logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 053005 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE FINALE
Docente Boffino Massimo , Giacomini Lorenzo Mario Luca , Zanni Fabrizio
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio
Didattica innovativa L'insegnamento prevede  1.0  CFU erogati con Didattica Innovativa come segue:
  • Soft Skills

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1094) PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURAMIAAZZZZM053005 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE FINALE

Obiettivi dell'insegnamento

Il Laboratorio di Progettazione finale fornisce un'esperienza progettuale complessa e multidisciplinare, accompagnata dall’approfondimento di alcune questioni specifiche che si pongono al centro della pratica, della cultura e del dibattito architettonico contemporaneo. Attraverso una sperimentazione progettuale che si differenzia nei diversi laboratori per temi e per scale di approfondimento affrontate, obiettivo comune è quello di sviluppare un'azione progettuale di sintesi che sappia coniugare l’argomentazione teorica del tema proposto con l'attività applicata fondata sulle capacità e sui contenuti acquisiti nel percorso triennale.

È prevista un’esperienza di didattica innovativa (1 cfu) dal titolo “Projectelling” finalizzata all’accrescimento delle capacità di comunicazione degli esiti dell’attività progettuale.


Risultati di apprendimento attesi

A valle dell’esperienza del Laboratorio lo studente matura la capacità di mettere a sistema le diverse conoscenze apprese negli anni precedenti e nell’esperienza laboratoriale stessa promuovendo la sinergia tra discipline scientifiche, tecnologiche, artistiche e umanistiche al fine di arricchire e di saper integrare gli ambiti di riferimento che devono essere considerati nell’attività progettuale.


Argomenti trattati

Il Laboratorio si pone come esperienza progettuale conclusiva intesa come luogo di confronto multidisciplinare e di verifica della capacità di collegare le diverse discipline affrontate.Al termine del percorso formativo triennale, caratterizzato da esperienze didattiche volte alla precisazione delle conoscenze di base, delle pratiche e delle tecniche fondamentali, degli sfondi teorici implicati nel progetto di architettura, il laboratorio tematico opzionale si pone come momento di sintesi e apertura problematica verso gli orizzonti al centro della pratica, della cultura, del dibattito architettonico contemporaneo. Esso ha come obiettivo la messa a punto di sintesi conclusive relative sia alla definizione di un percorso progettuale definito e circoscritto, sia all’approfondimento degli strumenti teorici e applicativi, delle metodiche, delle tecniche progettuali. 

I moduli didattici che compongono il laboratorio, strutturalmente integrati sono: 

Fabrizio Zanni Progettazzione Architettonica

Massimo Boffino Architettura del Paesaggio 

Lorenzo Giacomini Estetica

La sperimentazione didattica progettuale avrà luogo su aree del Comune di Milano soggette a degrado o non utilizzo, in ambito semi-periferico. 

 

 Le fasi di lavoro saranno costituite da:

1. una fase velocissima di  sintesi preprogettuale del contesto;

2. una fase di definizione degli operatori teorici (concetti chiave disciplinari) contestuale al punto 3 fase progettuale;

3.  una fase  progettuale che, a partire da un concept preliminare di progetto  costituito da una "matrice generativa" dell'insediamento locale studiato,  si articola alle varie scale di relazione;

4. una fase di definizione finale del prodotto complessivo del laboratorio, che ha il suo termine in sede di "seminario" finale.

 

Modalità di svolgimento del laboratorio:

numero di studenti per gruppo:3/5

revisioni di progetto consegna tavole

lezioni ex cathedra


Prerequisiti

Buona conoscenza delle tematiche teorico-metodologiche della Progettazione Architettonica e Urbana.

Buona conoscenza degli strumenti di lavoro: 2D 3D Modeling.


Modalità di valutazione

Esame finale unitario e sintetico di tutta la procedura di progetto, preceduto da verifiche periodiche.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaL. Giacomini, F. Zanni, (a cura di -), Keywords, Editore: Maggioli
Risorsa bibliografica obbligatoriaf. Zanni (a cura di -), Abitare la piega, Editore: Maggioli
Risorsa bibliografica obbligatoriaF. Zanni (a cura di), Urban Hybridization, Editore: Maggioli

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
43:00
46:34
Esercitazione
29:00
31:25
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
72:00
78:00
Totale 144:00 155:59

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.9 / 1.6.9
Area Servizi ICT
04/12/2021