logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2006/2007
Facoltà Scuola di Ingegneria dei Sistemi
Insegnamento 077930 - FISICA TECNICA E SISTEMI ENERGETICI
  • 077929 - SISTEMI ENERGETICI
Docente Silva Paolo
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 509) - MI (104) INGEGNERIA BIOMEDICA* AZZZZ061196 - SISTEMI ENERGETICI
Ing Ind - Inf (2 liv.)(ord. 509) - MI (172) INGEGNERIA BIOMEDICA* AZZZZ061196 - SISTEMI ENERGETICI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

Il corso di Sistemi Energetici fornisce una conoscenza ingegneristica dei componenti, delle macchine e degli impianti che assicurano la produzione e l'utilizzo dell’energia, con particolare attenzione agli aspetti tecnici ed economici, all'efficienza energetica e al rispetto dell’ambiente. Il corso intende inoltre offrire elementi di gestione e conduzione dei sistemi energetici.

Programma delle lezioni e delle esercitazioni 

Produzione di energia termica e frigorifera: caldaie e generatori di vapore: criteri costruttivi e prestazioni; smaltimento di calore in ambiente e scambiatori di calore; macchine frigorifere a compressione: fondamenti teorici e criteri generali di dimensionamento.

Macchine a fluido: principi di funzionamento e lavoro euleriano, tipologie e criteri base di progetto, aspetti operativi (curve caratteristiche, cavitazione, stallo e pompaggio).

Produzione di elettricità: centrali a vapore, turbine a gas, cenni ai cicli combinati (ciclo termodinamico, assetto impiantistico, componenti, prestazioni, applicazioni, criteri tecnico-economici di scelta e gestione).

Cogenerazione: definizioni, risparmio di energia primaria, configurazioni impiantistiche, analisi economica.

Emissioni: effluenti gassosi, unità di misura, metodologie di abbattimento in sede di combustione o mediante separazione a valle.


Note Sulla Modalità di valutazione

Alle lezioni seguono applicazioni di calcolo svolte nell’ambito delle esercitazioni. La frequenza a lezioni e esercitazioni non è obbligatoria (anche se consigliata). La verifica dell’apprendimento viene effettuata con un esame finale consistente in una prova scritta.


Bibliografia

Bibliografia consigliata

  • Appunti e dispense delle lezioni ed esercitazioni disponibili presso la copisteria Cusl
  • Ulteriore materiale didattico e raccolta temi d'esame disponibili sul sito Corsi on Line del Politecnico
  • G. Cornetti, "Macchine a Fluido", Ed. il Capitello, Torino

Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
22.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
6.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.8 / 1.6.8
Area Servizi ICT
21/09/2021