logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale
Insegnamento 088776 - MITIGAZIONE DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI
Docente Caserini Stefano
Cfu 8.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing - Civ (Mag.)(ord. 270) - MI (489) INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO - ENVIRONMENTAL AND LAND PLANNING ENGINEERING*AZZZZ088776 - MITIGAZIONE DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI

Obiettivi dell'insegnamento

L'insegnamento affronta i diversi aspetti del problema dei cambiamenti climatici globali, con l'obiettivo di fornire gli elementi necessari per l’impostazione e la valutazione delle politiche di mitigazione. Per raggiungere questo obiettivo, sono approfondite le basi fenomenologiche del problema, mostrando l'origine e l'entità delle diverse forzanti antropiche, nonchè gli impatti attesi a breve e lungo termine sui diversi comparti ambientali. Dopo aver familiarizzato durante le esercitazioni con i metodi di stima delle emissioni di gas serra da diverse tipologie di sorgenti, sono valutati gli scenari emissivi redatti da diverse organizzazioni scientifiche.

Nella seconda parte del corso sono presentate le strategie di riduzione delle emissioni di gas serra nei diversi settori e a diverse scale, e sono valutate anche tramite esercitazioni pratiche le metodologie per la stima del potenziale di riduzione delle emissioni di diverse opzioni tecnologiche. Un altro obiettivo del corso è quello di far capire l'evoluzione del negoziato internazionale sui cambiamenti climatici, nonchè di mostrare il ruolo che possono avere i principali strumenti del mercato del carbonio nel favorire la decarbonizzazione del sistema energetico. Sono infine illustrate le principali politiche sul clima proposte a livello europeo e sono discussi i motivi del ritardo nell'implementazione delle politiche di mitigazione del cambiamento climatico, affrontando anche i problemi legati alla comunicazione.

 


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:

- Conosce le principali fonti di emissione di gas serra e le principali metodologie di stima.

- Comprende i fondamenti scientifici del problema del riacaldamento globale, il ruolo dei fattori naturali e antropici, le scale spaziali e temporali dei diversi processi, l'importanza dei fenomeni di feedback presenti nel sistema climatico, gli scenari futuri di aumento delle temperature e di altri impatti in relazione a diverse ipotesi di evoluzioni dei sistemi energetici e delle relative emissioni climalteranti, i diversi tipi di impegni già assunti o necessari nell'ambito del negoziato internazionale sul clima, nonche le diverse tipologie di azioni disponibili per ridurre le emissioni.

- Acquisisce capacità di applicare a diversi contesti territoriali i concetti compresi, nonchè di valutare ad esempio il livello di ambizione degli impegni presi da diversi Stati nell'ambito dell'Accordo di Parigi.

- impara a giudicare come i mezzi di comunicazione informano sul cambiamento climatico, nonchè a riconoscere e superare i problemi tipici della comunicazione di questo problema.


Argomenti trattati

Parte I

1. Introduzione ai cambiamenti climatici: scale temporali e spaziali, il ruolo dell'IPCC 
2. Emissioni di gas serra: fonti e metodologie di stima.
3. Il bilancio del carbonio: e gli inventari delle emissioni di gas serra a diverse scale territoriali.
4. Dati osservativi sui cambiamenti climatici: gas serra in atmosfera, temperature, precipitazioni, consistenza dei ghiacci
5. Fenomenologia dell’effetto serra e principali fenomeni di feedback.
6. I modelli e le proiezioni climatiche: tipologie di modelli e di scenari emissivi
7. Impatti dei cambiamenti climatici e misure di adattamento, in diversi settori

Parte II

8. Opzioni per la mitigazione. Scenari tecnologici e potenziali di riduzioni in diversi settori (energia, trasporti, agricoltura). Kaya Identity e decomposizione delle emissioni. Tecnologie per emissioni negative di CO2.

9. Il negoziato sul clima: Dalla Convenzione UNFCCC all'Accordo di Parigi. Analisi degli NDC di diversi Stati.

10. Il mercato del carbonio: i meccanismi flessibili del protocollo di Kyoto: ETS, JI, CDM. Il sistema europeo di Emission Trading. I crediti del mercato volontario

11 Le politiche sul clima a livello europeo: entità e orizzonti temporali degli impegni europei sul clima.

12. Clima e comunicazione.

Esercitazioni e laboratori: Stima delle emissioni di gas serra per sorgenti di combustione. Stima della carbon footprint personale. Elaborazione dati di emissioni e temperature. Kaya Identity e decomposizione delle emissioni per diverse nazioni. Scenari tecnologici di riduzione delle emissioni: i cunei di riduzione. Analisi e confronto fra le opzioni tecnologiche per emissioni negative. Gioco di ruolo su NDC e riduzioni post COP21.

Seminari invitati: Prof. Valter Maggi: Il clima e i ghiacci del pianeta. Ing. Laura Tagliabue: Scenari di Mitigazione del sistema energetico italiano. Prof. Mauro Van Akken: antropolgia e cambiamenti climatici

Visita tecnica: EuroCold, Laboratorio sui ghiacci polari dell'Università Bicocca


Prerequisiti

E' fortemente consigliato aver sostenuto l'esame di Ingegneria Sanitaria Ambientale


Modalità di valutazione

L'esame si svolge in forma di prova scritta e viene seguita da una domanda orale. La prova scritta è composta da 5 domande aperte e da 1-2 esercizi sui temi delle esercitazioni. Nel caso in cui ci siano pochi iscritti all'appello, l'esame sarà svolto solo in forma orale con un esercizio scritto.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaCaserini S., Guida alle leggende sul clima che cambia, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2009, ISBN: 978-88-96238-36-3
Risorsa bibliografica facoltativaHansen J., Tempeste, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2010, ISBN: 9788896238677
Risorsa bibliografica facoltativaSilvestrini G., 2°C, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2015, ISBN: 9788866271499
Risorsa bibliografica facoltativaMerz B., Controlling climate change, Editore: Cambridge University Press, Anno edizione: 2010, ISBN: 9780521747844
Risorsa bibliografica facoltativaFiorani L. Pasini A., Il pianeta che scotta, Editore: Città Nuova, Anno edizione: 2010, ISBN: 9788831173797
Risorsa bibliografica facoltativaCaserini S., Il clima è (già) cambiato. 10 buone notizie sui cambiamenti climatici, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2016, ISBN: 9788866271741

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
52:00
78:00
Esercitazione
28:00
42:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 80:00 120:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
18/04/2021