logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2016/2017
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 096182 - ARTI E LINGUAGGI DELLA CONTEMPORANEITA'
Docente Mazzanti Anna
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1092) DESIGN DEGLI INTERNI - INTERIOR DESIGNI_1AZZZZ096182 - ARTI E LINGUAGGI DELLA CONTEMPORANEITA'

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il corso intende approfondire alcuni significativi linguaggi preminenti nell’ambito dell’arte più recente, del XX e XXI secolo, scelti per la loro essenziale interazione con lo spazio e poiché spesso frutto di progettazioni d’ambiente. Ne saranno evidenziate le origini e i processi di affermazione.

La parte istituzionale sarà quindi dedicata ai processi di manifestazione e sviluppo dell’installazione che affonda le sue origini nelle avanguardie del XX secolo, con il superamento della scultura tradizionale, e che oggi è forse il modus operandi artistico più diffuso, spesso frutto di contaminazioni fra diverse espressioni artistiche, architettoniche e la progettazione degli spazi; daremo poi attenzione alla video arte disciplina che ha introdotto i nuovi media nel panorama delle arti e che dalle prime sperimentazioni degli anni Sessanta si è andata rapidamente evolvendo attraverso le influenze delle nuove tecnologie e spesso coinvolgendo lo spazio. Infine si affronterà il tema dell’ arte pubblica nelle sue molteplici accezioni: dalle origini storiche, che affondano negli anni fra le due guerre, all’evasione dell’arte negli anni Settanta dagli spazi deputati di musei e gallerie a quelli aperti nelle città, alla dimensione del parco urbano fino alle più recenti forme di arte relazionale e performativa che si concentra su spazi e temi interculturali.

Si svolgeranno esercitazioni di riconoscimento per incrementare il repertorio di conoscenze e stimolare l’osservazione degli studenti nonché la loro riflessione. Ci si avvarrà anche di proiezioni video, di seminari con la partecipazione di artisti e/o esperti e curatori.

La parte seminariale del corso sarà dedicata al tema della casa d’artista o d’autore intesa come spazio speciale di arte totale e spazio biografico. Nel luogo dell’abitare si “esplica la coesistenza quotidiana di molteplici potenzialità relazionali dell’essere umano. In particolare la possibilità di affermare o negare la dimensione dell’ascolto di sé, dell’altro e del mondo” (A.Anastasio). I luoghi di vita e lavoro degli artisti, come dei designer e degli architetti, sono dunque spazi privilegiati di incontro con gli autori e di comprensione della loro opera e delle loro idee. Il seminario traccerà una breve storia della casa d’artista dall’Ottocento ad oggi, un percorso nella storia del gusto e degli stili attraverso alcuni casi studio significativi che rispondono a diverse tipologie: dalla casa museo, alla casa-studio, dalla riqualificazione e/o restauro degli spazi d’artista, alla sua rappresentazione, o altrimenti la ricostruzione virtuale in seno a mostre ed esposizioni di luoghi esistenti, esistiti o immaginati e narrati dagli artisti (un esempio: lo studio futurista del giovane Munari). È previsto un laboratorio di approfondimento per singoli temi affrontati da piccoli gruppi di studenti che presenteranno il proprio elaborato alla classe e che sarà valutato insieme al colloquio finale ai fini del voto conclusivo. È previsto l’intervento di specialisti del settore in varie competenze e almeno un viaggio o escursione di studio la cui partecipazione degli studenti è caldamente auspicata.


Note Sulla Modalità di valutazione

CRITERI DI VALUTAZIONE

Saranno valutate le capacità degli studenti d’interazione, di apprendimento dei contenuti delle lezioni anche attraverso le letture indicate.

 

VALUTAZIONE e MODALITA’ D’ESAME

Le esercitazioni in itinere e la partecipazione attiva alle lezioni concorreranno alla valutazione finale degli studenti insieme all’andamento del colloquio finale che verterà sugli argomenti trattati durante il corso e sulle letture di supporto indicate in bibliografia. È dunque caldamente consigliata la frequenza.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaA.Vettese, E.Princi, Civilt  dâ¿arte, edizione arancione, volume unico, vol.3: Dal Postimpressionismo ad oggi,, Editore: Atlas Bergamo, Anno edizione: 2015
Risorsa bibliografica obbligatoriaSilvia Bordini, Arte elettronica. Video, installazione, web art, computer art, Editore: Firenze, Giunti, Anno edizione: 2004
Risorsa bibliografica obbligatoriaArte contemporanea, Francesco Poli, Editore: Electa â¿" Milano, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica obbligatoriaFrancesco Poli, La scultura del Novecento, Editore: Laterza â¿" Bari, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica facoltativaa cura di S. Bignami, A.Pioselli, Fuori arte e spazio moderno 1968 â¿" 1976, cat.della mostra Museo del Novecento, Milano, Editore: Milano, Electa, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica facoltativaA.A.V.V., Case dâ¿artista. Compenetrare arte e vita: un ideale diffuso tra fine â¿800 e inizio â¿900, in â¿Ricerche di Storia dellâ¿Arteâ¿,, Editore: Carocci, Roma, Anno edizione: 1989, Fascicolo: 36
Risorsa bibliografica obbligatoriaS. Zuliani (a cura di), Atelier dâ¿artista. Gli spazi di creazione dellâ¿arte dallâ¿et  moderna al presente, Editore: Mimesis, Milano, Anno edizione: 2013
Risorsa bibliografica obbligatoriaCarla Mazzarelli, La casa dâ¿artista in F.Irace (a cura di), Storie dâ¿interni. Lâ¿architettura dello spazio domestico moderno, Editore: Carocci, Roma, Anno edizione: 2015
Note:

pp 229-252,317-318


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
43.0
esercitazione
7.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
I manuali per la contestualizzazione generale degli argomenti trattati, non vanno interamente studiati ma solo nelle parti corrispondenti agli argomenti affrontati a lezione. Per il seminario e il laboratorio si forniranno materiali di lettura specifici secondo i singoli approfondimenti degli studenti.
schedaincarico v. 1.6.6 / 1.6.6
Area Servizi ICT
29/07/2021