logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 093617 - PROGETTO DI SICUREZZA SISMICA
Docente Parisi Maria Adelaide Vittoria
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1142) INGEGNERIA DEI SISTEMI EDILIZISA3AZZZZ093617 - PROGETTO DI SICUREZZA SISMICA
SB3AZZZZ093617 - PROGETTO DI SICUREZZA SISMICA

Obiettivi dell'insegnamento

A seguito dello studio previsto dal corso, lo studente acquisirà concetti avanzati e una prima esperienza nella progettazione sismica di nuovi edifici con diversi materiali da costruzione e nell’adeguamento e miglioramento sismico degli edifici esistenti.

----------------------------

Students will acquire advanced concepts and a first experience in the seismic design of new buildings with different construction materials and in the seismic strengthening of existing buildings.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:

conosce e comprende le metodologie di analisi del comportamento delle strutture in zona sismica, di progetto degli edifici nuovi e dell'adeguamento degli edifici esistenti in zona sismica

è in grado di applicare tali conoscenze sia nella progettazione di nuovi edifici sia negli interventi di adeguamento e miglioramento sismico degli edifici esistenti

----------------

the student,

knows and understands the methodologies for the seismic analysis of structures, for the seimic design of new buildings and the seismic strengthening of existin buildings

is able to apply such knowledge both in the design of new buildings and in the strengthening interventions for existing buildings


Argomenti trattati

Il programma del corso comprende:

1) Richiami dei concetti base dell’ingegneria sismica;

2) Progetto di edifici in zona sismica: regole specifiche per il c.a., la muratura e le costruzioni in legno;

3) Vulnerabilità sismica dell’esistente; valutazione, mitigazione e gestione del rischio sismico;

4) Le normative per gli edifici esistenti in zona sismica;

5) Metodi di analisi sismica degli edifici esistenti (modelli semplificati, metodi statici nonlineari (push-over), equilibrio limite e meccanismi di collasso per il caso delle murature);

6) Criteri e metodi di adeguamento e miglioramento sismico dell'esistente;

7) Protezione sismica dei beni culturali;

8) Protezione sismica degli elementi secondari e non strutturali;

9) Strategie innovative di protezione sismica.

Il corso, nei vari argomenti trattati, si orienta particolarmente agli aspetti progettuali e applicativi relativi alla sicurezza sismica: gli studenti svilupperanno il progetto di un edificio multipiano in calcestruzzo armato. In aula saranno svolte applicazioni di analisi della sicurezza sismica di edifici esistenti e di interventi di adeguamento/miglioramento, con esempi e casi studio reali. In una visione globale della sicurezza sismica, che comprenda la costruzione nei suoi vari elementi, si considereranno inoltre il comportamento e la protezione sismica degli elementi dell'edificio senza ruolo strutturale.   

--------------------

The course is design-oriented: the student will develop the project of a reinforced concrete multi-storey structure. Applications developed in the classroom will present methods of analysis for existing buildings and case studies with examples of seismic safety analysis and strengthening interventions. In a global vision of seismic safety, the seismic protection of nonstructural elements will also be considered.  

1)   Review of earthquake engineering basics;

2)   Seismic design of buildings: specific rules for reinforced concrete, masonry and timber;

3)   Vulnerability of existing buildings; assessment, mitigation, and management of seismic risk;

4)  Design codes for existing buildings

5)   Methods for seismic analysis of existing buildings (simplified models, nonlinear static methods (push-over),  limit equilibrium and collapse mechanisms for masonry)

6)   Criteria and methods for seismic strengthening and improvement;

7)   Seismic protection of cultural heritage assets;

8)   Seismic protection of secondary and non-structural elements

9) Innovative strategies for seismic protection


Prerequisiti

Il corso ha come riferimento i concetti di base della dinamica strutturale e dell’ingegneria sismica e si colloca come naturale prosecuzione del modulo di Costruzioni in zona sismica del primo anno della stessa Laurea magistrale. Tuttavia tale modulo non costituisce un requisito obbligatorio. I concetti base dell'ingegneria sismica saranno richiamati e ripresi a inizio corso.

------------------------------------------

The course requires knowledge of basic concepts of structural dynamics and seismic response, synthetically recalled at the beginning.


Modalità di valutazione

Procedura di valutazione:

- Esame orale ( domande di carattere teorico sugli argomenti del corso; domande volte a evidenziare la capacità dello studente di elaborare collegamenti fra i vari argomenti del corso e con gli insegnamenti precedenti)

-Valutazione relazione tecnica (valutazione, di gruppo o individuale, delle relazioni preparate in sede di esercitazione)

.

L'esame copre il programma seguito nel corso, le applicazioni svolte e il progetto sviluppato dagli studenti. L'esame, in forma di colloquio con domande individuali sui temi trattati nel corso e una discussione sul progetto svolto in gruppo, intende mettere in luce la capacità di inquadrare correttamente e affrontare con competenza i vari aspetti della progettazione sismica di edifici nuovi e di interventi sull'esistente. La valutazione si basa in eguale misura su entrambe le parti.

_______________

Assessment procedure:

- Oral test (theoretical questions on topics covered in the programme; questions intended to reveal the student's ability to connect the various topics covered in the programme with one another and with previous studies

- Assessment of technical report (assessment (group or individual) of the reports prepared in the exercise)

.

The exam will cover the program developed during the course, the applications and the term project. The exam format is oral, with questions on the topics of the course and a group discussion on the term project. The aim is at assessing the student's capability to deal confidently with the different issues of seismic design of new structures and of strengthening interventions. The grade will be assigned on the basis of both these parts (in equal parts). 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaNote per il corso
Note:

Durante il corso sara' fornito materiale di supporto allo studio (slide proiettate in aula, pubblicazioni, articoli, norme specifiche, siti web)

Risorsa bibliografica obbligatoriaNorme Tecniche per le Costruzioni, Anno edizione: 2018
Note:

Con circolare esplicativa se già emessa; nel frattempo, circolare esplicativa alla norma NTC2008.

Risorsa bibliografica obbligatoriaEurocodice 8, parte 1 e parte 3
Risorsa bibliografica facoltativaEdmund Booth, Progettazione sismica di edifici, Editore: EPC, Anno edizione: 2015, ISBN: 978-88-6310-690-9
Risorsa bibliografica obbligatoriaMiBACT, Linee guida per la valutazione e la riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale, Anno edizione: 2010

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
33:00
49:30
Esercitazione
27:00
40:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 60:00 90:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
15/05/2021