mettere in evidenza la conoscenza dello studente, la sua capacità di comprendere ed applicare la conoscenza, la sua capacità di fare collegamenti tra gli argomenti del corso, la sua competenza nell’impiego del lessico specialistico e la sua capacità di comunicare.

Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaSlide e testi delle esercitazioni svolte durante il corso
Risorsa bibliografica facoltativaGino Marchet e Fabrizio Dallari, Casi applicativi di Logistica, Editore: CUSL

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
32:00
48:00
Esercitazione
18:00
27:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 75:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.9 / 1.6.9
Area Servizi ICT
05/12/2021