logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2020/2021
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 052892 - LABORATORIO DI METAPROGETTO
Docente Brenna Luigi Paolo , Colombo Alessandro , Rebaglio Agnese
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio
Didattica innovativa L'insegnamento prevede  2.0  CFU erogati con Didattica Innovativa come segue:
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • MOOC

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII4AZZZZA052892 - LABORATORIO DI METAPROGETTO

Obiettivi dell'insegnamento

Il Laboratorio prevede un percorso metodologico di ricerca con analisi, definizione degli obiettivi, generazione del concept e suo sviluppo fino ad arrivare ad un progetto definito in tutte le sue componenti principali. Tale approccio consente l'acquisizione da parte degli studenti di conoscenze specifiche e di strumenti per l'attività metaprogettuale. Sono previste lezioni teoriche e attività pratiche propedeutiche allo sviluppo di un concept di progetto, concernenti l'osservazione e l'interpretazione della relazione artefatto-utente-contesto e l'esplorazione di nuove opportunità progettuali.
Nello svolgimento delle attività di Laboratorio saranno impiegate modalità innovative di conduzione della didattica, in particolare saranno utilizzati MOOC.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende metodologie e strumenti per impostare, in sintonia con gli obiettivi di una specifica richiesta di progetto, un processo di ricerca a supporto dei processi progettuali;
- sa definire concept di progetto e contestualizzare il progetto in un quadro di riferimento, culturale, economico e sociale;
- in autonomia e in gruppo imposta il processo di ricerca a sostegno del progetto, opera scelte progettuali e comunica il progetto, sviluppando attitudini alla negoziazione, al teambuilding, all'assunzione di leadership e alla gestione del conflitto


Argomenti trattati

Il Laboratorio propone un percorso finalizzato ad apprendere strumenti e metodi per l'innovazione attraverso il design degli interni. Al centro della riflessione comune sarà la città e la trasformazione degli spazi di vita e di servizio ai cittadini, con particolare attenzione agli spazi commerciali dei piani terra e alle dinamiche di relazione tra spazi interni e spazi esterni, alla nuova conformazione della soglia in uno spazio dalle molteplici funzioni. La città porosa, di spazi liquidi e interconnessi, smart e aumentata, è una città dove si lavora ovunque, dove l'offerta culturale convive con quella commerciale, dove la convivialità del cibo si unisce a servizi e funzioni inedite. Proveremo a osservare i comportamenti urbani contemporanei e a progettare luoghi ibridi, mutevoli, trasformabili, che lavorano tra interno ed esterno, tra spazio privato ad uso pubblico e spazio pubblico a servizio temporaneo del privato, intepretando la vetrina e il marciapiede o la piazza come una estroflessione necessaria dello spazio chiuso. Attiveremo funzioni innovative e progetteremo dispositivi atti ad attrezzare gli spazi in modo coerente e adeguato alle premesse. Tali “dispositivi”, intesi come tutti gli elementi, fissi e mobili, materiali e immateriali, che determinano la qualità di uno spazio, saranno concepiti come sistema replicabile, ovvero progettati come insieme di parti e componenti, oppure come costanti e variabili, dimensionali o estetiche e funzionali. I progetti saranno orientati all’innovazione, nei modi d'uso, di produzione, di conformazione dello spazio.

Il percorso progettuale sarà articolato in fasi successive che esploreranno differenti strumenti metaprogettuali: una fase di analisi e lettura del contesto, una fase di ricerca di best-practices e di ispirazioni progettuali e trend, una fase di sviluppo concept e progetto della sua comunicazione.

Struttura didattica

Il Laboratorio prevede lezioni teoriche intorno ai temi di progetto ed agli strumenti proposti per le fasi di lavoro. E’ anche previsto un ciclo di seminari trasversali condiviso con tutte le altre sezioni dei Lab. di Metaprogetto di Interni. Se saranno possibili, sono previste uscite didattiche e saranno suggeriti costantemente agli studenti eventi culturali di rilevante interesse per la nostra disciplina e affini.

L’insegnamento prevede inoltre una componente di didattica innovativa, erogata tramite il MOOC "Introducing Metadesign" appositamente predisposto per i Laboratori di Metaprogetto: gli studenti fruiranno dei contenuti online e approfondiranno in modo autonomo gli argomenti specifici trattati dai video. Gli studenti svolgeranno esercitazioni pratiche a gruppi di max. 4 persone che prevedono l’applicazione degli strumenti proposti, che saranno oggetto di revisione in aula con docenti e tutor e che saranno valutate in itinere, in date prestabilite da calendario consegnato a inizio corso. La presenza alle lezioni, alle revisioni e ovviamente alle prove in itinere sono obbligatorie. Sono previste anche modalità di valutazione individuale mediante esercitazione e/o verifica specifica.

.


Prerequisiti

Per accedere alla frequenza del Laboratorio di 2° anno è richiesto il superamento di tutti  i Laboratori di 1° anno.


Modalità di valutazione

La valutazione finale sarà elaborata sulla base della frequenza al laboratorio (attestata con firme), sulle prove in itinere, sulla partecipazione attiva durante il lavoro in aula, e, in misura maggiore, sull'elaborato finale d'esame.

Oggetto di valutazione sarà la qualità e l'innovatività del progetto, la metodica nel processo progettuale, le capacità retoriche e di rappresentazione e la proattività e partecipazione al corso.


Bibliografia

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
Il presente programma è stato elaborato per poter essere erogato in modalità blended, nel rispetto dei protocolli di sicurezza relativi all'emergenza sanitaria COVID-19, disponibili a luglio 2020.
In caso di variazioni dei protocolli di sicurezza l'orario potrebbe subire variazioni: in particolare in caso di superamento dell'emergenza sanitaria, le lezioni potranno tornare ad essere in presenza.
Informazioni più dettagliate sulle modalità di erogazione e di accesso, nonché le indicazioni relative ai protocolli di sicurezza ed al distanziamento sociale, saranno disponibili sul sito di Ateneo e della Scuola. Maggiori dettagli sulla didattica saranno comunicati dai docenti nelle modalità previste.
 
Indicazioni bibliografiche saranno fornite all'inizio del corso e nel prosieguo del semestre, per ogni fase di lavoro
schedaincarico v. 1.8.3 / 1.8.3
Area Servizi ICT
28/09/2023