logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2020/2021
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 051498 - LABORATORIO DI COSTRUIBILITA' E SOSTENIBILITA' DEL PROGETTO
Docente Fianchini Maria , Scansani Sandro Attilio
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1217) ARCHITETTURA E DISEGNO URBANO - ARCHITECTURE AND URBAN DESIGNADUAZZZZC051498 - LABORATORIO DI COSTRUIBILITA' E SOSTENIBILITA' DEL PROGETTO

Obiettivi dell'insegnamento

Obiettivi del Laboratorio sono: far sperimentare la complessità dell’atto progettuale, dalla ideazione alla realizzazione, acquisendo conoscenze circa le modalità di controllo delle relazioni tra aspetti tecnologici, energetico-ambientali, strutturali e i percorsi di sperimentazione e innovazione delle tecniche; illustrare gli strumenti conoscitivi, metodologici, organizzativi e procedurali nelle diverse fasi del processo edilizio finalizzati alla fattibilità e costruibilità di interventi architettonici complessi di nuova costruzione o di riqualificazione con particolare attenzione alle scelte funzionali, costruttive e ambientali in rapporto alla progettazione energetica e impiantistica fin dalle prime fasi del progetto.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:

- conosce e comprende gli strumenti e le tecniche del progetto tecnologico ambientale e impiantistico, in conformità con il quadro normativo vigente;

- è in grado di elaborare soluzioni progettuali attente alla dimensione costruttiva, ai vincoli del contesto ambientale, fisico, normativo e culturale;

- è in grado di svolgere una gestione coordinata e interdisciplinare dei temi tecnologici, energetico-ambientali e strutturali del progetto, sulla base di requisiti prioritari, di anticipazione delle decisioni e di valutazione delle differenti opzioni tecniche disponibili e di applicazione degli strumenti di supporto alle decisioni di progetto.


Argomenti trattati

Una rinnovata attenzione al progetto delle scuole, in relazione agli obiettivi di innovazione didattica e alle esigenze di natura sociale e ambientale della città contemporanea, è emersa a livello internazionale con l’avvio del nuovo millennio. Diventa così necessario attrezzarsi degli strumenti teorici e metodologici necessari a raccogliere le nuove sfide progettuali.

 Tema del laboratorio è lo sviluppo di progetti di scuole innovative da un punto di vista architettonico, impiantistico, tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza strutturale e antisismica, caratterizzate dalla presenza di nuovi ambienti di apprendimento e dall’apertura al territorio..... , come definite nel Concorso di idee Scuole Innovative (MIUR 2016).

 Il caso studio riguarderà un nuovo istituto scolastico, di cui sia prevista o programmata la realizzazione.

 Il progetto si confrontaerà lungo l’intero percorso (ma con differenti livelli di approfondimento nelle successive fasi di sviluppo) con i temi dell’integrazione nel contesto fisico-ambientale, del soddisfacimento di esigenze funzionali e di requisiti regolamentari, con la selezione e l’integrazione di soluzioni tecniche e impiantistiche; coerentemente con gli obiettivi di sostenibilità ambientale e di costruibilità, che connotano il laboratorio.

 Sono previste lezioni e seminari per delineare il quadro di riferimenti teorici e metodologici e supportare lo sviluppo del progetto.

 Nel modulo di Progettazione Tecnologica e Ambientale si tratterà di prevalentemente di: approccio bioclimatico e strategie di sostenibilità nel progetto; obiettivi di innovazione funzionale e requisiti di qualità edilizia nelle infrastrutture scolastiche; sistemi costruttivi a secco e soluzioni tecnologiche per l’architettura sostenibile.

 Nel modulo di Fisica Tecnica Ambientale – Progettazione Energetica si affronteranno le tematiche relative al contenimento dei consumi energetici e ai benchmark di riferimento legislativi, utilizzando software che permetteranno di calcolare le prestazioni energetiche attese ed i consumi di energia primaria rinnovabile e non rinnovabile.

 Il lavoro prevede una parte di attività di gruppo - finalizzate ad arricchire lo sviluppo progettuale attraverso un proficuo scambio di idee, competenze ed esperienze - ed approfondimenti individuali nella fase di progettazione esecutiva.


Prerequisiti
 

Modalità di valutazione

Verranno programmati momenti di confronto seminariale e di verifica dei lavori, a conclusione delle diverse fasi di avanzamento.

La valutazione finale avverrà in sede di esame, attraverso la presentazione e la discussione da parte degli studenti degli elaborati relativi alle diverse attività del laboratorio.

L'esame potrà essere sostenuto in gruppo, ma la valutazione sarà individuale e terrà conto dei seguenti criteri di giudizio: adeguatezza delle soluzioni proposte all'insieme degli obiettivi assegnati; competenza disciplinare e capacità espositiva; completezza e cura degli elaborati.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaRogora A., Progettazione bioclimatica per l'architettura mediterranea, Editore: Wolters Kluwer Italia, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica obbligatoriaDall'O' G., Gamberale M., Silvestrini G., Certificazione energetica degli edifici: norme procedure e strategie di intervento, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica obbligatoriaCapanna A., Edifici per la scuola, Editore: Edilstampa, Anno edizione: 2013
Risorsa bibliografica facoltativaFianchini M. (a cura di), Rinnovare le scuole dall'interno. Scenari e strategie di miglioramento per le infrastrutture scolastiche, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2017 http://www.ambientescuola.polimi.it/wp-content/uploads/2017/05/916.20118-e-book-Fianchini.pdf, Anno edizione: 2017 http://www.ambientescuola.polimi.it/wp-content/uploads/2017/05/916.20118-e-book-Fianchini.pdf
Risorsa bibliografica facoltativaFianchini M. (ed.), Renewing middle school facilities, Editore: Springer, Anno edizione: 2019
Risorsa bibliografica facoltativaOECD, Designing for Education: Compendium of exemplary Educational Facilities, Editore: OECD Publishing, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica facoltativaBorri S. (a cura di), Spazi educativi e architetture scolastiche: linee e indirizzi internazionali, Editore: INDIRE, Anno edizione: 2016 http://www.indire.it/wp-content/uploads/2016/12/Spazi-educativi-architetture-scolastiche.pdf
Risorsa bibliografica facoltativaTosi L. (a cura di), Fare didattica in spazi flessibili. Progettare, allestire e utilizzare ambienti di apprendimento, Editore: Giunti, Anno edizione: 2019
Risorsa bibliografica facoltativaArieti F., Progettare edifici a energia zero. Percorso metodologico, indicazioni applicative, dettagli costruttivi, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2017
Risorsa bibliografica facoltativaGauzin-Mueller D., Architettura sostenibile. 29 esempi di edifici e insediamenti ad alta qualita' ambientale, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2003
Risorsa bibliografica facoltativaKwok A.G., Grondzik W.T., The Green Studio Handbook Environmental strategies for schematic design, Editore: Elsevier, Anno edizione: 2007, ISBN: 978-0-7506-8022-6
Risorsa bibliografica facoltativaGiachino D. M., Legno. Manuale per progettare in Italia, , Editore: UTET Scienze Tecniche, Anno edizione: 2013

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
36:00
39:00
Esercitazione
24:00
26:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
60:00
65:00
Totale 120:00 130:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.9 / 1.6.9
Area Servizi ICT
21/10/2021