logo-polimi
Loading...
Bibliographic resources
Bibliography mandatory
Bibliography not mandatory
Summary Teaching Assignment
Academic Year 2020/2021
School School of Design
Course 097363 - DRAWING STUDIO
Cfu 12.00 Type of Course Laboratory
Lecturers: Titolare (Co-titolari) Colcuc Andrea, Duvernoy Sylvie, Galloni Laura

Programme Track From (included) To (excluded) Name of Section Course
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII5AZZZZA097363 - LABORATORIO DEL DISEGNO

Goals

Il laboratorio fornisce le conoscenze fondamentali dei principali strumenti e metodi di rappresentazione. Obiettivo principale è introdurre lo studente di primo anno al disegno sia come linguaggio e strumento di base del progetto e della cultura del designer, sia come modalità di comunicazione del processo progettuale e dei suoi risultati.


Expected learning outcomes

Lo studente:
- conosce e comprende le diverse modalità di rappresentazione;
- applica gli strumenti di rappresentazione appresi sia come metodo e linguaggio sia come modalità di rappresentazione delle idee;
- in autonomia e in gruppo opera e comunica le scelte effettuate per comunicare il progetto.


Topics

La didattica del laboratorio vuole stimolare gli studenti all’espressione e al confronto delle idee attraverso il disegno con il lavoro di gruppo, incoraggiandoli a sperimentare tecniche diverse della grafica bidimensionale e della modellazione analogica, con particolare riferimento agli interni architettonici e alla rappresentazione dei capolavori dell'architettura contemporanea, coordinando i contenuti delle esercitazioni con il corso di "Storia del'Architettura e del Design". 

ELEMENTI DI DISEGNO

  • Fondamenti di Geometria Descrittiva

◦ Principi di geometria proiettiva

◦ La doppia proiezione ortogonale

◦ Le proiezioni parallele

◦ La proiezione centrale

◦ La teoria delle ombre

  • Disegno d'architettura

◦ Convenzioni del linguaggio tecnico

◦ Pianta, prospetto, sezione ed altre forme di rappresentazione

◦ Fasi di sviluppo e comunicazione del progetto

◦ Scale della rappresentazione

◦ Principi formali del disegno

  • Disegno dal vero

◦ Disegno a mano libera

◦ Disegno concettuale

◦ Rilievo a vista

STRUMENTI E TECNICHE DEL DISEGNO

  • Introduzione all’uso di differenti strumenti di disegno
  • Sperimentazione di tecniche di rappresentazione
  • Sperimentazione di linguaggi grafici per la comunicazione del progetto

MODELLI PER IL DESIGN

  • Linguaggi dei modelli: dal modello di studio a quello di presentazione
  • Scale del modello: sintesi e livello di dettaglio in relazione alla scala di rappresentazione
  • Tecniche di base, dei materiali e degli strumenti da utilizzare
  • Costruzione progressiva di modelli, da semplici a complessi.

Pre-requisites

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Assessment

La partecipazione regolare al laboratorio è obbligatoria e prevede la consegna puntuale delle esercitazioni preliminari previste nel corso del semestre, che sono finalizzate alla preparazione dell’esercitazione finale d’esame e la cui valutazione concorre a determinare il voto in fase di verbalizzazione. L’esercitazione finale viene sviluppata in gruppo con elaborati e valutazione individuale.

La mancata consegna delle esercitazioni preliminari e la correttezza degli elaborati della consegna finale pregiudicano il superamento del laboratorio.

La valutazione d’esame viene definita in modo collegiale dai docenti considerando:

1) il risultato dell'esercitazione finale;

2) la regolarità di frequenza, la puntualità di consegna e il profitto generale nella partecipazione alle attività di laboratorio;

3) il risultato delle esercitazioni richieste e consegnate durante l'anno.

