Politecnico di Milano
SchedaIncarico
 
Funzioni disponibili
Uscita

Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085758 - TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE PER L'IMPRESA
Docente Fugini Mariagrazia
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare


Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (394) INGEGNERIA GESTIONALE*AZZZZ085758 - TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE PER L'IMPRESA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento previsti

Obiettivi

Il corso si propone di offrire una visione complessiva di come le aziende, le pubbliche amministrazioni e le organizzazioni possono impiegare le tecnologie e i sistemi dell’informatica e delle telecomunicazioni per raggiungere obiettivi aziendali di eccellenza operativa, di sviluppo di nuovi prodotti e servizi, di miglioramento delle decisioni e di ottenimento di vantaggi competitivi. Obiettivo è fornire un’ampia panoramica degli strumenti metodologici e progettuali per realizzare sistemi informativi aziendali.

Programma delle lezioni e delle esercitazioni

Il corso è organizzato in tre aree: 1) concetti teorici, approcci, modelli e strumenti ICT; 2) ambiti applicativi; 3) metodologie di progettazione. Verranno forniti alcuni focus tecnologici su argomenti specifici, anche tramite seminari interventi di specialisti.

1. Concetti teorici, approcci, modelli e strumenti ICT

Definizioni di sistemi informativi (SI) e di “Information and Communication Technology” (ICT): dati, processi, teorie su aspetti tecnici, economici ed organizzativi dei SI. Sistemi Informativi Aziendali. Mappa di riferimento di un Sistema Informativo: copertura applicativa, specializzazione funzionale e supporto analitico.

 La Piramide di Anthony e altri modelli (cost agency, ecc.) teorici sui SI.

 Tipologie di SI: classificazione ed evoluzione delle architetture e delle tecnologie di supporto, con relativo impatto sui processi organizzativi.

 Modello di un SI: modello tecnologico, modello funzionale e modello organizzativo.

 Architetture generali dei SI e relative infrastrutture ICT. Infrastrutture e piattaforme informatiche per i SI. Componenti dell’infrastruttura. Piattaforme hardware e software. Strumenti per il trattamento di dati e processi. Reti aziendali. La base dati.

 Tecnologie Web 2.0. Cloud Computing. Service Oriented Architectures.

 Aspetti relativi al mercato dell'offerta informatica.

 I processi aziendali: concetti e modellazione. Architetture orientate ai servizi.

I dati aziendali: ruolo della base di dati. Sistemi di Datawarehouse e Data Mining.

 Piattaforme software per i sistemi gestionali integrati. I sistemi ERP (Enterprise Resource Planning), i sistemi CRM (Customer Relationship Management), sistemi di e-commerce, paradigma a web service. SI basati sul Web.

Introduzione a CSF e KPI.. Sicurezza dei SI: Principi, privacy, sicurezza dei dati, principi di crittografia, firma elettronica e certificati, gestione della sicurezza.

 2. Casi Applicativi

Sistemi Informativi nella Sanità

Sistemi Informativi Manifatturieri

Sistemi Informativi per le Pubbliche Amministrazioni

Sistemi Informativi Bancari

3. Metodologie

Pogettazione di SI: una metodologia basata su UML. Principi ed esercizi.

Modellazione di Processi: Business Process Management. Principi ed esercizi BPMN.

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaK.C. Laudon, J.P. Laudon, Management Information Systems, Global Edition, 13th Ed., Editore: Pearson Prentice Hall, Anno edizione: 2014, ISBN: 978-0-273-78997-0
Note:

Disponibile in paperback e per eReader disponibile anche in versione italiana, anche se non aggiornata ed. 2009 con titolo "Management dei Sistemi Informativi. 2voll., Pearson Education Italia.

Risorsa bibliografica obbligatoriaSlide utilizzate nelle lezioni BeeP
Note:

Le slide, che si trovano sul sito del corso sulla Piattaforma BeeP del Politecnico di Milano, oltre alla presentazione schematica del materiale giÓ illustrato nel testo base, contengono ulteriore materiale su argomenti addizionali che sono richiesti per la preparazione all'esame.

Risorsa bibliografica obbligatoriaM. Weske, Business Process Management: Concepts, Languages, Architectures,, Business Process Management: Concepts, Languages, Architectures, , Editore: Springer, 2007
Risorsa bibliografica facoltativaD. Ardagna, M.G. Fugini, B. Pernici, P. Plebani,, Sistemi Informativi Basati sul Web, serie Sistemi Informativi Vol. VI, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica facoltativaJ.Conallen,, Building Web Applications with UML, (UML AND DESIGN METHODOLOGY), Editore: Addison-Wesley, Anno edizione: 2003

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
60.0
esercitazione
40.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Sulla ModalitÓ di valutazione

L’esame consiste in una prova scritta contente domande sulle parti teoriche, un esercizio UML e un esercizio BPMN.

 

23/06/2017 Area Servizi ICT v. 1.2.1 / 1.2.1