logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 099769 - GESTIONE DEI PROGETTI COMPLESSI
Docente Ruta Matteo Francesco , Sala Alessandro
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Corso Integrato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Quinq.)(ord. 270) - LC (1144) INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURAEQ2AZZZZ099769 - GESTIONE DEI PROGETTI COMPLESSI

Obiettivi dell'insegnamento

La complessità dei progetti, dalla costruzione di un edificio o una grande infrastruttura ad un progetto di ricerca, dalla introduzione di nuove tecnologie di produzione, al lancio di un nuovo prodotto, aumenta costantemente. Ciò è riconducibile alla molteplicità di attori coinvolti, alla necessità di integrare differenti tecnologie e competenze, alla difficoltà di valutare costi e benefici anche a causa dei differenti orizzonti temporali che devono essere considerati (es. costo di costruzione e costo di manutenzione e gestione). Per questo motivo la capacità di gestire progetti complessi sta diventando sempre più importante.

Al termine del corso lo studente sarà in grado di affrontare un progetto nella sua completezza, sapendo riconoscere le interconnessioni fra le variabili - organizzative, tecnologiche, ambientali, di processo - in gioco e integrando le proprie competenze specialistiche con un approccio metodologico e con tecniche di pianificazione e controllo indispensabili per una gestione efficace del progetto stesso.


Risultati di apprendimento attesi

Al termine del percorso formativo di questo insegnamento, lo studente conosce le principali aree del Project Management; è in grado di affrontare la gestione di un progetto complesso riguardante lo sviluppo di edifici; possiede capacità comunicative che gli consentono di argomentare le ragioni delle proprie scelte.

 

Risultati di apprendimento dettagliati:

DD1) Conoscenza e comprensione

Lo studente è in grado di:

- scegliere o identificare e valutare gli obiettivi del progetto nel suo complesso e in particolare anche gli obiettivi dei singoli soggetti coinvolti;

- affiancare le competenze tecniche a quelle gestionali per una valutazione più completa dei progetti in cui sono coinvolti;

- comprendere le competenze necessarie per la realizzazione di un progetto, il loro ruolo e grado di coinvolgimento;

- valutare il contesto del progetto complesso in cui è coinvolto e porre attenzione alle esigenze di tutti gli stakeholder;

- comprendere le opportunità e implicazione dell'innovazione tecnologica.

DD2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Lo studente è in grado di:

- gestire le dinamiche organizzative legate al team di progetto e di cantiere;

- anticipare i fattori di criticità e programmare azioni preventive;

- utilizzare in maniera appropriata strumenti di project management;

- gestire in contemporanea più aspetti, comprendendo i legami e le implicazioni reciproche.


Argomenti trattati

Il programma dell'insegnamento copre le principali aree del Project Management:

  1. Definizione di progetto complesso ed individuazione delle sue specificità;
  2. Modellizzazione del processo decisionale;
  3. La gestione di un progetto complesso: il ruolo del Project Management, gli stakeholder, le modalità organizzative e le relazioni esistenti con l’azienda nel suo complesso; le relazioni cliente/contractor e contractor/sub-contractor;
  4. Il ciclo di vita del progetto e gli strumenti di pianificazione: Work Break-down Structure, Organisation Break-down Structure, tecniche reticolari (Gantt, PERT, CPM), budget di progetto e stime di costo;
  5. Strumenti di controllo: Cost/Schedule Control System Criteria, avanzamento lavori, esposizione finanziaria, stime a finire;
  6. Individuazione delle aree di rischio e strumenti per la loro corretta gestione.

 

Principali contenuti

Il corso si compone di due macro-aree:

  1. la progettazione: tutte le attività che devono essere svolte nella fase iniziale di un progetto, dalla fase di analisi delle opportunità, passando per la definizione del concept, alla realizzazione dei documenti progettuali da sottoporre al committente o da sottomettere ad un bando di gara;
  2. la realizzazione dell'intervento: questa area riguarda la realizzazione fisica del progetto, una volta che esso sia stato approvato dal committente; si tratta, quindi, della pianificazione della fase di cantiere.

Prerequisiti
 

Modalità di valutazione

Il progetto sviluppato dagli studenti , nella maggior parte dei casi, è proposto dagli stessi ed è collegato al tema scelto per la tesi di Laurea. Il lavoro applicato, potrà essere sviluppato in modo individuale o in gruppi da massimo 3 persone.

L'esame finale prevede la redazione di una relazione tecnica illustrativa scritta, da consegnare il giorno dell'esame, in formato A4, con allegate tavole in formati maggiori relative ai principali schemi sviluppati durante il semestre: Matrice delle alternative, Gantt, PERT, etc. In aggiunta a tali elaborati, la prova finale consisterà in una presentazione pubblica di 30 minuti in cui lo studente dovrà illustrare il progetto sviluppato, mettendo in evidenza gli aspetti più originali e complessi che ha affrontato e sviluppato. 


Bibliografia

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
45:00
67:30
Esercitazione
15:00
22:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 60:00 90:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
18/04/2021