logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura Civile
Insegnamento 089673 - ESTIMO ED ESERCIZIO PROFESSIONALE
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare
Docente Utica Giovanni

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - BV (1118) PROGETTAZIONE ARCHITETTONICAARCMZZZZ089673 - ESTIMO ED ESERCIZIO PROFESSIONALE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obbiettivo primario del corso è fornire gli elementi logici, teorici e metodologici inerenti ai processi di formulazione dei giudizi di valore nelle azioni economiche e nella amministrazione della giustizia economica nonché i principi generali della disciplina estimativa, approfondendone le tematiche relative all’estimo civile, urbano, industriale ed ambientale. Il corso integrato si propone di fornire gli strumenti formativi utili per l’analisi dei mercati immobiliari e la valutazione economica dei progetti, in particolare saranno analizzate le metodiche per la valutazione di convenienza economica degli interventi edilizi o a scala infrastrutturale. Il corso è organizzato in due moduli: Principi di Estimo, Valutazione economica dei progetti, Contabilità dei lavori-Gestione dei progetti. In particolare il modulo di Principi di Estimo affronta i seguenti temi: Elementi di Matematica finanziaria. Principi di Statistica. Principi di economia e caratteristiche del linguaggio economico. Concetti generali di economia: mercato, produzione, prezzi e costi. Formazione ed evoluzione dottrinaria dell’Estimo. Il giudizio di stima: Principi e Modelli. Il processo di stima e metodiche connesse. Problemi di estimo convenzionale. Criteri di stima: valore di mercato, di costo, di trasformazione, complementare, di surrogazione. Procedimento diretto o sintetico. Procedimento indiretto o analitico. Valore di mercato dei fabbricati urbani: procedimento sintetico ed analitico. La formazione del prezzo delle aree e la rendita edilizia urbana. Aree urbanizzabili, urbanizzate, edificate ed edificabili. Stima di un’area urbanizzabile. Stima di un’area edificabile. Costo di produzione nell’attività edilizia. Stima delle opere e dei servizi urbani. Stima dei costi delle opere di urbanizzazione. Stima delle opere e dei servizi urbani. Modelli operativi non tradizionali: Comparative approach, Income approach, Cost approach. Elementi di economia del paesaggio. Metodi di valutazione monetaria delle risorse: Travel Cost, Hedonic Price, Contingent Valuation Method. Metodi di valutazione dei progetti urbanistici e architettonici: Analisi Costi-Ricavi, Analisi Costi-Benefici, Analisi Costi-Efficacia, Analisi Multicriteria. Censimento e stima dei beni immobili a fini fiscali: il catasto. Il modulo di Valutazione economica dei progetti intende sviluppare la cosiddetta “sensibilità economica” relativa ai problemi e alle scelte di un soggetto che si muove all’interno di un mercato con conseguente contestualizzazione dei fenomeni economici nell’ambito dell’esercitazione progettuale. Saranno affrontati argomenti relativi alla valutazione della sostenibilità monetaria dei progetti sia dal punto di vista dell’investitore “singolo” (analisi finanziaria: analisi costi ricavi), sia dal punto di vista della collettività (analisi economica: analisi costi benefici). Il corso inoltre intende approfondire le tematiche che incidono sulla valutazione della sostenibilità ambientale in un ambito di rating system, fornendo gli strumenti per sviluppare un progetto che interiorizzi i requisiti base della sostenibilità in termini di uso razionale delle risorse, di benessere/salute e di salvaguardia ambientale, con soluzioni innovative in grado di ridurre i consumi energetici, i costi di gestione e l’impatto ambientale. Il modulo di Contabilità dei lavori-Gestione dei progetti affronterà i temi gestionali ed economici tipici della opera pubblica. Il progetto dell’opera pubblica, necessità e funzione del progetto. Il capitolato, il computo metrico, le analisi dei prezzi. Principali sistemi di esecuzione di opere pubbliche, il prezzo dell’appalto e le modalità di contabilizzazione. Le procedure per la scelta del contraente. Documenti di progetto. Documenti di aggiudicazione. Il contratto di appalto. Processo produttivo e figure direttive: il direttore dei lavori, il direttore di cantiere. Il quadro legislativo e istituzionale: norme di riferimento tecnico-amministrative. La direzione dei lavori nella condotta ed esecuzione di opere pubbliche. La direzione dei lavori nelle opere a committenza privata. La responsabilità del direttore dei lavori: civile, amministrativa, penale. Lo stato di avanzamento, la consuntivazione e l’analisi degli scostamenti. La pratica contabile nello sviluppo dell’appalto. Gli atti di contabilità. Atti per la liquidazione finale. Altri documenti essenziali per la condotta dei lavori e procedure speciali: perizie suppletive e di variante. Il contenzioso amministrativo. Le operazioni di fine lavori: stato finale, conto finale, relazione di accompagnamento al conto finale. Figura e compiti del collaudatore: collaudo tecnico, tecnico-amministrativo, collaudo fiale, collaudo in corso d’opera. L’azione del collaudatore, gli atti di collaudo. Il modulo di Contabilità dei lavori-Gestione dei progetti affronterà i temi gestionali ed economici tipici della opera pubblica. Il progetto dell’opera pubblica, necessità e funzione del progetto. Il capitolato, il computo metrico, le analisi dei prezzi. Principali sistemi di esecuzione di opere pubbliche, il prezzo dell’appalto e le modalità di contabilizzazione. Le procedure per la scelta del contraente. Documenti di progetto. Documenti di aggiudicazione. Il contratto di appalto. Processo produttivo e figure direttive: il direttore dei lavori, il direttore di cantiere. Il quadro legislativo e istituzionale: norme di riferimento tecnico-amministrative. La direzione dei lavori nella condotta ed esecuzione di opere pubbliche. La direzione dei lavori nelle opere a committenza privata. La responsabilità del direttore dei lavori: civile, amministrativa, penale. Lo stato di avanzamento, la consuntivazione e l’analisi degli scostamenti. La pratica contabile nello sviluppo dell’appalto. Gli atti di contabilità. Atti per la liquidazione finale. Altri documenti essenziali per la condotta dei lavori e procedure speciali: perizie suppletive e di variante. Il contenzioso amministrativo. Le operazioni di fine lavori: stato finale, conto finale, relazione di accompagnamento al conto finale. Figura e compiti del collaudatore: collaudo tecnico, tecnico-amministrativo, collaudo fiale, collaudo in corso d’opera. L’azione del collaudatore, gli atti di collaudo.


Note Sulla Modalità di valutazione

Discussione sugli argomenti trattati nelle lezioni, con riferimento alla bibliografia segnalata.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaG. Utica, Contabilità dei lavori, Editore: Maggioli, Anno edizione: 2012, ISBN: 8838767394
Risorsa bibliografica obbligatoriaG. Utica, La stima sintetica del costo di costruzione, Editore: Maggioli, Anno edizione: 2011, ISBN: 8838753350
Risorsa bibliografica obbligatoriaM. Tomo, G. Utica, Metodi di valutazione della sostenibilità dei progetti, Editore: Maggioli, Anno edizione: 2011, ISBN: 8838760594

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.9.1 / 1.9.1
Area Servizi ICT
22/04/2024