logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 051498 - LABORATORIO DI COSTRUIBILITA' E SOSTENIBILITA' DEL PROGETTO
Docente Delera Anna Caterina , Lucchi Elena
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1217) ARCHITETTURA E DISEGNO URBANO - ARCHITECTURE AND URBAN DESIGNADUAZZZZA051498 - LABORATORIO DI COSTRUIBILITA' E SOSTENIBILITA' DEL PROGETTO

Obiettivi dell'insegnamento

Obiettivi del Laboratorio sono: far sperimentare la complessità dell’atto progettuale, dalla ideazione alla realizzazione, acquisendo conoscenze circa le modalità di controllo delle relazioni tra aspetti tecnologici, energetico-ambientali, strutturali e i percorsi di sperimentazione e innovazione delle tecniche; illustrare gli strumenti conoscitivi, metodologici, organizzativi e procedurali nelle diverse fasi del processo edilizio finalizzati alla fattibilità e costruibilità di interventi architettonici complessi di nuova costruzione o di riqualificazione con particolare attenzione alle scelte funzionali, costruttive e ambientali in rapporto alla progettazione energetica e impiantistica fin dalle prime fasi del progetto.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:

- conosce e comprende gli strumenti e le tecniche del progetto tecnologico ambientale e impiantistico, in conformità con il quadro normativo vigente;

- è in grado di elaborare soluzioni progettuali attente alla dimensione costruttiva, ai vincoli del contesto ambientale, fisico, normativo e culturale;

- è in grado di svolgere una gestione coordinata e interdisciplinare dei temi tecnologici, energetico-ambientali e strutturali del progetto, sulla base di requisiti prioritari, di anticipazione delle decisioni e di valutazione delle differenti opzioni tecniche disponibili e di applicazione degli strumenti di supporto alle decisioni di progetto.


Argomenti trattati

Il Laboratorio di costruibilità e sostenibilità del progetto si avvale dei contributi delle discipline di Progettazione tecnologica e ambientale (Anna Delera, 6 c.f.u.) e Fisica tecnica ambientale – Progettazione energetica (Elena Lucchi, 4 c.f.u.).

Le attività del Laboratorio si inseriscono all’interno del programma “Ri-formare Periferie. Milano Metropolitana” promosso dalla Scuola AUIC per il triennio 2018-2021 e del progetto “ENVISIONING SAN SIRO. Una sperimentazione didattica nel quartiere San Siro” svolta in coordinamento con altri Laboratori della Scuola.

Il tema del Laboratorio, infatti, consisterà nel progetto di riqualificazione, funzionale ed energetico ambientale, di alcuni edifici costruiti negli anni ’30 del secolo scorso nel più grande quartiere residenziale pubblico del comune di Milano, il quartiere San Siro appunto, posto nella zona nord-ovest della città.

L’edificio oggetto di studio, uno dei primi interventi razionalisti, è stato ideato da Franco Albini, Renato Camus e Giancarlo Palanti, nel linguaggio progettuale tipico dell’epoca e dell’ideologia razionalista che anche in Italia stava ponendo le sue radici. Il tema della riqualificazione del patrimonio residenziale esistente, nella logica di coniugare l’incremento delle prestazioni energetiche del sistema edificio-impianto con il miglioramento delle qualità fruitive dell’edificio, è oggi di grande attualità e confrontarsi con un quartiere periferico di Edilizia Residenziale Pubblica vuole dire sapere individuare e riconoscere le problematiche e le potenzialità nascoste nel territorio e trasformarle in occasioni progettuali.

Per questo motivo le scelte progettuali d’intervento per la riqualificazione edilizia del comparto individuato saranno molto libere. Si potrà intervenire con svuotamenti, superfetazioni, ampliamenti e sopraelevazioni (queste saranno le occasioni per sperimentare l’impiego di due diverse tecnologie costruttive a secco: l’acciaio o il legno) così come sulla definizione di nuovi accessi al lotto e sull’organizzazione dello spazio aperto di uso collettivo del civico in oggetto; allo stesso modo è libera la scelta del target di utenza di riferimento e l’offerta degli eventuali servizi di supporto alla residenza. I vincoli saranno definiti unicamente dal rispetto del linguaggio architettonico del fronte strada (essendo gli edifici “d’autore” anche se non vincolati); dalle norme sul risparmio energetico che, a fronte della performance energetica raggiunta, garantiscono differenti bonus d’incremento volumetrico fino al 15%; dall’adeguamento alle normative vigenti in termini di barriere architettoniche, conformazione e dotazione degli edifici, delle unità immobiliari e norme igieniche contenute nel Regolamento Edilizio del Comune di Milano; dal mantenimento del numero di alloggi oggi presenti (eventualmente diminuito di un numero di unità controllate) per non gravare eccessivamente sul deficit già critico di alloggi pubblici nella nostra città.

