logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 082640 - LABORATORIO DI TEORIE E PRATICHE DEL PROGETTO
Docente Ferrari Alessandro , Vezzoli Carlo Arnaldo
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALENDVMATTEINIRONDANINIA082640 - LABORATORIO DI TEORIE E PRATICHE DEL PROGETTO

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivo del corso integrato laboratorio è quello di consentire agli studenti del primo anno di laurea un’esperienza progettuale nell’ambito del design del prodotto.

I metodi del design e le problematiche dell’innovazione di prodotto e di processo, coniugate con quelle della qualità, della sostenibilità, dell’ergonomia costituiranno la base della ricerca progettuale.

Il laboratorio prevede lezioni teoriche e l’elaborazione di un lavoro di progetto con verifiche degli stati di avanzamento. Durante il semestre verranno anche proposte delle esercitazioni di progetto con la formula dell’ex-tempore da sviluppare in aula.

Ambito di applicazione del laboratorio è quello della progettazione di soluzioni riferite all’insieme degli artefatti della quotidianità in diversi contesti e per diverse categorie di utenza.

Partendo dall’analisi di oggetti anonimi d’uso comune e di artefatti concepiti da maestri del design, prendendo in considerazione gli aspetti funzionali, tipologici, tecnologici, ergonomici, formali e di sostenibilità, gli studenti saranno avviati allo sviluppo progettuale di un prodotto di bassa complessità in grado di soddisfare i bisogni dell’utente.


Note Sulla Modalità di valutazione

Le esercitazioni preliminari verranno sviluppate da gruppi di studenti; gli ex-tempore ed il progetto finale saranno sviluppati individualmente. La valutazione del profitto sarà periodica e individuale.

Ogni studente sarà tenuto a redigere stati di avanzamento del proprio lavoro secondo le indicazioni fornite e le scadenze prefissate.

La valutazione terrà in considerazione la partecipazione continua ed attiva dello studente ai momenti collegiali di dibattito e confronto relativi alle tematiche proposte, alle verifiche e agli stati di avanzamento.

Durante il semestre sono previste prove in itinere, la cui media concorre a determinare la valutazione conclusiva in fase di consuntivazione.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaBonsiepe G., Teoria e pratica del progetto industriale, Editore: Editore: Feltrinelli, Anno edizione: 1993
Risorsa bibliografica obbligatoriaEric H., Cornish N., Materiali, progetto industriale e design, Editore: Hoepli, Anno edizione: 1992
Risorsa bibliografica obbligatoriaNorman D.A., La caffettiera del masochista, Editore: Giunti, Anno edizione: 1997
Risorsa bibliografica obbligatoriaPizzocaro S., Figiani M. (a cura di), Argomenti di ergonomia - un glossario (1° e 2° vol.), Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica obbligatoriaUlrich T.K., Eppinger S.D., Progettazione e sviluppo di prodotto, Editore: McGraw-Hill, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica obbligatoriaVezzoli C., Manzini E., Design per la sostenibilità ambientale, Editore: Zanichelli Editore, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaBassi A., Design anonimo in Italia, oggetti comuni e progetto incognito, Editore: Electa, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaBurdek B., Design, storia, teoria e pratica del design del prodotto, Editore: Gangemi, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaDe Fusco R., Il design che prima non c'era, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaManzini E., Jégou F., Quotidiano sostenibile, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2003
Risorsa bibliografica facoltativaNacci M., Oggetti d'uso quotidiano, Editore: Marsilio, Anno edizione: 1998
Risorsa bibliografica facoltativaVan Onck A., Design. Il senso delle forme dei prodotti, Editore: Lupetti, Anno edizione: 1994
Risorsa bibliografica facoltativaVezzoli C., Ceschin F., Cortesi S., Metodi e Strumenti per il Life Cycle Design, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica facoltativaVezzoli C., Kohtala C., Srinivasan A.,, Product-Service System Design for Sustainability, Editore: London: Greenleaf, Anno edizione: 2014, ISBN: 978-1-906093-67-9 http://www.lens.polimi.it/index.php?M1=99&M=99&P=award.php
Risorsa bibliografica facoltativaVitta M., Il disegno delle cose, Editore: Liguori, Anno edizione: 1996

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
58.0
esercitazione
32.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
5.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
25.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.7.0 / 1.7.0
Area Servizi ICT
26/05/2022