logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 054665 - ECONOMIA E POLITICA INDUSTRIALE
Docente Mariotti Sergio Giovanni
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - BV (479) MANAGEMENT ENGINEERING - INGEGNERIA GESTIONALE*AZZZZ054665 - ECONOMIA E POLITICA INDUSTRIALE

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso propone i fondamenti e i modelli dell’economia industriale, con una focalizzazione particolare sui temi della politica industriale. In particolare il corso sviluppa le seguenti capacità all’interno del manifesto di studio: comprendere i fattori di contesto in ambito economico e industriale, stimolare nuove idee relative ai futuri scenari industriali.


Risultati di apprendimento attesi

Conoscere i fattori di contesto ed il loro impatto sui comportamenti e sulle prestazioni delle imprese

Applicare gli strumenti forniti durante il corso all'analisi di casi reali per migliorare i loro processi decisionali


Argomenti trattati
  1. Efficienza, coordinamento e organizzazione economica

1.1. Efficienza allocativa, divisione del lavoro e coordinamento economico

1.2. Mercato vs. pianificazione

1.3. I mercati perfetti e l’equilibrio economico generale

1.4. Teoria del benessere e fallimenti del mercato

  1. I fallimenti del mercato

2.1. Potere di mercato e monopolio naturale

       2.1.1. Monopolio ed inefficienza allocativa

       2.1.2. Monopolio naturale e regolamentazione

2.2. Esternalità

       2.2.1. Esternalità di consumo, di produzione, di rete

       2.2.2. I rimedi: tasse e incentivi, diritti di proprietà, integrazione di impresa  

2.3. Beni pubblici

       4.3.1. Indivisibilità, non escludibilità e free-riding

2.4. Asimmetrie informative

       2.4.1. Tipologie: moral hazard e adverse selection

       2.4.2. I rimedi: segnalazioni e incentivi

2.5. Costi di transazione

       2.5.1. I pilastri: razionalità limitata, investimenti dedicati, opportunismo

       2.5.2. Costi di transazione e strutture di governo delle transazioni

2.6. Efficienza statica vs. efficienza dinamica

       2.6.1. Innovazione e struttura di mercato (ipotesi schumpeteriane)

2.7. Fallimenti del mercato ed economia industriale

       2.6.1. I mercati oligopolistici, l’impresa e l’intervento pubblico

       2.6.2. Globalizzazione dei mercati e moltiplicazione dei fallimenti

  1. Teoria dei mercati oligopolistici

3.1. Concentrazione industriale

       3.1.1. Efficienza, potere di mercato e concentrazione

       3.1.2. Indici di misura

3.2. L’interazione strategica e i modelli di duopolio

       3.2.1. I modelli canonici

       3.2.2. La competizione a più stadi

3.3.  Le barriere all’entrata e la concorrenza potenziale

       3.3.1. Barriere e teoria del prezzo limite

       3.3.2. Barriere strategiche e deterrenza dell’entrata

3.4.  I mercati contendibili

       3.4.1. Le condizioni di contendibilità

       3.4.2. I mercati perfettamente contendibili

  1. La crescita dell’impresa

4.1. Teoria dell'impresa

       4.1.1. Dall’impresa capitalistica classica alla public company

       4.1.2. Le teorie contrattualistiche e le teorie olistiche

       4.1.3. I modelli di impresa manageriale

  1. 2. Integrazione verticale

       4.2.1. Costi di transazione e altri approcci contrattualistici

       4.2.2. Estensione del potere di mercato e mercati imperfetti

4.3. Diversificazione

       4.3.1. Le teorie resource-based

       4.3.2. Le teorie dell’agenzia e del potere di mercato

4.4. L’impresa multinazionale

       4.4.1. Le teorie oligopolistiche

       4.4.2. Le teorie dell’internalizzazione

       4.4.3. La teoria eclettica

       4.4.4. I nuovi approcci 

  1. La politica industriale

5.1. Le politiche di sostegno e per la concorrenza (antitrust e regolamentazione): le differenze di        merito e di approccio

5.2. Le politiche di sostegno

       5.2.1. Tipologia delle politiche di intervento

       5.2.2. Politiche picking the winners, picking the losers, regionali, per le pmi

       5.2.3. Politiche per l’innovazione e per l’internazionalizzazione

       5.2.4. Esperienze ed evoluzione delle politiche in Italia

       5.2.5. Esperienze internazionali di politiche di sostegno e sviluppo dei paesi emergenti

       5.2.6. Seminario con testimonianze

5.3. Le politica per la concorrenza: antitrust

       5.3.1. Il controllo della struttura e delle condotte

       5.3.2. Gli approcci concettuali e le forme di intervento

       5.3.3. Le autorithy antitrust nel mondo e in UE

       5.3.4. L’antitrust in Italia

       5.3.5. Seminario con testimonianze

5.4. Le  politiche per la regolamentazione

       5.4.1.  Monopolio naturale e regolamentazione

       5.4.2. La “road map” per la regomentazione

       5.4.3. Soluzioni di first- e di second-best

       5.4.4. Asimmetrie informative e regolazione: ROR e price-cap

       5.4.5. Le autorithy di regolamentazione in Italia

       5.4.6. Seminario con testimonianze


Prerequisiti
 

Modalità di valutazione

Esame scritto


Bibliografia

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
65:00
97:30
Esercitazione
35:00
52:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 100:00 150:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.7.0 / 1.7.0
Area Servizi ICT
26/05/2022