logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura Civile
Insegnamento 087132 - STORIA DELL'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA
Docente Lo Ricco Mariagabriella
Cfu 8.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - BV (1118) PROGETTAZIONE ARCHITETTONICAARCMZZZZ087132 - STORIA DELL'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA
SCIAZZZZ094906 - HISTORY OF CONTEMPORARY ARCHITECTURE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

FRASE SINTETICA

Il corso di Storia dell’architettura contemporanea ha come obiettivo formativo l’acquisizione da parte dello studente di quella consapevolezza storico-critica necessaria per comprendere i temi, le problematiche, i progetti, gli autori più significativi dell'architettura del XIX e del XX secolo.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Attraverso l'analisi dei temi, delle problematiche, degli autori, dei progetti, dei libri e dei luoghi più significativi dell'architettura del XIX e del XX secolo, il corso ha come obiettivo formativo l’acquisizione da parte dello studente di un'articolata conoscenza storica. Al contempo il corso intende fornire allo studente gli strumenti per acquisire una capacità di lettura critica dei fatti storici e dei fenomeni che hanno definito l'architettura contemporanea. Oltre la conoscenza storica il corso di storia dell'architettura contemporanea ha dunque come obiettivo formativo la comprensione dei significati che la cultura architettonica porta con sé.

 

CONTENUTI DELL'INSEGNAMENTO

Da Piranesi a Ledoux; Crystal Palace; William Morris e le Arts and Crafts; Art Nouveau; Otto Wagner e la Secessione a Vienna; Adolf Loos; Herman Muthesius, Henry Van de Velde e il Deutscher Werkbund; Peter Behrens e l’AEG; Walter Gropius e il Bauhaus; Espressionismo tedesco; Futurismo italiano; Costruttivismo russo; Neoplasticismo in Olanda; Chicago, Louis Sullivan e F.Ll. Wright; Auguste Perret; Le Corbusier; Ludwig Mies van der Rohe; il Moderno in Scandinavia: Gunnar Asplund e Alvar Aalto;  Architettura italiana tra le due guerre; CIAM e International Style; New York; Louis Kahn; Neo-avanguardie inglesi e James Stirling; High Tech; Architettura italiana del secondo dopoguerra; Architettura spagnola e portoghese; Architettura italiana degli anni Sessanta e Settanta; Tokyo e l’architettura giapponese; Five Architects; Post-modern e Robert Venturi; Decostruttivismo; Frank O. Gehry e Los Angeles; Rem Koolhaas e OMA; Ultime tendenze dell’architettura contemporanea internazionale.

 

STRUTTURA DIDATTICA

Il corso sarà articolato in lezioni ex cathedra, la cui frequenza è fondamentale per la comprensione dei temi trattati. Durante lo svolgimento delle lezioni verrà richiesta agli studenti la stesura di un diario di bordo individuale necessario per sostenere l'esame.

 

****

 

SUMMARY

The course of History of Contemporary Architecture aims to provide the students with the necessary historical and critical awareness for understanding the most significant issues, problems, projects and authors of 19th and 20th Century architecture.

 

EDUCATIONAL GOALS

Through the analysis of the most significant themes, problems, authors, projects and books of 19th and 20th Century architecture, the course seeks to supply to the students with the proper acquisition of a comprehensive historical knowledge. At the same time, it seems important to invite the students to get those tools for developing a critical reading skills of the historical facts and phenomena in contemporary architecture. Moreover, attention will be focused on the understanding of the proper meanings in the architectural culture.

 

CONTENTS  

From Piranesi to Ledoux; The Crystal Palace; William Morris and The Arts and Crafts; Art Nouveau; Otto Wagner and the Secession; Adolf Loos; Herman Muthesius, Henry van de Velde and the Deutscher Werkbund; Peter Behrens and AEG; Walter Gropius and Bauhaus; German Expressionism; Italian Futurism; Russian Constructivism; Dutch Neoplasticism; Auguste Perret; Le Corbusier; Ludwig Mies van der Rohe; Italian Architecture between the World Wars; the Modernism in Scandinavia: Gunnar Asplund and Alvar Aalto; Chicago, Louis Sullivan and F. Ll. Wright; CIAM and International Style; New York; Louis Kahn; British Neo-Avantgards and James Stirling; High-Tech; Italian postwar architecture; Portuguese architecture; Tokyo and Japanese Architecture; Five Architects N.Y.; Robert venturi and the Post-modern architecture; Deconstructivism; Frank O. Gehry and Los Angeles; Rem Koolhaas and OMA; International contemporary trends in architecture.

 

EDUCATIONAL STRUCTURE 

The class will be organized by lectures. Attending the class is strongly required. Students will be asked to produce a personal logbook, to be filled in over the course. The logbook is necessary in order to gain access to the examination.


Note Sulla Modalità di valutazione
 

Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaMarco Biraghi, Storia dell'architettura contemporanea (I e II volume), Editore: Einaudi, Torino, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica obbligatoriaNikolaus Pevsner, I pionieri dell'architettura moderna. Da William Morris a Walter Gropius, Editore: Garzanti, Milano, Anno edizione: 1999
Risorsa bibliografica obbligatoriaReyner Banham, Architettura della prima età della macchina, Editore: Marinotti, Milano, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica obbligatoriaAnthony Vidler, Storie dell'immediato presente, Editore: Zandonai, Rovereto, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica obbligatoriaRem Koolhaas, Delirious New York, Editore: Electa, Milano, Anno edizione: 2001
Risorsa bibliografica obbligatoriaWilliam J.R. Curtis, Modern architecture since 1900, Editore: Phaidon, London, Anno edizione: 1996
Risorsa bibliografica obbligatoriaNikolaus Pevsner, Pioneers of modern design: from William Morris to Walter Gropius, Editore: Yale University Press, New Haven and London, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica obbligatoriaReyner Banham, Theory and Design in the First Machine Age, Editore: Praeger, London, Anno edizione: 1967
Risorsa bibliografica obbligatoriaAnthony Vidler, Histories of the immediate present : inventing architectural modernism, Editore: Mit Press, Boston, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica obbligatoriaRem Koolhaas, Delirious New York : a retroactive manifesto for Manhattan, Editore: 010 publishers, Rotterdam, Anno edizione: 1994

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
70.0
esercitazione
30.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
20/06/2021