logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 050582 - WORKSHOP 1
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare
Docente Ferri Gabriele

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1162) DESIGN DELLA COMUNICAZIONEC_3AZZA050582 - WORKSHOP 1

Obiettivi dell'insegnamento

Il workshop costituisce un momento di accelerazione delle modalità di produzione del progetto tipiche delle esperienze di laboratorio. Un'esperienza di concentrazione in cui a partire da un brief definito - anche in collaborazione con attori esterni - gli studenti sono chiamati ad esercitare la loro capacità di ricerca e sintesi progettuale, attraversando tutte le fasi che portano dalla elaborazione di un concept alla comunicazione dell'esito progettuale.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- sa attivare in modo opportuno e argomentato un processo di sintesi progettuale rapido rispondendo a richieste specifiche, anche di committenti esterni;
- in autonomia e in gruppo elabora progetti, condividendo e comunicando le scelte progettuali effettuate, sviluppando attitudini alla negoziazione, al teambuilding, all'assunzione di leadership e alla gestione del conflitto.


Argomenti trattati

The Future is (Un)Written.
Playful Interactive Narratives for Design Research

 

"Why try to predict the future? Because making predictions is one way to give warning when we see ourselves drifting in dangerous directions. Because prediction is a useful way of pointing out safer, wiser courses."
(Octavia Butler)

 

In today’s discourses around design and technology, terms like “innovation” and “disruption” are so common that have become almost inevitable buzzwords. As ethical designers and conscious people, we feel the need to re-examine them from a critical perspective. In parallel, the widespread use of games and narratives, and their growing distribution across media feed new consumption behaviours and in consequence ask for reasonings on how to design and take advantage of such interactive narrative forms as a contemporary design field that requires be further unpacked and explored.
In the light of this reasoning, two theoretical cores are of interest for this workshop. On one side, the design and the analysis of interactive digital narratives, and their relation to physical spaces. On the other one, the use of speculative fiction as an inquiry tool (“design fictions”) able to activate participatory processes and tease out qualitative data.

https://docs.google.com/document/d/1Y84yCo7bNJ1ITQCrnIeFjs6OXH9_G5aRv3FDaTWTpcI/edit?usp=sharing


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione
 

Bibliografia

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
30:00
60:00
Esercitazione
0:00
0:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
20:00
40:00
Totale 50:00 100:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.9.1 / 1.9.1
Area Servizi ICT
25/04/2024