logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2013/2014
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 093499 - SISTEMI DI CONTROLLO DI GESTIONE
Docente Arena Marika
Cfu 8.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - BV (429) INGEGNERIA ENERGETICA*AZZZZ093499 - SISTEMI DI CONTROLLO DI GESTIONE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il corso intende introdurre lo studente al tema del controllo di gestione, come strumento di supporto decisionale e accountability. Oggi più che mai, i decisori aziendali si devono confrontare da un lato con la pluralità degli obiettivi e degli attori che formalmente o informalmente prendono parte al processo decisionale (complessità), dall’altro lato con la difficoltà di avere un’informazione certa e completa relativa allo scenario odierno e specialmente, futuro (incertezza). Questo richiede, oltre a solide competenze tecniche, la capacità di comprendere linguaggi diversi e di interpretare e analizzare i “segnali deboli” che anticipano l’evoluzione dello scenario competitivo. In tale ottica, il corso cerca di fornire allo studente alcuni strumenti metodologici per rispondere a questi elementi di complessità. In particolare, lo studente può apprendere come modellare un problema decisionale per identificare le soluzioni più coerenti con gli obiettivi aziendali a preventivo, e interpretare i dati ed eventuali scostamenti dalle aspettative a consuntivo. Inoltre, attraverso esercitazioni, applicazioni pratiche e lavori di gruppo potrà sviluppare le sue capacità di lavorare in team.

Il contenuto delle lezioni teoriche si focalizza sugli obiettivi, requisiti e componenti di un sistema di controllo di gestione, con specifico riferimento a sistema di budgeting, performance measurement e reporting. Vengono approfondite le tecnologie di supporto e vengono discussi alcuni casi reali di imprese operanti nel settore Energy al fine di fornire allo studente la possibilità di confrontarsi con alcune applicazioni pratiche dei concetti oggetto del corso.

 Argomento 1: Obiettivi, requisiti e componenti di un sistema di controllo di gestione. Le funzioni, le componenti e le variabili progettuali di un sistema di controllo di gestione. Le prestazioni sulla base delle quali valutare complessivamente un sistema di controllo di gestione.

Argomento 2: Indicatori sintetici, non finanziari, balanced scorecard e cruscotti di indicatori. Indicatori contabili relativi e assoluti. Indicatori non finanziari (di tempestività, qualità e servizio, ambiente e società, produttività, flessibilità, stato delle risorse). Protocolli di rilevazione. Punti di forza e di debolezza dei diversi tipi di indicatori. Costruzione di cruscotti di indicatori.

Argomento 3: Tecniche Discounted Cash Flows. Stima della creazione di valore economico di un’impresa o di una sua unità organizzativa, stima dei Net Cash Flows futuri di un’impresa, calcolo del valore delle opzioni strategiche.

Argomento 4: Architettura organizzativa del reporting. Fabbisogni informativi ai diversi livelli organizzativi e profondità del sistema di controllo; reporting a livello di business unit e di centri di responsabilità. Sistemi activity based management per l’analisi delle attività. 

Argomento 5: Definizione dei target e processo di budgeting. Gli elementi che compongono un sistema di budgeting. Sistemi a target espliciti e impliciti. Le diverse modalità di integrazione dei target di differenti unità organizzative. I legami tra processo di budgeting e risk management.

Argomento 6: Elementi a supporto del sistema di controllo di gestione. I sistemi di contabilità analitica, i metodi di allocazione dei costi tradizionali e innovativi. La determinazione dei costi di prodotto e di processo. L’uso delle informazioni di costo per prendere decisioni.

Argomento 7: La progettazione del sistema di controllo di gestione. I sistemi di contabilità analitica, i metodi di allocazione dei costi tradizionali e innovativi. La determinazione dei costi di prodotto e di processo. L’uso delle informazioni di costo per prendere decisioni.

 

Indicatori dell’apprendimento

Conoscenza e Comprensione

Analisi Ingegneristica

Progettazione Ingegneristica

Capacita di Indagine

Pratica Ingegneristica

Capacità trasversali

 

Lezioni frontali

Analisi di indicatori e report

 

 

Applicazione dei modelli teorici a casi pratici

Progetto a gruppi.

 

Testi consigliati

Azzone, G. (2006). Sistemi di controllo di gestione. ETAS

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Organizzazione del corso e modalità di verifica

Le lezioni teoriche, circa 45 ore, prevedono delle modalità di coinvolgimento partecipato degli studenti. Le esercitazioni, circa 48 ore, consistono in “case study” ed esercitazioni pratiche. La verifica viene effettuata sulla base di un progetto svolto a gruppi dagli studenti (max 3) e di una prova orale.


Bibliografia

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
45.0
esercitazione
48.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.8 / 1.6.8
Area Servizi ICT
21/09/2021