logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2021/2022
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 097363 - LABORATORIO DEL DISEGNO
Docente Bordoli Elena , Devoto Marzia , Vollero Catia
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1089) DESIGN DELLA MODAM1AZZZZA097363 - LABORATORIO DEL DISEGNO

Obiettivi dell'insegnamento

Il laboratorio fornisce le conoscenze fondamentali dei principali strumenti e metodi di rappresentazione. Obiettivo principale è introdurre lo studente di primo anno al disegno sia come linguaggio e strumento di base del progetto e della cultura del designer, sia come modalità di comunicazione del processo progettuale e dei suoi risultati.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende le diverse modalità di rappresentazione;
- applica gli strumenti di rappresentazione appresi sia come metodo e linguaggio sia come modalità di rappresentazione delle idee;
- opera e comunica le scelte effettuate per comunicare il progetto.


Argomenti trattati

ELEMENTI DI DISEGNO – Laboratorio del Disegno_Elena Bordoli

 Il modulo fornisce agli studenti le indicazioni di base per accostarsi alla rappresentazione grafica della moda, intesa non come illustrazione di genere, ma come utilizzazione del linguaggio del disegno e di alcune tecniche pittoriche. Particolare riferimento è la progettazione del disegno della moda con attenzione alle proporzioni della figura 8 teste, continuando con il rendering del colore, del tessuto e dei dettagli.

La raffigurazione dei capi d’abbigliamento è focalizzata sui tagli, le costruzioni e le rese tessili.

Durante la prima parte del corso, gli elaborati - che comprendono anche gli accessori - vengono corretti su sketchbook con cadenza quindicinale e sostenuti da revisioni individuali. 

Nella seconda parte, il disegno viene stimolato attraverso realizzazioni e modifiche dei capi con approfondimenti mirati sul disegno progettuale, quindi con immagini riferite all’iconografia del moodboard.

Viene incentivato il racconto delle trasformazioni con degli stratagemmi grafici che ne giustifichino e valorizzino la coerenza e la logica.

Il modulo prevede l’utilizzo di Photoshop come supporto alle rese grafiche.

Tutte le lezioni sono a disposizione dei gruppi classe sulla piattaforma di Beep.

 

STRUMENTI E TECNICHE DEL DISEGNO – Laboratorio del Disegno_Marzia Devoto

 Il modulo si concentra sulla rappresentazione grafica dei capi di abbigliamento attraverso la pratica del disegno tecnico con particolare riferimento alle proporzioni anatomiche e ai dettagli costitutivi del capo. 

Il disegno tecnico si avvale della rappresentazione prospettica e si esegue a mano libera per poter in seguito utilizzare i programmi di Illustrator. Gli step di acquisizione delle competenze avvengono per gradi, dallo studio di capi in essere per la comprensione del design, alla visualizzazione delle immagini di moda per l’identificazione dello stile. 

Studi e trasformazioni del design avvengono in un secondo momento quando lo studente ha maturato una più specifica sicurezza nella pratica del disegno tecnico. 

Le esercitazioni e le successive revisioni di elaborati di consegna avvengono in aula, individuali e per gruppi, anche attraverso l’ausilio della tavoletta grafica da parte del docente a sostegno di una più efficace interazione e comprensione da parte degli studenti. 

Tutte le lezioni sono a disposizione dei gruppi classe sulla piattaforma di Beep. 

 

MODELLI PER IL DESIGN – Laboratorio del Disegno_Catia Vollero

Modelli per il design si concentra sullo studio degli elementi della modellistica base: partendo dalla analisi del figurino e del tecnico si definiscono le linee e volumi fondamentali alla creazione del modello. Il lavoro è a mano libera con l’uso di strumenti idonei. Vengono fornite schede dei modelli base per ogni capo di abbigliamento affrontato, funzionale alla didattica e al lavoro finale del corso.  Particolare attenzione è rivolta alle modifiche sulla modellistica che lo studente apporta nella fase di progettazione; questo permette approfondimenti trasversali logici intuitivi. Dal prossimo anno accademico, sul modulo verrà potenziato l’utilizzo di Photoshop come supporto alle rese grafiche.

Tutte le lezioni sono a disposizione dei gruppi classe sulla piattaforma di Beep.


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

La valutazione avverrà  in funzione dei compiti didattici assegnati, sulla base della qualità  degli elaborati prodotti la conoscenza dei contenuti trattati nelle lezioni e inclusi nella bibliografia, la puntualità  nella consegna dei lavori, la partecipazione attiva alle lezioni. Durante il semestre sono previste prove in itinere, per verificare gli stati di avanzamento, il cui esito concorre a determinare la valutazione finale.
L'esame al termine del corso sarà individuale e si svolgerà  con la presentazione di un book di 15 tavole in A3, che integra i tre moduli del Laboratorio del disegno; sarà una capsule collection di capi basici (abiti, gonna, camicie, pantaloni, caposalla, giacconi, accessori) conseguente al progetto sviluppato durante la seconda parte del corso, e comprende, per ogni capo esistente e poi modificato, cinque tavole studio che descrivono le variazioni (anche tessili); cinque tavole con figurini tecnici con i capo iniziale e le modifiche coerenti con la modellistica del capo finale; cinque tavola con i disegni tecnici davanti e dietro, e gli illustrati dei figurini con il capo iniziale e quello successivamente modificato.

Alla fine del corso, lo studente ha imparato le regole basi della progettazione di una collezione e la sua rappresentazione grafica e tecnica, conforme anche alla modellistica.


Bibliografia

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.7.2 / 1.7.2
Area Servizi ICT
06/07/2022