logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 082554 - GEOGRAFIA URBANA
Docente Clerici Maria Antonietta
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1145) SCIENZE DELL'ARCHITETTURASCAAZZZZ082554 - GEOGRAFIA URBANA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

La centralità delle aree urbane è esaltata dal processo di globalizzazione. Le città, all’interno delle quali si concentra la maggior parte della popolazione mondiale, sono generatrici di innovazione e di competitività, ma anche di crescenti divari economici e sociali. Il Geografo è chiamato a formulare quadri interpretativi capaci di descrivere cosa sia oggi la città, come siano mutati i suoi reticoli relazionali e la sua organizzazione (spaziale, sociale ed economica) a seguito dei profondi mutamenti legati alla globalizzazione. Qualsiasi progetto alla scala edilizia o urbana dovrebbe avvenire nella consapevolezza dei processi economici e sociali che costruiscono/decostruiscono, in un movimento incessante, lo spazio fisico della città e ne condizionano l’inserimento in sistemi di relazione multi-scalari (dal locale al globale). Il Corso consentirà agli studenti di attivare uno sguardo particolare sulla città, intesa come “corpo resiliente” che si trasforma per effetto di processi con origine nella sfera economica e sociale. Più in dettaglio, verranno affrontati i seguenti nodi tematici: 1) la perdita dei confini della città; 2) le trasformazioni economiche e demografiche legate al passaggio dal fordismo alla “fabbrica dell’immateriale”; 3) l’organizzazione dello spazio urbano come esito di contrastanti logiche messe in campo dalle attività economiche e dalle popolazioni “fisse” ed “effimere” che vivono la città; 4) l’emergere di una “nuova questione urbana” a seguito della crisi finanziaria e le politiche dell’UE per lo sviluppo intelligente, sostenibile e coeso delle città. È prevista un’esercitazione su porzioni circoscritte della città di Milano destinata ad approfondire i temi trattati durante le lezioni.

 


Note Sulla Modalità di valutazione

E' prevista una prova scritta (domande di carattere teorico a risposta aperta sugli argomenti delle lezioni e della bibliografia) che si aggiungerà alla valutazione degli elaborati dell'esercitazione. Per coloro che non svolgono l'esercitazione, la bibliografia d'esame, per sostenere la prova scritta, deve essere concordata con il docente.    

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaDematteis G., Lanza C., Le città del mondo. Una geografia urbana, Editore: Utet, Torino, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica obbligatoriaMoretti E., La nuova geografia del lavoro, Editore: Mondadori, Milano, Anno edizione: 2013
Risorsa bibliografica obbligatoriaLoda M., Geografia sociale, Editore: Carocci, Roma, Anno edizione: 2008

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
22.0
esercitazione
18.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.9 / 1.6.9
Area Servizi ICT
16/10/2021