Le attività proposte nel Laboratorio vogliono trasmettere un metodo di lavoro che indirizzi lo studente verso scelte progettuali consapevoli, rispondenti ai vincoli di contesto e alla ricerca di soluzioni e strategie progettuali e tecnico costruttive rispondenti a una rinnovata qualità abitativa oltre che ai sempre più stringenti requisiti di efficienza energetica e di sostenibilità ambientale.

Il lavoro di progetto si svolgerà in gruppi possibilmente di 2/3 studenti con l’obiettivo di sviluppare le capacità di confronto e di collaborazione tra le persone e per apprendere e stimolare una capacità organizzativa e una metodologia di lavoro sempre più frequentemente praticata nell’attività professionale.

L’attività didattica si articolerà in lezioni tenute dai docenti titolari e comunicazioni svolte da operatori esterni esperti in ambiti specialistici che potranno essere occasioni di approfondimento dei molteplici e più innovativi sistemi tecnologici e costruttivi proposti per essere impiegati nell'esercizio progettuale; possibili uscite didattiche; revisioni di progetto settimanali con alcuni seminari intermedi di verifica.

Nella sezione "Bibliografia" sono indicati i riferimenti bibliografici fondamentali per la comprensione dei contenuti del laboratorio e per lo svolgimento della esercitazione progettuale. I docenti comunicheranno durante l'attività laboratoriale una bibliografia integrativa utile per l'approfondimento dei temi affrontati.


Prerequisiti
 

Modalità di valutazione

Con riferimento ai descrittori di Dublino le conoscenze e le capacità di comprensione individuali applicate all’esperienza di progetto, all’apprendimento complessivo e alle abilità comunicative saranno verificate, oltre che attraverso il momento conclusivo della prova d’esame con la presentazione finale del lavoro di progetto che avrà una valutazione di gruppo, attraverso attività in itinere programmate durante lo svolgimento del Laboratorio.

Le attività in itinere con valutazioni intermedie potranno essere ancora di gruppo (le attività seminariali di verifica dell’avanzamento del progetto), e individuali (eventuali esercitazioni per la verifica della effettiva comprensione dei contenuti forniti nelle lezioni tecnico/teoriche) oltre allo sviluppo individuale del dettaglio tecnologico-costruttivo assegnato su parti diverse del progetto e sviluppato alla scala 1:10.

Sarà oggetto di valutazione anche la partecipazione attiva a quanto proposto durante lo svolgimento dei lavori e la presenza vivace e collaborativa alle revisioni settimanali. Il Laboratorio prevede la frequenza obbligatoria. Tutti le attività (presenza, sviluppo collaborativo e partecipato al progetto, esercitazioni) concorreranno alla determinazione del voto finale individuale.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaGiordana Ferri, Luciana Pacucci, Realizzare Housing Sociale. Promemoria per chi progetta, Editore: Bruno Mondadori,, Anno edizione: 2015, ISBN: 9788867741076
Risorsa bibliografica obbligatoriaAA.VV., Abitare Sociale. Modelli architettonici e urbanistici per l'housing. Linee guida, Editore: Alinea, Anno edizione: 2013, ISBN: 9788860557131
Risorsa bibliografica obbligatoriaAndrea Campioli, Monica Lavagna, Tecniche e Architettura, Editore: CittàStudi Edizioni, Anno edizione: 2013, ISBN: 9788825173703
Risorsa bibliografica obbligatoriaAnna Delera, Ri-Pensare l'abitare. Politiche, progetti e tecnologie verso l'housing sociale Milano , Editore: Hoepli, Anno edizione: 2009, ISBN: 9788820343781
Risorsa bibliografica obbligatoriaElena Lucchi, Riqualificazione energetica dell'involucro edilizio, Editore: Dario Flaccovio Editore, Anno edizione: 2014, ISBN: 978-88-579-0273-9
Risorsa bibliografica obbligatoriaLegislazione italiana in fatto di efficienza energetica degli edifici http://www.efficienzaenergetica.enea.it/pubblica-amministrazione/documentazione-1/normativa-italiana
Risorsa bibliografica obbligatoriaLegislazione di Regione Lombardia in fatto di effcienza energetica e sostenibilità ambientale degli edifici http://www.cened.it/esami_normativa
Risorsa bibliografica obbligatoriaFrancesca Cognetti, Anna Delera, FOR RENT. Politiche e progetti per la casa accessibile a Milano , Editore: MIMESIS, Anno edizione: 2017, ISBN: 9788857539089
Risorsa bibliografica obbligatoriaFrancesca Cognetti, Liliana Padovani, Perchè (ancora) i quartieri pubblici. Un laboratorio di politiche per la casa, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2018, ISBN: 978-88-917-7182-7
Risorsa bibliografica obbligatoriaDruot, Lacaton & Vassal, PLUS. Les grand ensambles de logements. Territores d'exception, Editore: Gustavo Gili, Anno edizione: 2007, ISBN: 978-8425221637

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
36:00
39:00
Esercitazione
24:00
26:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
60:00
65:00
Totale 120:00 130:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
18/04/2021