logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 082488 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 2
Docente Brumana Raffaella , Mazzoni Riccardo
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1145) SCIENZE DELL'ARCHITETTURASCAAZZZZI082488 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 2

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il laboratorio aderisce al progetto didattico condiviso “Ri-formare Milano 2015- Nuovi paesaggi urbani”, che la Scuola di Architettura e Società ha intrapreso già dall'anno scorso in collaborazione con il Comune di Milano. L'area d'intervento sarà quindi scelta tra quelle segnalate dalla municipalità come aree a forte criticità e sulle quali vertono progetti di sviluppo. Partendo quindi da un sito specifico, vi sarà occasione di approfondire la conoscenza del contesto metropolitano milanese.

Tra le principali finalità del corso si segnala l'apprendimento di una metodologia progettuale che dalla scala urbana giunge a quella architettonica. Il laboratorio si suddividerà infatti in due momenti di indagine. Il primo sarà volto allo studio delle dinamiche di sviluppo urbano, con particolare attenzione alle attuali tematiche della rigenerazione e del riuso del patrimonio edilizio, del delicato rapporto tra nuovi interventi e preesistenze, sensibilizzando gli studenti ad una accorta lettura del contesto. Particolare attenzione verrà riposta ai riferimenti progettuali ed alla specifica condizione del panorama italiano ed europeo fortemente condizionato in questi anni dall'ormai immanente situazione economica di decrescita.

Il secondo modulo, invece, si concentrerà sull'approfondimento progettuale architettonico, con un approccio basato su alcuni punti chiave della composizione architettonica: lo spazio e la luce, il rapporto vuoto/pieno, i materiali e le tecnologie del progetto.

Con particolare riguardo verranno trattati i temi della rappresentazione progettuale. Agli studenti verrà chiesto di lavorare mediante l'utilizzo di differenti tecniche descrittive, dal disegno a mano libera al CAD 2d, dalla modellazione tridimensionale mediante l'ausilio di software all'utilizzo di maquettes di studio. L'organizzazione delle attività prevederà momenti di lavoro sia individuale che di gruppo.


Note Sulla Modalità di valutazione

I giudizi finali dei lavori degli studenti saranno composti come segue:

-presentazione finale del progetto, completo di tutti gli approfondimenti richiesti: 40%

-presentazioni intermedie del lavoro (2 o 3 consegne): 30%

-valutazione di esercitazioni complementari e/o prove extempore: 30%


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaGilles Clément, Manifesto del Terzo Paesaggio, Editore: Quodlibet, Anno edizione: 2005, ISBN: 9788874620487
Risorsa bibliografica obbligatoriaVittorio Gregotti, Sulle orme di Palladio. Ragioni e pratica dell'architettura, Editore: Laterza, Anno edizione: 2003, ISBN: 9788842068860
Risorsa bibliografica obbligatoriaGiò Ponti, Amate l'Architettura , Editore: Rizzoli, Anno edizione: 2008, ISBN: 9788817027755
Note:

(ristampa, prima edizione Vitali e Ghianda 1957)

Risorsa bibliografica obbligatoriaPeter Zumthor, Pensare Architettura, Editore: Electa, Anno edizione: 2003, ISBN: 978883702139

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
56.0
esercitazione
39.0
laboratorio di progetto
62.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.9 / 1.6.9
Area Servizi ICT
17/10/2021