logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 082640 - LABORATORIO DI TEORIE E PRATICHE DEL PROGETTO
Docente Anselmi Laura , Parente Marina
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALENDVFUZZIMATTEINIA082640 - LABORATORIO DI TEORIE E PRATICHE DEL PROGETTO

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il Laboratorio vuole avvicinare gli studenti al mondo del progetto di design attraverso una serie di esperienze deduttive, che consentano di ricostruire a ritroso la complessità del processo di progettazione.
Partendo quindi da un prodotto esistente (concordato con i docenti), gli studenti saranno guidati a compiere alcune esperienze conoscitive, da cui dedurre le metodologie e le strategie sottese di progetto, di produzione e di mercato: tra queste, sono previste attività di rilievo geometrico, strutturale e formale (utilizzando gli strumenti della rappresentazione grafica e fotografica), di indagine sui materiali e le tecniche produttive utilizzate, di analisi del rapporto d'uso e cognitivo con l'utente, di posizionamento merceologico all'interno dell'identità aziendale e dell'offerta generale di mercato, di confronto storico e tipologico e, infine, di analisi critica finalizzata ad un intervento progettuale di messa a punto del prodotto.

Il Laboratorio sarà strutturato in 3 fasi, a cui corrisponderanno le prove in itinere:
- la prima di analisi oggettiva e soggettiva del prodotto scelto (ambito merceologico, marchi di appartenenza, modalità di utilizzo e interazione con gli utenti di riferimento,...);
- la seconda di scomposizione del prodotto, disegno dell'insieme e delle sue parti (schizzi d'insieme e delle fasi d'uso, smontaggio e rilievo grafico e fotografico, prime indagini sui materiali e le tecniche);
A queste due prime fasi segue la definizione del brief di riprogettazione con la definizione degli obiettivi e dei nuovi requisiti di progetto (sintesi delle criticità emerse finalizzata alla stesura di un brief per l'ottimizzazione del prodotto in esame);
- infine la terza di riprogettazione e messa a punto del prodotto (sulla base dei nuovi requisiti individuati).

Parallelamente allo sviluppo delle esercitazioni di analisi e di progetto, saranno affrontate, con lezioni ex cathedra, alcune questioni teoriche di supporto e di inquadramento alle principali tematiche, oltre a contributi a carattere più operativo riguardanti la descrizione degli strumenti e dei metodi di analisi da utilizzare nelle diverse attività di esercitazione.

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Durante il semestre sono previste prove in itinere, il cui esito concorre a determinare la valutazione conclusiva in fase di consuntivazione.

La valutazione avverrà sulla base degli elaborati prodotti (ricerche analitiche, relazioni, presentazioni, elaborati grafici, progetti) e della conoscenza dei contenuti trattati nelle lezioni e inclusi nella bibliografia.
Particolare importanza verrà data alla effettiva partecipazione di ogni studente e alle attività laboratoriali svolte in aula.

Gli aspetti principali che verranno valutati nelle prove in itinere saranno:
- Coerenza metodologica
- Capacità critiche e attitudini al progetto
- Capacità di rappresentazione
- Capacità retoriche e relazionali


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaLaura Anselmi, Il Design di prodotto oggi. Progettare con gli utenti: gli elettromedicali, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2009, ISBN: 978-88-464-9814-4
Risorsa bibliografica facoltativaAshby M. e Johnson K., Materiali e Design, Editore: CEA Editrice Ambrosiana, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica facoltativaBonsiepe Gui, Teoria e Pratica del Disegno Industriale, Editore: Feltrinelli, Anno edizione: 1993
Risorsa bibliografica facoltativaBurdek B.E, Storia, teoria e pratica del design del prodotto, Editore: Gangemi, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaNorman D.A., La caffettiera del Masochista, Editore: Giunti, Anno edizione: 1997

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
58.0
esercitazione
32.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
5.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
25.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.7.0 / 1.7.0
Area Servizi ICT
26/05/2022