logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 091710 - STORIA E TEORIE DELL'ARCHITETTURA DEL SECONDO NOVECENTO C
Docente Rossari Augusto Gabriele
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1136) ARCHITETTURAA12AZZZZ091710 - STORIA E TEORIE DELL'ARCHITETTURA DEL SECONDO NOVECENTO C
D12AZZZZ091710 - STORIA E TEORIE DELL'ARCHITETTURA DEL SECONDO NOVECENTO C
T12AZZZZ091710 - STORIA E TEORIE DELL'ARCHITETTURA DEL SECONDO NOVECENTO C

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il corso si propone di trattare e discutere con gli studenti le principali problematiche teoriche, progettuali e storiografiche dell’architettura della seconda metà XX secolo, con particolare attenzione all’architettura degli interni (senza escludere tuttavia gli spazi urbani). Partendo dagli anni quaranta e dal momento di pausa e riflessione determinato dal conflitto mondiale, il corso si sofferma sugli eventi più indicativi della architettura italiana degli anni cinquanta e sessanta – con alcune sonde fino agli anni più recenti – esaminata nel contesto europeo e mondiale. In particolare il tema centrale che verrà approfondito sarà quello dell'abitazione e dei servizi culturali che con essa interagiscono: biblioteche, musei ed esposizioni, teatri e cinema, edifici universitari, edifici religiosi. Le lezioni si prefiggono di individuare le metodologie di lettura dell’opera architettonica, mettendo in luce la pluralità di prospettive che connotano la storiografia contemporanea e avviando gli studenti a un approccio critico allo studio attraverso i manuali e i testi più importanti. La bibliografia contiene i testi principali di riferimento per lo studio, ulteriori indicazioni bibliografiche per approfondimenti su testi specifici saranno fornite durante le lezioni. Il corso si articola in lezioni ex-cathedra, esercitazioni, visite guidate. Le esercitazioni consiteranno in una breve relazione che gli studenti dovranno preparare e tenere in aula su un tema concordato con la docenza: un edificio o un complesso urbano. Tale relazione dovrà essere accompagnata da una breve scheda completa di bibliografia. 


Note Sulla Modalità di valutazione

La valutazione dell’apprendimento dello studente sarà effettuato tramite un colloquio finale che avrà per oggetto i temi trattati nelle lezioni e nelle esercitazioni: in particolare verranno formulate domande di carattere teorico sugli argomenti del corso e domande volte a evidenziare la capacità dllo studente di elaborare collegamenti tra i diversi argomenti del corso e con insegnamenti precedenti.

Per gli studenti frequentanti l’esercitazione costituirà parte integrante del giudizio finale attraverso la valutazione delle relazioni presentate dagli studenti.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaManfredo Tafuri, Storia dell'architettura italiana 1944-1985, Editore: Einaudi, Anno edizione: 1986, ISBN: 8806163280
Risorsa bibliografica obbligatoriaAmedeo Belluzzi, Claudia Conforti, Architettura italiana 1944-1994, Editore: Laterza, Anno edizione: 1994, ISBN: 884204475X
Risorsa bibliografica obbligatoriaAugusto Rossari, Storie di architetti e ingegneri. Variazioni su temi milanesi, Editore: l'Ornitorinco, Anno edizione: 2013, ISBN: 978-88-6400-046-6

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
33.0
esercitazione
27.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.9 / 1.6.9
Area Servizi ICT
16/10/2021