logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2020/2021
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 097347 - STORIA DELL'ARTE
Docente Poli Stefano
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1094) PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURAMIAROGGIAZZZZ097347 - STORIA DELL'ARTE

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso di Storia dell'arte affronta, in termini introduttivi e con approfondimenti relativi a particolari casi-studio significativi, alcuni dei principali capitoli della storia dell’arte, con particolare attenzione a quella moderna e contemporanea. Il corso verte sul variare attraverso i secoli di alcuni temi fondamentali della pittura e della scultura, con riferimenti alla loro relazione con l'architettura. Il corso non propone una storia cronologica dell'arte, ma si concentra su alcuni episodi significativi in cui si manifestano i caratteri fondamentali di un periodo o di un tema, oppure i termini di una svolta culturale ed estetica. L'intento è quello di proporre un metodo di interpretazione in profondità dei fatti dell'arte, assunti per campioni, nei loro diversi contesti storici. Traendo spunto dalle argomentazioni teoriche e dagli apparati iconografici proposti, gli studenti saranno sollecitati a intervenire attivamente, offrendo considerazioni e interpretazioni.


Risultati di apprendimento attesi

A conclusione del corso lo studente avrà maturato conoscenza e capacità di comprensione dei fenomeni artistici e sviluppato specifiche abilità comunicative, arricchendo la propria formazione culturale.

In particolare sarà in grado di: conoscere e comprendere alcuni temi fondamentali delle arti figurative, con particolare riferimento alla loro relazione con l'architettura; conoscere e comprendere alcuni metodi di interpretazione dei fatti dell’arte, assunti per campione; riconoscere le specificità dei diversi movimenti artistici illustrati nel corso nei loro diversi contesti storici.


Argomenti trattati

Il corso indagherà attraverso casi studio il rapporto fra arte figurativa e architettura del XX secolo in Italia, con particolare attenzione all’ambiente artistico di Milano.

La prima parte del corso è propedeutica e ripercorrerà i principali movimenti artistici del Novecento, con particolare attenzione alle Avanguardie storiche, al clima di Ritorno all’ordine e al contesto italiano dal 1900 al 1945 circa.

La seconda parte del corso, attraverso alcuni casi studio emblematici, affronterà i seguenti argomenti:

-       il concetto e la definizione delle arti decorative o applicate all’architettura, con particolare attenzione alla prima metà del XX secolo e alle Biennali e Triennali di Venezia, Monza e Milano.

-       gli apparati e i cicli decorativi (pittorici, scultorei, musivi, ecc.) degli edifici pubblici durante il Fascismo, con particolare attenzione al caso milanese;

-       Arte e architettura per la borghesia a Milano negli anni 50 e 60 (eventuale)

Il corso sarà articolato in lezioni ex cathedra del docente e dei suoi collaboratori, eventuali seminari tenuti da esperti e studiosi di chiara fama, eventuali visite a musei e/o mostre e/o edifici situati a Milano, Venezia (il vetro muranese) ed eventualmente altrove sul territorio italiano.

Sono previste esercitazioni facoltative per gli studenti frequentanti. I contenuti e le modalità di svolgimento dell’esercitazione saranno comunicate in aula e sul sito “Beep” del corso.

E' richiesta una buona conoscenza di base della storia dell’arte italiana. Si consigliano pertanto:

-       la visita autonoma da parte degli studenti, con il supporto del docente, delle seguenti collezioni e musei milanesi:

Pinacoteca Nazionale di Brera;

Civica Galleria d'Arte Moderna (Villa Reale di via Palestro);

Civico Museo del Novecento (Arengario, piazza del Duomo);

Fondazione Boschi-Di Stefano (via Jan 15);

Gallerie d’Italia (piazza della Scala)

-       lo studio preliminare autonomo di un manuale di Storia dell’arte per la scuola superiore a scelta tra:

G. Dorfles, A. Vettese, E. Princi, Civiltà d'arte: dal post-impressionismo ad oggi, Atlas, Bergamo 2015;

C. Bertelli, G. Briganti, A. Giuliano, Storia dell’arte italiana, vol. IV, Electa-Bruno Mondadori, Milano 1992;

P. De Vecchi, R. Cerchiari, Arte nel tempo, vol. III, Bompiani, Milano 1993 (edizione originale integrale);

G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell'arte. Storia opere percorsi, voll. V-VI, Electa-Bruno Mondadori, Milano, 2003; in alternativa i voll. IV-V della nuova edizione Electa scuola, Milano 2010.

E. Bairati, A. Finocchi, Arte in Italia. Lineamenti di storia e materiali di studio, vol. III, Loescher, Torino 1985 (o edizioni seguenti).

 

 


Prerequisiti

La successione della frequenza degli insegnamenti nel percorso formativo e l’ordine di verbalizzazione dei relativi esami deve seguire le precedenze indicate nel regolamento del Corso di Studio.

 

 


Modalità di valutazione

La valutazione finale sarà scelta in base alle reali possibilità connesse alla situazione sanitaria.

 

In caso di prova in presenza, l'esame sarà affidato a una prova scritta, o, se il numero degli iscritti agli appelli lo consentisse, a una prova orale. Oggetto della prova saranno sia i contenuti affrontati in aula, sia le conoscenze acquisite mediante le visite individuali ai musei e le eventuali visite di gruppo alle mostre. 

