Politecnico di Milano
SchedaIncarico
 
Funzioni disponibili
Uscita

Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085914 - SISTEMI INFORMATIVI (PER IL SETTORE DELL'INFORMAZIONE)
Docente Fugini Mariagrazia
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare


Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (356) INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI*EP085914 - SISTEMI INFORMATIVI (PER IL SETTORE DELL'INFORMAZIONE)
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (358) INGEGNERIA INFORMATICAI1AEP085914 - SISTEMI INFORMATIVI (PER IL SETTORE DELL'INFORMAZIONE)

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi

Obiettivo del corso è introdurre gli aspetti metodologici e tecnologici dei sistemi informativi per allineare le scelte progettuali informatiche con gli obiettivi delle imprese. A tal scopo, il corso classifica e organizza le scelte progettuali fondamentali definendo l'architettura del sistema informativo di un'organizzazione dal punto di vista hardware, software e infrastrutturale. Il corso presenta le possibili architetture dei sistemi informativi, con particolare attenzione agli aspetti di interoperabilità in sistemi informativi distribuiti.  Tale architettura viene poi approfondita negli aspetti tecnologici considerando i principali processi organizzativi (produzione, marketing, gestione di clienti ecc.). Vengono esaminati i principali tipi di sistemi informativi, discutendo in particolare le caratteristiche dei sistemi ERP e CRM. Sono inoltre discussi i principi alla base del BPM (Business Process Management) e la notazione BPMN utilizzata per modellare processi.
Vengono quindi presentati gli aspetti tecnologici e architetturali dei sistemi informativi basati su web e i fondamenti della sicurezza in tali sistemi.

La seconda parte del corso verte sulle metodologie di progettazione dei sistemi informativi come applicazioni Web e il ciclo di vita di progettazione. In particolare vengono sviluppate le fasi di specifica dei requisiti, analisi dettagliata e progettazione logica e dei componenti del sistema informativo basato su Web. Nell'ambito delle fasi progettuali vengono inoltre illustrati i principi degli aspetti della sicurezza nei sistemi informativi distribuiti. 

Superato il corso, lo studente sarà in grado di progettare sistemi informativi basati su Web di media complessità.

Organizzazione del corso: il corso sarà suddivio in due parti.
Nella prima parte saranno svolte le lezioni teoriche e le esercitazioni su BPMN con  prima prova in itinere. Si studierà inoltre lo sviluppo di uno studio di fattibilità di un sistema informativo.
Nella seconda parte saranno svolte le lezioni sulla progettazione dei sistemi informativi e nelle esercitazioni verrà svolto un progetto guidato in aula.
 
 
 

Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaD. Ardagna, M.G. Fugini, B. Pernici, P. Plebani, Sistemi informativi basati su web, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2006
Note:

Serie Sistemi Informativi, vol 6

Risorsa bibliografica obbligatoriadispense dei docenti www.beep.polimi.it
Note:

sito Beep del corso

Risorsa bibliografica facoltativaM. Weske, Business Process Management, Editore: Springer, 2.a edizione, Anno edizione: 2012
Note:

disponibile on line nella biblioteca di Ateneo

Risorsa bibliografica facoltativaG. Bracchi, C. Francalanci, G. Motta (ed), Sistemi Informativi d'Impresa, Editore: McGraw Hill, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica facoltativaPaul Grefen, Beyond e-business - Towards networked structures, Editore: Routledge, Anno edizione: 2016, ISBN: 9781315754697
Risorsa bibliografica facoltativaE. Ansuini et al., Sistemi Distribuiti, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2001
Note:

serie Sistemi informativi, vol. V

Risorsa bibliografica facoltativaM.G. Fugini, F. Maio, P. Plebani, Sicurezza dei sistemi informatici, Editore: Apogeo, Anno edizione: 2001
Risorsa bibliografica facoltativaJ. Conallen, Applicazioni Web con UML, Editore: Pearson/Addison Wesley, Anno edizione: 2003
Note:

2.a edizione italiana


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Sulla ModalitÓ di valutazione

L'esame consiste in una prova scritta consistente in:

- un esercizio di progettazione di un sistema informativo basato su web

- un esercizio di progettazione di processo in BPMN

- due o tre domande sulla parte teorica

Sono previste le prove in itinere.

MODALITA' D'ESAME
 
- per frequentanti:
       prima prova in itinere, sulla prima parte del corso (teoria e esercizio BPMN). Nella prima parte del corso verrà anche sviluppato lo studio di fattibilità del progetto che verrà continuato nella seconda parte.
       seconda parte: teoria e svolgimento del progetto in aula, con due consegne. Il progetto completo può sostituire la seconda prova in itinere.
 
- primo appello (coincidente con la seconda prova in itinere):
       possibilità di recuperare la prima parte, o, se si è superata la prima prova in itinere, di fare solo gli esercizi della seconda parte
       in alternativa: esame completo, con teoria della prima parte del corso, un esercizio BPMN e esercizi di progettazione relativi alla seconda parte
 
- Altri appelli
       Negli appelli regolari sara' necessario svolgere tutto il compito (il progetto svolto in aula vale solo come prova in itinere)
 
In tutte le prove d'esame e' necessario essere iscritti alla prova via Poliself e rispondere, almeno parzialmente, a ogni  domanda per superare l'esame.
 
15/12/2017 Area Servizi ICT v. 1.2.3 / 1.2.3