logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2016/2017
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 093377 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE INTEGRATA
Docente Franchini Ado Donatello , Scudo Giovanni , Vercesi Paolo Emilio
Cfu 14.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1136) ARCHITETTURAT12AZZZZB093377 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE INTEGRATA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

All’interno dei processi di rigenerazione rural-urbani in atto (AQST Milano Metropoli Rurale, cascine milanesi post Expo, Food Policy ….) che coinvolgono tutta l’area metropolitana, gli studenti saranno guidati ad elaborare progetti  di architettura per la riqualificazione  rural-urbana che integrino nella loro configurazione fisica i diversi caratteri dell’ architettura, coniugandoli con i nuovi requisiti dei paesaggi produttivi locali  e della sostenibilità ambientale (uso razionale delle risorse materiali ed energetiche locali, integrazione delle tecnologie da fonti energetiche rinnovabili, comfort ambientale e salubrità, minimizzazione dell’impatto sull’ambiente).

I progetti proporranno la possibilità di riqualificare e ripensare alcuni elementi chiave dell’insediamento e del loro territorio con un ampio spettro di multifunzionalità (produttive, educative, culturali, turistiche, sportive…) in grado di rafforzare le attività e l’economia locale.

Il Laboratorio si avvale dei contributi di tre discipline: progettazione architettonica ed urbana (Prof. Franchini), progettazione di impianti ed ottimizzazione dei consumi energetici (Prof.  Vercesi), progettazione tecnologica ambientale (Prof. Scudo). 

Gli Obiettivi didattici principali sono l’elaborazione di proposte progettuali sostenibili per la riqualificazione di sistemi insediativi rural-urbani nel  territorio metropolitano milanese in vista di un rilancio dell’attività turistica e economica attraverso la valorizzazione delle risorse paesaggistiche, produttive ed  architettoniche esistenti.

Il Laboratorio si propone come esperienza di metodo per dimostrare come l’attività di ricerca e di sperimentazione attuata “sul campo”, fondata su dati, analisi e parametri realistici, possa costituire un utile strumento di formazione didattica.

In particolare si propongono tre temi:

- Rigenerazione e progetto  di paesaggi produttivi agro — alimentari locali in funzione della emergente domanda di alimentazione biologica e prodotta localmente, in particolare  per la  ristorazione pubblica (con contributi della Facoltà di Agraria - ricerca Bioregione);

- Progettazione di architetture rural-urbane  integrando il recupero con strutture e spazi pubblici innovativi in grado di rispondere alla emergente domanda di multifunzionalità con l’utilizzo di tecnologie costruttive prevalentemente basate su materiali rinnovabili;

- Elaborazione di un programma   energetico/territoriale verso la ZEF - Zero Energy Farm - basato sui principi dell'autosostenibilità e sull'uso efficiente delle risorse localmente disponibili, in particolare quelle energetiche con produzione da fonti rinnovabili (solare, biomassa, geotermia ecc… ).

 

L’organizzazione del laboratorio si articola su diverse attività: visite di studio, lezioni, seminari su temi specifici, lavoro progettuale, valutazioni delle prestazioni con programmi di simulazione, revisioni. Gli studenti, organizzati in gruppi di tre, seguiranno un processo che, partendo dall’analisi specifica del contesto e del sito, attraversa le diverse fasi del progetto (dallo Sketch design al semiesecutivo), accompagna le elaborazioni grafiche ed i modelli tridimensionali delle configurazioni con valutazioni delle prestazioni di paesaggio, di linguaggio architettonico, di tecnologie costruttive ed energetico- ambientali.

 

 

 

 

 

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione

La verifica degli esiti didattici consiste nella presentazione del progetto al seminario finale del Laboratorio con gli elaborati che verranno specificati nel corso del lavoro.

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaGio Ponti, Amate l'architettura : l'architettura è un cristallo , Editore: Rizzoli, Anno edizione: 2008, ISBN: 9788817027755
Risorsa bibliografica obbligatoriaP.Zumthor, Pensare architettura, Editore: Laterza, Anno edizione: 1998, ISBN: 8837021399
Risorsa bibliografica obbligatoriaGianni Scudo, José Manuel Ochoa de la Torre, Spazi verdi urbani , Editore: Gruppo Editoriale Esselibri- Simone, Anno edizione: 2003, ISBN: 8851301328
Risorsa bibliografica facoltativaValentina Dessì, Progettare il comfort urbano, Editore: Gruppo Editoriale Esselibri - Simone, Anno edizione: 2007, ISBN: 9788851304737
Risorsa bibliografica obbligatoriaM. Lavagna, Life Cycle Assessment in Edilizia, Editore: Hoepli, Anno edizione: 2008, ISBN: 9788820340759
Risorsa bibliografica facoltativaP. Droege (ed.), Urban Energy Transition, Editore: Elsevier, Anno edizione: 2008, ISBN: 978-0-08-045341-5
Risorsa bibliografica obbligatoriaL. Stefanutti ( a cura di), Impianti per gli edifici sostenibili, Editore: Tecniche Nuove, ISBN: 978-88-481-2276-4

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
65.0
esercitazione
45.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
72.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.7.2 / 1.7.2
Area Servizi ICT
01/07/2022