logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2016/2017
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 050565 - VALUTAZIONE ECONOMICA DELLE TRASFORMAZIONI URBANE
Docente Perucca Giovanni
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1145) SCIENZE DELL'ARCHITETTURAAUPAZZZZ096520 - URBAN ECONOMICS
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1149) URBANISTICAUPAAZZZZ096520 - URBAN ECONOMICS
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (362) INGEGNERIA DELL' EDILIZIAIE2AZZZZ050565 - VALUTAZIONE ECONOMICA DELLE TRASFORMAZIONI URBANE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

VALUTAZIONE ECONOMICA DELLE TRASFORMAZIONI URBANE (1 lev. ITEA)

Programma dettagliato e risultati di apprendimento previsti

Il corso affronta le metodologie di valutazione delle trasformazioni urbane. Il punto di vista sarà quello sia del pianificatore (benefici collettivi di grandi progetti pubblici di trasformazione urbana) sia dell’investitore privato (la redditività dei grandi progetti immobiliari). Si cerca di dare una risposta a domande come: qual è la logica che disciplina la struttura e l'evoluzione del valore dei terreni in città? Quali tecniche possono contribuire a valutare il valore sociale e la redditività privata di grandi progetti di trasformazione urbana?

L'obiettivo principale è quello di introdurre lo studente ai differenti approcci esistenti, applicati ad una varietà di casi studio.

Il corso è diviso in tre parti:

Parte 1: teoria

In questa parte verranno discussi i principi economici alla base della valutazione degli impatti economici di una politica pubblica. Più nel dettaglio, saranno trattati i seguenti temi:

- Principi di microeconomia: la teoria del consumatore e del produttore

- I teoremi del benessere e le tesi a favore del libero mercato

- I fallimenti di mercato e la necessità dell’intervento pubblico

- Rendita e benessere sociale

- L’ambiente urbano - beni pubblici ed esternalità

- L’ambiente urbano - la teoria della rendita

Parte 2: metodologie di valutazione pubblica

In questa parte sono presentate diverse metodologie per la valutazione economica dei grandi progetti di trasformazione, in termini di costi e benefici sociali (valutazione pubblica):

• Analisi Costi-Benefici (ACB):

- La fondazione microeconomica dell’analisi costi benefici

-La valutazione dei benefici sociali di un progetto pubblico

- La valutazione dei costi sociali di un progetto pubblico

- Le tecniche di sconto di costi e benefici futuri

- La valutazione di beni non di mercato: le preferenze rivelate (metodo dei prezzi edonici e del costo di viaggio)

- La valutazione di beni non di mercato: le preferenze dichiarate (metodo della valutazione contingente e di scelta multipla)

 

• l'analisi multicriteri

- vantaggi dell’analisi Multicriteri rispetto all’ACB

- misurazione di costi e benefici pubblici in una metrica comune

- la definizione di un sistema di pesi

- valutazione dei progetti

Parte 3: casi di studio

Questa terza parte è trasversale rispetto alle altre in quanto, per ciascuna delle tecniche illustrate, verrà presentato un caso empirico utilizzando articoli scientifici selezionati dal docente. Esercitazioni all’utilizzo di programmi informatici per la stima di modelli statistici permetteranno agli studenti di essere in grado di replicare le analisi quantitative studiate.

 
                              

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Prova scritta (risoluzione di problemi numerici e domande di carattere teorico a risposta aperta sugli argomenti del corso)

Esame orale (integrativo, su richiesta con domande di carattere teorico sugli argomenti del corso per i candidati che abbiano raggiunto una valutazione positiva, superiore a 24/30, all’esame scritto)


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaRoberto Camagni, Principi di economia urbana e territoriale, Editore: Carocci
Note:

Capitoli 1, 2 e 6

Risorsa bibliografica obbligatoriaRosen S.H., Gayer, T., Scienza delle finanze, 3a edizione, Editore: McGraw-Hill

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
50.0
esercitazione
14.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.7.2 / 1.7.2
Area Servizi ICT
11/08/2022