logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2017/2018
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 095748 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 1
Docente Bonfante Francesca , Fazzina Veronica , Negrisoli Andrea
Cfu 16.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1094) PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURAMIAMARCHETTOMOLINOA095748 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 1

Programma comune

Il Laboratorio di progettazione architettonica 1 introduce gradualmente lo studente alla complessità del progetto mettendone a fuoco i fondamenti e le conoscenze teoriche, analitiche e strumentali necessarie.

Nel laboratorio lo studente si applica ad esercizi compositivi e progettuali di base e alla rappresentazione dell’architettura attraverso lo strumento del disegno e del modello, secondo diverse modalità tecniche ed espressive. Nell’attività del laboratorio lo studente svolge esercizi differenti riguardanti, inizialmente, la lettura, l’interpretazione e la rappresentazione di architetture significative e, successivamente, lo sviluppo del progetto vero e proprio applicato a temi con contenuti funzionali semplici e chiaramente identificati. In questa fase allo studente viene data la possibilità di affrontare la questione delle relazioni che il progetto instaura con il luogo, la questione della destinazione d’uso e i temi della costruzione e della scelta dei materiali. Nel laboratorio lo studente acquisisce capacità teoriche, analitiche e progettuali di base, oltre a elementi fondamentali di giudizio e di controllo sui caratteri e sulla qualità degli spazi e dei volumi nelle diverse fasi di progetto, dall’ idea iniziale alla sua definizione formale; acquisisce inoltre la capacità di correlare l’idea progettuale alla sua rappresentazione.


Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

 

Obiettivi formativi
Progettare un edificio significa comporre gli spazi per poter favorire comportamenti nuovi e alternativi nei fruitori, rappresentare le diverse culture che in esso vengono ospitate con figure e forme innovative e coerenti rispetto al contesto.
A partire da questi principi attinenti la composizione architettonica si ritiene necessario sollecitare la consapevolezza critica degli allievi sul ruolo dell’architettura nella attuale trasformazione dell’insediamento urbano e del paesaggio naturale.
 
Contenuti dell’insegnamento
Il laboratorio propone come tema di lavoro un progetto di architettura riguardante l’edificio pubblico nella periferia storica milanese.
Nella prima fase dell’anno verranno analizzati e studiati alcuni edifici ritenuti significativi per introdurre gli allievi alla conoscenza degli aspetti compositivi, proporzionali e figurativi. Infatti si ritiene fondamentale, nell’esperienza del progetto, il rapporto con i riferimenti tratti dalla storia dell’architettura.
Nella seconda fase dell’anno si affronterà il progetto di un edificio a “padiglione”, elaborando appropriate soluzioni tipologiche in analogia con il luogo prescelto per l’esercizio progettuale.
Il lavoro verrà condotto, complessivamente, mettendo in stretta relazione gli apporti della Composizione architettonica e urbana, della Progettazione architettonica e delle Tecniche della Rappresentazione.
 
Struttura didattica
Il laboratorio prevede comunicazioni ex cathedra, esercitazioni e seminari di discussione collettiva, revisioni sugli stati d’avanzamento del progetto con i gruppi di lavoro.

Note Sulla Modalità di valutazione

 

Le letture, le esercitazioni svolte durante l’anno e la partecipazione attiva alle lezioni sono ritenute fasi di lavoro fondamentali per sostenere l’esame finale che verterà principalmente sulla discussione degli elaborati progettuali.

Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAA. VV, (a cura di Riccardo Palma, Carlo Ravagnati), Atlante di progettazione architettonica, Editore: Città Studi Edizioni, Anno edizione: 2014, ISBN: 9788825173857
Risorsa bibliografica obbligatoriaMaria Bonaiti (a cura di), Architettura è. Louis I. Kahn, gli scritti, Editore: Electa, Anno edizione: 2002, ISBN: 9788837089160
Risorsa bibliografica obbligatoriaHenri Focillon, Vita delle forme, seguito da Elogio della mano (1943), Editore: Einaudi, Anno edizione: 1972, ISBN: 8806594168
Risorsa bibliografica obbligatoriaLudovico Quaroni, Progettare un edificio. Otto lezioni di architettura, Editore: Mazzotta, Anno edizione: 1977, ISBN: 8878904120
Risorsa bibliografica obbligatoriaErnesto N. Rogers (a cura di C. De Seta), Gli elementi del fenomeno architettonico(1961), Editore: Christian Marinotti Edizioni, Anno edizione: 2006, ISBN: 8882730662

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
75.0
esercitazione
52.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
83.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.8.3 / 1.8.3
Area Servizi ICT
04/03/2024