logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 082488 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 2
Docente Nebuloni Attilio , Vita Gianluca Emilio Ennio
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1145) SCIENZE DELL'ARCHITETTURASCAAZZZZA082488 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 2

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

La ricerca del Laboratorio di progettazione architettonica II affronterà il tema dell’abitare e del progetto degli spazi di relazione, con una particolare attenzione per gli aspetti dello spazio aperto e del verde, quali ambiti privilegiati di nuove ipotesi di complessità nei modelli di organizzazione generale dello spazio.

Il laboratorio è strettamente integrato dal modulo di rilievo urbano e ambientale, il quale è teso alla definizione degli elementi, materiali e immateriali, che caratterizzano la forma del luogo e guidano lo sviluppo progettuale.

Le esercitazioni di lettura critica degli elementi del contesto urbano-ambientale e le successive fasi di elaborazione delle ipotesi progettuali, affronteranno la realtà di un caso studio esistente di trasformazione urbana, assegnato dalla docenza ad inizio corso, che tratterà, alle varie scale del progetto urbano e architettonico, di una pluralità di aspetti tra progetto del nuovo, riqualificazione dell’esistente e interazione con le componenti spaziali dell’ambiente naturale.

Punto di partenza della ricerca progettuale del laboratorio sarà la definizione dell’insieme dei valori di ogni gruppo (centro di interesse), cui seguiranno le fasi di analisi e ricerca (casi studio), critica e sviluppo progettuale, nell’articolazione della struttura insediativa in parti e loro interconnessioni, nei livelli “urbano-territoriale” e “locale”, da sviluppare in specifici sottotemi/aree di progetto.

Al corso saranno affiancati workshop formativi per l’apprendimento dei principali strumenti  di modellazione tridimensionale e restituzione digitale del progetto.


Note Sulla Modalità di valutazione

Sono previsti avanzamenti della ricerca progettuale di laboratorio a cadenza mensile ed in forma seminariale, la cui valutazione concorrerà in sede di esame finale, dove saranno inoltre valutati tutti gli elaborati prodotti in corso d’anno e l’apprendimento dei contenuti teorici e metodologici sviluppati nelle lezioni ed approfonditi nelle bibliografie obbligatorie e consigliate.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaA. Nebuloni, Diagrammi dell'abitare. Ricerche e ipotesi progettuali tra architettura e natura, Editore: FrancoAngeli, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica obbligatoriaA. Nebuloni, C. Blasi, G. Padovano, Verso un'architettura complessa e sostenibile, Editore: Aracne, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica obbligatoriaA. Rolando, Forma, geometria, struttura, Editore: Città Studi Edizioni, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaA. Branzi, Modenità debole e diffusa, Editore: Skira, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica facoltativaH. Hertzerberg, Lezioni di architettura, Editore: Laterza, Anno edizione: 1996

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
56.0
esercitazione
39.0
laboratorio di progetto
62.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.9 / 1.6.9
Area Servizi ICT
17/10/2021