logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 082630 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO
Docente Figiani Maurizio , Maini Massimiliano
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALENDVRONDANINIZZZZA082630 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

 

Il laboratorio di Elementi visivi del progetto ha come obiettivo quello di avvicinare gli studenti alla comprensione dei diversi livelli di complessità del mondo degli oggetti e alla loro interpretazione/rappresentazione attraverso i principali artefatti grafici di comunicazione.

 

Gli studenti verranno guidati nella lettura del mondo degli oggetti e alla loro comprensione attraverso alcuni esercizi di analisi che li avvicineranno in modo graduale alle prime esperienze di progettazione. I caratteri morfologici, tipologici, culturali, espressivo-sensoriali e i caratteri materici (non solo come risposta alle funzioni e prestazioni dell'oggetto ma anche nella costruzione dell'identità espressiva dell'oggetto), saranno parte fondante del percorso di analisi preposto.

 

Al fine di una idonea comunicazione dell'oggetto/prodotto si analizzeranno gli elementi della grafica di base: geometria come linguaggio verbale (punto, linea, superficie e carattere tipografico), il campo visivo e la grafica come "sistema".

Questa fase del laboratorio fonderà le sue introspezioni sugli aspetti delle "variabili visive", sulle "costanti vettoriali" della percezione e sui "sistemi cromatici".

 

Le elaborazioni digitali del progetto di fine corso verranno a definirsi attraverso l'utilizzo di software dedicati (Adobe Illustrator_InDesign_Photoshop_Flash). Con essi verranno analizzate le diverse forme di progettazione utili alla realizzazione di prodotti grafici statici (panorama cartaceo) e prodotti grafici dinamici (multimediale/interattivo).

 

 

 

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione

 

 

Il corso prevede seminari, lezioni ex-cathedra, redazione di documentazione su alcuni temi salienti, esercitazioni in aula e la preparazione di una serie di elaborati, considerati quali prove in itinere. Il laboratorio si chiuderà con la presentazione e discussione collegiale del lavoro conclusivo e la valutazione complessiva di tutto il percorso progettuale, con riferimento agli elaborati prodotti, ai contenuti trattati nelle lezioni e inclusi nella bibliografia, in considerazione dei progressi dimostrati e alla partecipazione attiva da parte dello studente.

 

 

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAmbrose - Harris, FONDAMENTI di GRAFICA, Editore: LOGOS, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica obbligatoriaMunari B., Da cosa nasce cosa. Appunti per una metodologia progettuale., Editore: Laterza & Figli, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica obbligatoriaPizzocaro S., Figiani M., Argomenti di ergonomia. Un glossario (vol. 1), Editore: FrancoAngeli, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica obbligatoriaPizzocaro S., Figiani M., Argomenti di ergonomia. Un glossario (vol. 2), Editore: FrancoAngel, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica obbligatoriaUlrich T.K., Eppinger S.D., Progettazione e sviluppo di prodotto, Editore: McGraw-Hill, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaRockport Publishers, Manuale di armonia cromatica, Editore: il Castello, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica facoltativaMario Livio, La sezione aurea (Storia di un numero e di un mistero che dura da mille anni), Editore: Edizioni Hera, Anno edizione: 2004
Risorsa bibliografica facoltativaUNI Ente Nazionale Italiano di Unificazione, Norme per il Disegno Tecnico: Norme Generali (M1 Volume 1)
Risorsa bibliografica facoltativaBauman Z., Consumo, dunque sono, Editore: Laterza, Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica facoltativaBaldassini L., Vademecum per disegnatori tecnici, Editore: Hoepli, Anno edizione: 2002

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
58.0
esercitazione
32.0
laboratorio informatico
10.0
laboratorio sperimentale
5.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
15.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.7.0 / 1.7.0
Area Servizi ICT
26/05/2022