 

Sono indispensabili alla valutazione positiva (superamento esame):

a) corretta applicazione delle convenzioni del disegno tecnico (spessori del tratto, tratteggi, rappresentazione degli elementi sezionati);

b) corretta applicazione dei metodi della geometria descrittiva alla rappresentazione degli interni e al progetto (ribaltamenti e vera misura, viste prospettiche e assonometriche, rappresentazione dello spazio urbano);

c) controllo del segno e abitudine al disegno di studio a mano libera;

b) corretto uso del segno e delle convenzioni del disegno tecnico;

c) rispetto di tempi e modalità di consegna degli elaborati grafici e dei modelli;

 

Sono importanti per una buona valutazione:

a) regolarità della frequenza, attenzione e impegno nell'applicazione,

b) progressione del risultato, recupero di eventuali debiti formativi,

c) qualità grafica ed efficacia descrittiva delle tavole e dei modelli,

d) qualità del segno a mano libera, quantità di disegni e approfondimento dell’esercitazione di rilievo a vista/disegno dal vero sul taccuino di studi e appunti grafici (album rilegato A4 di fogli da disegno con copertina rigida da portare sempre)

 


Bibliography
Risorsa bibliografica obbligatoriaRiccardo Migliari, Geometria Descrittiva, Editore: Città Studi, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica facoltativaMario Docci, Marco Gaiani, Diego Maestri,, Scienza del disegno, Editore: Edizioni Città Studi, Anno edizione: 2017
Risorsa bibliografica facoltativaRendow Yee, Disegno architettonico - Metodi e strumenti di rappresentazione, Editore: Hoepli, Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica facoltativaRendow Yee, Architectural Drawing - A visual Compendium of Types and methods, Editore: Wiley, Anno edizione: 2003, ISBN: 978-1118012871
Risorsa bibliografica facoltativaDunn, N.,, Come realizzare un modello architettonico, Editore: Logos, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica facoltativaErnst Neufert, ENCICLOPEDIA PRATICA PER PROGETTARE E COSTRUIRE, Anno edizione: 2013
Risorsa bibliografica facoltativaErnst and Peter Neufert, Architect's Data, Editore: Wiley - Blackwell, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica facoltativaDe Ferrari.Gaiani.Galloni.Guida.Maiocchi.Pizzoccheri.Segoni. Trabucco, disegnare il design, Editore: Hoepli, Anno edizione: 2001, ISBN: 88-203-2826-7

Software used
No software required

Learning format(s)
Type of didactic form Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lesson
80:00
120:00
Training
20:00
30:00
Computer Laboratory
0:00
0:00
Experimental Laboratory
6:00
9:00
Project Laboratory
14:00
21:00
Total 120:00 180:00

Information in English to support internationalization
Course offered in Italian
Textbook/Bibliography available in English
It is possible to take the examination in English
Support available in English

Note Professor
This program was developed to be delivered in a blended mode, in compliance with the safety protocols relating to the COVID-19 health emergency, available in July 2020.
In the event of changes in the security protocols, the timetable may be subject to changes: in particular in the event of overcoming the health emergency, the lessons may return to attendance.
More detailed information on the methods of provision and access, as well as the indications relating to security protocols and social distancing, will be available on the University and School website. Further details on teaching will be communicated by the teachers in the manner provided.
 
materiale necessario: - album di carta da schizzi (cotone/cellulosa) formato A4 rilegato con copertina rigida (da portare sempre fin dalla prima lezione), - carta da disegno (fogli A2 o rotolo da tagliare), carta da schizzi e da lucido - nastro adesivo di carta (non rovina i fogli), gomma e temperino - matite di diversa durezza (HB, H, 2H) penna tipo Pilot, penne uso china con punta graduata (0,1-0,2-0,4-0,8), gomma, colori (pastelli, pennarelli tipo Pantone, acquerelli) - riga, squadre e compasso (vietati nel disegno a mano libera)
schedaincarico v. 1.10.0 / 1.10.0
Area Servizi ICT
23/07/2024