logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2021/2022
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 054624 - MANUTENZIONI DELLE COSTRUZIONI
Docente Dejaco Mario Claudio
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1095) BUILDING AND ARCHITECTURAL ENGINEERINGBE1AZZZZ054624 - MANUTENZIONI DELLE COSTRUZIONI
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1142) INGEGNERIA DEI SISTEMI EDILIZIPECAZZZZ054624 - MANUTENZIONI DELLE COSTRUZIONI
STAZZZZ054624 - MANUTENZIONI DELLE COSTRUZIONI
TECAZZZZ054624 - MANUTENZIONI DELLE COSTRUZIONI

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso sviluppa i temi della gestione della manutenzione programmata assumendo un duplice obiettivo. In primo luogo quello di perimetrare il quadro delle variabili connesse alla gestione del sistema edilizio, con particolare riferimento a quelle inerenti al mantenimento e all'adeguamento della qualità prestazionale nel corso della vita utile prevista. Ciò al fine di ricondurre la consapevolezza e il controllo di tali variabili entro la sfera decisionale del progetto e della gestione immobiliare, anche in riferimento ai più recenti disposti legislativi in materia di progettazione esecutiva di opere pubbliche.

Il secondo obiettivo è quello di utilizzarne contenuti e regole per associare all’opera costruita l'esecutività delle procedure di manutenzione, programmandone le modalità e fornendo una prima indicazione di costi.

Il corso intende quindi evidenziare le informazioni e le metodologie necessarie per lo sviluppo del progetto per la manutenzione e, al contempo, a progettare la manutenzione.


Risultati di apprendimento attesi

I risultati attesi sono rappresentati dalla acquisizione da parte dello studente della capacità di analizzare il processo edilizio ed introdurre in modo corretto, fin dalle fasi di progetto, le problematiche della manutenzione in funzione dei dettati normativi correlati alla tipologia di manufatto, delle tecnologie utilizzate, delle risorse disponibili e di eventuali specifiche richieste del committente.

Lo studente acquisisce inoltre consapevolezza della trasversalità e complementarietà delle informazioni rese disponibili da differenti operatori durante lo svolgimento del processo edilizio.

Acquisisce inoltre la capacità di attuare una coerente raccolta e selezione dei dati da raccogliere ed aggiornare per operare correttamente durante la fase d’uso e manutenzio0ne del bene edilizio.


Argomenti trattati

L'insegnamento affronta il tema della gestione della manutenzione programmata immobiliare e degli apparati informativi a supporto della pianificazione e della attuazione di tali attività.

Durante lo svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni verranno trattati i seguenti argomenti

1. Esposizione dei concetti generali: definizioni, norme e leggi.

2. I compiti della manutenzione, Le aree tematiche della manutenzione edilizia. Grandezze affidabilistiche: concetti generali.

4. Le fasi del ciclo di vita e i modelli per il calcolo. Affidabilità.

5. Manutenibilità e Disponibilità: concetti e metodi di valutazione.

6. Le attività di manutenzione e la loro analisi.

7. Fattori di manutenibilità e progetto

8. Analisi del valore applicata alle scelte manutentive

9. Durata di vita e dinamiche dei valori immobiliari.

10. Costo globale (life cycle cost) e la sua articolazione.

11. Profili di manutenzione.

I vari argomenti trattati saranno accompagnati da esempi pratici.

Viene previsto lo svolgimento di una esercitazione di gruppo che, partendo dalla definizione ed acquisizione delle informazioni necessarie alla conoscenza di un manufatto edilizio, sviluppi proposte progettuali coerenti con le aspettative del committente, sia dal punto di vista delle scelte tecnologiche che della valutazione dei costi globali, tenendo in opportuna considerazione le problematiche della progettazzione per la manutenzione.

 


Prerequisiti
 

Modalità di valutazione

La consegna del lavoro di gruppo rappresenta prerequisito per lo svolgimento dell'interrogazione orale. Pesa per il 40% della valutazione finale.

L'esame orale tratterà gli argomenti del corso e le loro possibili applicazioni pratiche, oltre che quanto sviluppato nel corso del lavoro di gruppo. Pesa per il 60% della valutazione finale.

Durante la prova orale lo studente dovrà:

- dimostrare la conoscenza dei concetti e delle definizioni presentate

- avere capacità di proporre alternative tecniche e confrontare differenti profili di manutenzione

- applicare correttamente i concetti di degrado ed obsolescenza e collegare tali concetti alla definzione dei piani di manutenzione e del relativi costi globali

- introdurre opportunamentìe il concetto di "manutenibilità" all'interno del processo edilizio

- essere capace di definire gli ambiti e sviluppare un esempio semplificato di analisi del valore


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaMolinari, C., Procedimenti e metodi della manutenzione edilizia, Editore: Esse Editore, Anno edizione: 2002, ISBN: 88-513-0022-4
Risorsa bibliografica facoltativaGrosso, L., Tempario per opere edili civili - Nuove costruzioni, manutenzione e ristrutturazione, Editore: Il Sole 24 Ore, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaRe Cecconi, F; Marcon, F., Manutenzione e durata degli edifici e degli impianti, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2012

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
45:00
67:30
Esercitazione
15:00
22:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 60:00 90:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.7.2 / 1.7.2
Area Servizi ICT
01/07/2022