logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2017/2018
Scuola Scuola di Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale
Insegnamento 050523 - PROTEZIONE IDRAULICA DEL TERRITORIO [C.I.]
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Corso Integrato
Docenti: Titolare (Co-titolari) De Michele Carlo, Ravazzani Giovanni

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing - Civ (1 liv.)(ord. 270) - MI (346) INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO*AZZZZ050523 - PROTEZIONE IDRAULICA DEL TERRITORIO [C.I.]
Ing - Civ (Mag.)(ord. 270) - MI (488) INGEGNERIA CIVILE - CIVIL ENGINEERING*AZZZZ050523 - PROTEZIONE IDRAULICA DEL TERRITORIO [C.I.]
Ing - Civ (Mag.)(ord. 270) - MI (489) INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO - ENVIRONMENTAL AND LAND PLANNING ENGINEERING*AZZZZ050523 - PROTEZIONE IDRAULICA DEL TERRITORIO [C.I.]

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

1) Rischio idrologico e protezione idraulica del territorio: a. percezione, previsione, prevenzione e preannuncio del rischio idrogeologico; b. identificazione del rischio idrologico e idraulico; c. pericolosita, esposizione, vulnerabilita; d. metodi strutturali e non strutturali di mitigazione del rischio idrologico e idraulico. 

2) Valutazione delle piene: a. metodi probabilistici di valutazione del rischio e dell'affidabilita; b. metodo della portata indice; c. stima regionalizzata della curva di crescita; d. stima della portata indice; e. valutazioni di piena in casi salienti; f. valutazione dei volumi di piena.

3) Correnti fluviali e aree inondabili: a. correnti torrentizie e fluviali in moto uniforme e permanente; b. effetti localizati; c. alvei compositi; d. tracciamento di profili fluviali e valutazione delle soglie di esondazione; e. metodi speditivi di mappatura delle aree inondabili (topografici, topologici, volumetrici); f. pericolosita relativa delle correnti di inondazione.

4) Metodi di protezione civile: a. Il linguaggio della Protezione Civile e del rischio; b. la normativa regionale, nazionale ed europea in materia di protezione idraulica del territorio; c. Sistemi di preallerta in tempo reale.


Note Sulla Modalità di valutazione
 

Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaRenzo Rosso, Manuale di protezione idraulica del Territorio, Anno edizione: 2002 https://www.amazon.it/Manuale-Protezione-Idraulica-del-Territorio-ebook/dp/B01M594D2Y/ref=sr_1_4?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1480349687&sr=1-4
Note:

https://www.amazon.it/Manuale-Protezione-Idraulica-del-Territorio-ebook/dp/B01M594D2Y/ref=sr_1_4?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1480349687&sr=1-4


Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
54.0
esercitazione
32.0
laboratorio informatico
30.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.9.7 / 1.9.7
Area Servizi ICT
26/05/2024