logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2017/2018
Scuola Scuola di Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale
Insegnamento 089116 - MECCANICA COMPUTAZIONALE PER I GEOMATERIALI
  • 089114 - MECCANICA COMPUTAZIONALE
Docente Comi Claudia
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing - Civ (Mag.)(ord. 270) - MI (440) INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO*AZZZZ089116 - MECCANICA COMPUTAZIONALE PER I GEOMATERIALI
Ing - Civ (Mag.)(ord. 270) - MI (489) INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO - ENVIRONMENTAL AND LAND PLANNING ENGINEERING*AZZZZ089116 - MECCANICA COMPUTAZIONALE PER I GEOMATERIALI
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - MI (487) MATHEMATICAL ENGINEERING - INGEGNERIA MATEMATICA*AZZZZ051676 - MECCANICA COMPUTAZIONALE PER I GEOMATERIALI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

PROGRAMMA COMPLESSIVO DEL CORSO INTEGRATO MECCANICA COMPUTAZIONALE PER I GEOMATERIALI

La parte relativa al modulo "Meccanica computazionale" prof Comi comprende gli argomenti 1,3,5 e 6 e parte di 4 e 8

1. Problema elastico per un continuo monofase.
Problemi elastici tridimensionali, piani e assial-simmetrici. Legame elastico isotropo e anisotropo.
2. Problema idro-meccanico per mezzi porosi bifase.
Equazioni di conservazione, bilancio di massa e di momento. Il problema accoppiato di consolidazione in un mezzo poroso a comportamento reversibile.
3. Fondamenti del metodo degli elementi finiti.
Formulazione debole del problema elastico. Il metodo di Rayleigh-Ritz. Aspetti generali del metodo degli elementi finiti negli spostamenti. Formulazione di elementi finiti per problemi piani. Elementi isoparametrici.
4. Applicazioni del metodo degli elementi finiti a problemi geotecnici, parte I
Formulazione debole dei problemi di filtrazione e di consolidazione. Scelta delle funzioni di interpolazione per il problema di consolidazione accoppiato. Calcolo dello stato tensionale geostatico. Soluzione di problemi di ingegneria geotecnica in campo lineare: assestamenti, filtrazione, consolidazione.
5. Introduzione alla meccanica dei materiali.
Comportamento meccanico dei materiali: elastico, visco-elastico, elasto-plastico, visco-plastico, con danneggiamento
6. Modelli costitutivi elasto-plastici.
Funzioni di snervamento, leggi di incrudimento, leggi di scorrimento associate e non-associate, esempi. Cenni sui metodi di integrazione dei legami non lineari. Il metodo degli elementi finiti per problemi elastoplastici
7. Modelli elasto-plastici per i terreni saturi.
Comportamento meccanico dei terreni, modelli di Mohr-Coulomb con incrudimento e Cam-clay modificato. Parametri costitutivi e loro calibrazione. Applicazioni.
8. Applicazioni del metodo degli elementi finiti a problemi geotecnici, parte II
Cenni sulle soluzioni ad elementi finiti in campo non lineare. Soluzione di problemi di ingegneria geotecnica in campo non-lineare: i problemi di scavo e costruzione, assestamenti, filtrazione non confinata.


Note Sulla Modalità di valutazione

La valutazione della preparazione relativa all'intero corso integrato avverra` sulla base di una prova scritta che si svolgerà in aula il giorno dell’appello, di una relazione scritta da preparare durante l’anno, e di una eventuale discussione orale che seguirà lo scritto.

La prova scritta verterà sugli argomenti 1-3 e 5-7, e conterrà sia domande teoriche sia applicazioni pratiche.

Sulla parte applicativa del corso (argomenti 4 e 8), per la quale sono previsti laboratori informatici, gli studenti, eventualmente a coppie, prepareranno una relazione sul lavoro svolto durante l’anno.

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaCorigliano A., Taliercio A., Meccanica computazionale. Soluzione del problema elastico lineare, Editore: Esculapio, Progetto Leonardo, Bologna, Anno edizione: 2005, ISBN: 88-7488-188-6
Note:

Testo di riferimento per gli argomenti 1 e 3

Risorsa bibliografica facoltativaLemaitre J., Chaboche J.-L., Mechanics of solid materials , Editore: Cambridge Univ. Press., Anno edizione: 1990
Note:

Testo di riferimento per le parti 5 e 6


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
26.0
esercitazione
16.0
laboratorio informatico
16.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.6 / 1.6.6
Area Servizi ICT
24/07/2021