logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 097358 - URBANISTICA
Docente Pogliani Laura
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1094) PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURAPCAAZZZZ097358 - URBANISTICA

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso di Urbanistica consente allo studente di approfondire le basi teoriche e le principali tecniche di ricerca e progettazione dell'urbanistica. Pur presentandosi come disciplina unitaria, l'urbanistica è stata oggetto di numerose interpretazioni, che hanno proposto una pluralità di concettualizzazioni del suo posto nella società, con evidenti conseguenze sulla sua rappresentazione (teorica e pratica) e sulle concrete esperienze di progettazione. Nel XIX e XX secolo, sotto la spinta di potenti processi di riconfigurazione capitalistica della città e del territorio, l'urbanistica è stata partecipe dei processi di crescita e modernizzazione della società, della città e dell'economia, che hanno connotato il suo punto di vista e le modalità di intervento. Oggi il cambiamento climatico, l'invecchiamento della popolazione e la crisi economica nelle società sviluppate, la pervasività delle tecnologie digitali, sono solo alcuni dei fattori che contribuiscono a mutare lo scenario urbano e sociale proponendo nuove e urgenti domande all'urbanistica del nuovo secolo.


Risultati di apprendimento attesi

Nel corso lo studente acquisisce le conoscenze che gli permettono di integrare e rielaborare con maggiore consapevolezza gli insegnamenti del laboratorio di urbanistica del primo anno. Lo studente inoltre comprende l’evoluzione della disciplina e la varietà di approcci teorici e pratici al suo interno in rapporto alle culture politiche, ai sistemi economici, alle forme del territorio urbano e rurale. Lo studente, infine, matura la capacità di rapportare criticamente le migliori pratiche progettuali del passato alle questioni urgenti dell’urbanistica contemporanea.


Argomenti trattati

Il corso intende approfondire le questioni relative alla formazione e sviluppo della città moderna e contemporanea e al ruolo della pianificazione urbanistica. In particolare, verranno trattati il rapporto tra risorse ambientali e scelte localizzative e dimensionali degli insediamenti urbani; le relazioni tra i quadri di pianificazione generale e attuativa e i progetti urbani; le coerenze morfologiche e funzionali tra scelte progettuali e contesto; il disegno e la costruzione delle città e dello spazio collettivo.

Si porrà inoltre particolare attenzione ad aprire lo sguardo verso modelli, contributi esemplari ed esperienze significative che hanno connotato il dibattito disciplinare e la pratica urbanistica dalla fine dell'800 ad oggi, con un focus particolare sui progetti europei contemporanei, dove sono state trattate le questioni urbane urgenti in modo innovativo.

Infine il corso si organizza affiancando alle lezioni anche la lettura di testi o di piani e progetti urbanistici suggeriti dalla docenza. Gli studenti, in forma individuale o di gruppo, saranno invitati a presentare una propria sintesi critica di alcuni brani tratti da una bibliografia scelta e/o strumenti di piano, alle diverse scale.

Il percorso formativo si compone pertanto di tre parti, le prime due caratterizzate da lezioni ex cathedra, la terza di natura maggiormente applicativa ed interattiva. Il programma dettagliato verrà fornito il primo giorno di corso.

L'insieme di queste attività contribuirà a formare il giudizio finale.

Tutti i materiali didattici (lezioni, elenchi di bibliografie di approfondimento, letture, riferimenti progettuali, ecc.) saranno messi a disposizione sulla piattaforma Beep.


Prerequisiti

La successione della frequenza degli insegnamenti nel percorso formativo e l’ordine di verbalizzazione dei relativi esami deve seguire le precedenze indicate nel regolamento del Corso di Studio.


Modalità di valutazione

L'esame finale è individuale e orale. 

Per gli studenti frequentanti l’esame riguarda i contenuti delle lezioni, la bibliografia obbligatoria (3 testi) e gli esiti delle attività applicative. Il voto finale complessivo consisterà in una valutazione complessiva, relativa alla conoscenza del programma del corso e della bibliografia, alla partecipazione continuativa e fattiva alle lezioni e alle attività applicative e al grado di maturazione acquisito dallo studente.

Per gli studenti non frequentanti l'esame finale consiste in un colloquio individuale sui contenuti delle lezioni e della bibliografia obbligatoria (3 testi) e di due testi aggiuntivi, indicati nella bibliografia come 'facoltativi'.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaOliva Federico, Citta' senza cultura. Intervista sull'urbanistica, Editore: Laterza, Bari, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica obbligatoriaBenevolo Leonardo, Le origini dell'urbanistica moderna, Editore: Laterza, Bari, Anno edizione: 1964
Risorsa bibliografica obbligatoriaSecchi Bernardo, La citta' del ventesimo secolo, Editore: Laterza, Bari, Anno edizione: 2002
Risorsa bibliografica facoltativaGaeta L., Janin Rivolin U., Mazza L., Governo del territorio e pianificazione spaziale, Editore: De Agostini, Anno edizione: 2013
Note:

Parte Terza e Parte Quarta

Risorsa bibliografica facoltativa'Urban transformation and public interest. An international overview' in Urbanistica, Anno edizione: 2014, Fascicolo: 154

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
30:00
45:00
Esercitazione
10:00
15:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 40:00 60:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
23/04/2021