logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 099483 - ESTIMO
Docente Mutti Paola
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1094) PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURAPCAAZZZZ099483 - ESTIMO

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso di Estimo ha l’obiettivo di fornire i principi teorici e i procedimenti sintetici e analitici per la stima di beni, progetti e risorse, con una particolare attenzione ai seguenti temi: fondamenti della disciplina estimativa, stime del valore di mercato e di costo, valutazione finanziaria del progetto di nuova costruzione, conservazione e trasformazione dell’esistente, nonché della sua fattibilità. Sono inoltre richiamati i principi fondamentali della teoria economica relativi alla produzione e alla domanda di beni e servizi; alla struttura e al funzionamento dei mercati; ai meccanismi di formazione dei prezzi, dei costi e dell’equilibrio e all’analisi delle scelte economiche.

Più nello specifico, gli studenti saranno guidati nelle principali applicazioni metodologiche della disciplina estimativa: analisi dei fattori economici impiegati nel processo edilizio, indagine dei mercati immobiliari, formulazione di giudizi di stima di beni immobili mediante approcci condivisi a livello nazionale e internazionale.


Risultati di apprendimento attesi

A valle del corso lo studente: conosce e comprende i principali contenuti scientifico-disciplinari dell’Estimo e della Valutazione; è in grado di selezionare i criteri di stima in base alle diverse esigenze pratiche poste dai quesiti estimativi;  è in grado di  verificare e di discutere gli esiti dei procedimenti di stima e  i risultati  dell’applicazione dei modelli di valutazione; è in grado di redigere un rapporto di stima e di argomentare i risultati della valutazione; è autonomo nello studio e  nell’applicazione dei principi teorici.


Argomenti trattati

Programma Dettagliato

Il corso è organizzato in tre moduli: Principi di EstimoValutazione economica dei progetti e dei pianiEconomia ed Estimo ambientale.

Il modulo base di Principi di Estimo affronta i seguenti temi: formazione ed evoluzione dottrinaria dell’Estimo. Il processo di stima e metodiche connesse. Valore di mercato dei fabbricati urbani. La formazione del prezzo delle aree e la rendita edilizia urbana. Modelli operativi tradizionali. Criteri di stima. Modelli operativi non tradizionali: comparative approach, income approach, cost approach. Costo di produzione nell’attività edilizia. Stima delle opere e dei servizi urbani. Censimento e stima dei beni immobili a fini fiscali: il catasto.

Il modulo di Valutazione economica dei progetti e dei piani si rapporterà con i seguenti temi: ciclo di vita e analisi finanziaria dei progetti, la durata del progetto, il cash-flow, la redditività finanziaria. L’analisi costi ricavi, gli indicatori di convenienza economica. Tecniche di analisi dei progetti, tecniche di controllo e di schedulazione. Sviluppo tecnico-economico degli elaborati progettuali, i capitolati, le specifiche tecniche e loro interazione con i costi di processo. La valutazione dei costi: preventivi e consuntivi. Concetto di lavorazione, analisi dei prezzi e dei tempi. Organizzazione del flusso delle informazioni e relazioni reciproche tra gli elaborati di progetto. I temi gestionali tipici dell’opera pubblica.

Il modulo di Economia ed Estimo Ambientale affronterà i temi seguenti: la relazione tra ambiente e sistema economico, le risorse naturali, la sostenibilità, l’interdipendenza tra innovazione tecnologica ed ambiente, analisi costi-benefici. Tecniche e modelli di stima dei danni ambientali. Ambiente, impatto ambientale, passività ambientale, danno ambientale. Il prezzo edonico, l’analisi multi-criteria, la valutazione di impatto ambientale, la valutazione del paesaggio, le fasi fondamentali della VIA.

 Versione inglese

Estimating, Appraisal and Professional Practice 

 Course content

Formation and Doctrine Evolution of estimates. Judgement of Estimates: Principles and pattern. The Process of Estimating and adjoining methods. Conflict between rules and values: Problems of conventional estimates. Elements of landscape economy. Method of monetary Valuation from resources: Travel Cost, Hedonic Price, Contingent Valuation Method. Method of valuation of urban and architectonics: Analysis Cost-Proceeds, Analysis Cost-Benefits, Analysis Cost-Effectiveness. Census and estimate of real property in order to fiscal problems. Structure of costs. Moment of estimated quotation of costs: synthetic estimates and detailed estimates. Project quality: problems of definition, inspection and optimisation. Techniques of analysis of projects, principles and techniques of operative planning and economics. Reticular techniques of programming and management checking. The start of civil order, methodical checks: costs, quality. Analysis and checking of order. Principles of labour accounting, principles industrial accounting. Taking on public works: aims, procedures and roles. Elements of labour accounting.

Structure of the course

The course in set out in ex-cathedra lesson and foresees practically applied examples of exercises, with the use of simples informatics tools: proceeding with the construction of analysis patterns and checks based on spread sheet and elementary database, program management, …

 


Prerequisiti

La successione della frequenza degli insegnamenti nel percorso formativo e l’ordine di verbalizzazione dei relativi esami deve seguire le precedenze indicate nel regolamento del Corso di Studio.


Modalità di valutazione

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova scritta con domande aperte e a seguire una prova orale sugli argomenti del corso.

Examination form

The exams essentially consist of test and open answers based on topics which have been dealt with. A thorough in dept case organised according to proposed method used in the course (and developed during the time cycle of the curse), remarks will be give in accordance to best judgement.

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaGianni Utica, Tecniche avanzate di analisi e gestione dei progetti, Editore: Mc Graw Hill Italy, Anno edizione: 2011, ISBN: 8838665699
Risorsa bibliografica obbligatoriaGianni Utica, La stima sintetica del costo di costruzione, il computo metrico , Editore: Maggioli, ISBN: 8838753350

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
30:00
45:00
Esercitazione
10:00
15:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 40:00 60:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.6 / 1.6.6
Area Servizi ICT
29/07/2021