La prova scritta sarà articolata in due parti. La prima parte sarà un test dedicato al riconoscimento e al commento di sei immagini di opere emblematiche studiate durante il corso, e all'approfondimento in forma scritta su una delle opere illustrate. La seconda parte richiederà la risposta in forma di tema ad una domanda aperta, inerente uno o più argomenti trattati durante il corso.

 

In caso di prova a distanza, l'esame sarà orale.

 

Nel corso del semestre, in accordo con le autorità di Scuola e di Ateneo, verranno stabilite e comunicate le effettive modalità d'esame.

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaa cura di E. Crispolti, Futurimo 1909-1944. Arte, architettura, spettacolo, grafica, letteratura, Editore: Mazzotta, Anno edizione: 2001
Note:

paragrafi scelti

Risorsa bibliografica facoltativaN. Colombo, R. Dulio, Antonio Sant'Elia e i compagni del tempo Futurista. Milano 1911-1915, Editore: Cattaneografiche, Anno edizione: 2013
Note:

Eventualmente sostituibile da dispensa

Risorsa bibliografica obbligatoriaa cura di M. F. Giubilei e V. Terraroli, La forza della modernit . Arti in Italia 1920-1950, Editore: Fondazione Ragghianti Studi sull'Arte, Anno edizione: 2013
Note:

paragrafi scelti

Risorsa bibliografica obbligatoriaR. Bossaglia, Il Liberty in Italia, Editore: Charta, Anno edizione: 1997
Note:

Solo l'Introduzione, pp. 7-23

Risorsa bibliografica obbligatoriaF. Benzi, Liberty e Deco. Mezzo secolo di stile italiano (1890-1940), Editore: Mazzotta, Anno edizione: 2007
Note:

paragrafi scelti (pp. 7-113)

Risorsa bibliografica facoltativaa cura di F. Mazzocca, Liberty. Uno stile per l'Italia moderna, Editore: Silvana Editoriale, Anno edizione: 2013
Note:

paragrafi scelti

Risorsa bibliografica obbligatoriaa cura di V. Terraroli, Art Deco. Gli anni ruggenti in Italia, , Editore: Silvana Editoriale, Anno edizione: 2017
Note:

paragrafi scelti

Risorsa bibliografica facoltativaa cura di R. Bossaglia e V. Terraroli, Milano Deco. La fisionomia della citt negli anni Venti, Editore: Skira, Anno edizione: 1999
Note:

solo le opere illustrate a lezione

Risorsa bibliografica facoltativaa cura di L. Molinari, Portaluppi Linea errante nellâ¿architettura del Novecento, Editore: Skira, Anno edizione: 2003
Risorsa bibliografica facoltativaI. de Guttry, M. P. Maino, Il mobile deco italiano, Editore: Laterza, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica facoltativaB. Avanzi, D. Ferrari, Un'eterna bellezza. Il canone classico nell'arte italiana del primo Novecento, Editore: Mondadori-Electa, Anno edizione: 2017
Note:

paragrafi scelti

Risorsa bibliografica obbligatoriaN. Colombo, C. Gianferrari, E. Pontiggia, Il Novecento milanese, Editore: Mazzotta, Anno edizione: 2003
Note:

pp. 9-30, 61-73 e le schede delle opere e degli autori visti a lezione

Risorsa bibliografica obbligatoriaa cura di E. Pontiggia, N. Colombo, Milano anni trenta. L'arte e la citt , Editore: Mazzotta, Anno edizione: 2004
Note:

pp. 9-37; le schede delle opere illustrate a lezione. Inoltre occorre conoscere i movimenti e le correnti secondo cui sono organizzate le schede delle opere

Risorsa bibliografica obbligatoriaa cura di F. Mazzocca, Novecento. Arte e vita in Italia tra le due guerre, Editore: Silvana Editoriale, Anno edizione: 2013
Note:

solo i paragrafi di N. Colombo e S. Grandesso

Risorsa bibliografica facoltativaAAVV, Muri ai pittori. Pittura murale e decorazione in Italia 1930-1950, Editore: Mazzotta, Anno edizione: 1999
Risorsa bibliografica obbligatoriaa cura di M. P. Maino, I. De Guttry, Antiquariato del '900, Editore: Il sole 24 ore, Anno edizione: 2013
Note:

Solo i volumi: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 8, 9, 10, 12, 20, 21 qualora non disponibile in libreria verranno rilasciate dispense sostitutive

Risorsa bibliografica obbligatoriaG. Dorfles, A. Vettese, E. Princi,, Civiltà d'arte: dal post-impressionismo ad oggi, Editore: Atlas, Anno edizione: 2015
Note:

testo propedeutico, è possibile sostituirlo con un altro manuale di storia dell'arte fra quelli indicati nella descrizione dei prerequisiti del corso


Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
30:00
45:00
Esercitazione
10:00
15:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 40:00 60:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
Ulteriori precisazioni sulla bibliografia, perlopiù costituita da parti di libri, dispense, slides e altri materiali saranno comunicati durante il corso e caricati sul portale BEEP del corso stesso.
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
17/05/2021