logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Architettura Civile
Insegnamento 074647 - RESTAURO URBANO
Docente Cazzani Alberta
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (2 liv.)(ord. 509) - BV (1123) ARCHITETTURA***AZZZZ074647 - RESTAURO URBANO

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Contenuti e finalità del corso

Il corso ha come obiettivo quello di approfondire il tema del patrimonio costruito sia in quanto testimonianza storica sia in quanto risorsa: in questa logica si affronterà il dibattito culturale sul concetto di monumento, teso ad ampliarsi fino a coinvolgere nuove categorie di beni diffusi (centri storici, paesaggi antropici, giardini, infrastrutture storiche, archeologia industriale, moderno, etc.).

Il corso illustrerà i fondamenti culturali di questi atteggiamenti e le specifiche problematiche di conservazione e riuso di questo patrimonio.

Scopo dell'attività del corso è quindi quello di far conoscere le diverse problematiche del progetto di restauro urbano e ambientale, con particolare riguardo ai temi della pianificazione, della tutela, della conservazione e del recupero del patrimonio storico architettonico e paesistico diffuso.

Attraverso lezioni teoriche, studio di progetti esemplari ed esercitazioni gli studenti saranno condotti a comprendere l'importanza della salvaguardia di tale patrimonio, la sua vulnerabilità, le modalità di rilievo e di analisi e le specificità  del progetto di conservazione e riuso.

Le lezioni tratteranno i seguenti temi:

-          Il concetto di Cultura materiale, di Bene Culturale, di Sito;

-          Le leggi di tutela e la pianificazione del paesaggio culturale;

-          Le fonti per il riconoscimento e la conoscenza dei beni culturali e ambientali e del territorio;

-          L’inventario dei beni architettonici e paesistici;

-          La questione dei centri storici;

-          Il progetto di restauro urbano: indagini preliminari, piani di recupero, piani di settore, ecc.

-          La tutela e la conservazione del paesaggio culturale, con particolare riferimento al paesaggio agrario, ai parchi e ai giardini storici, ai paesaggi lineari (strade storiche, canali, etc.).

 

Attraverso lezioni teoriche, studio di progetti esemplari ed esercitazioni gli studenti saranno condotti a comprendere l'importanza della salvaguardia di tale patrimonio, la sua vulnerabilità, le modalità di analisi e le specificità del progetto di conservazione e riuso.

Ad ogni studente sarà affidata, nel corso dell'anno, la trattazione di un tema di studio significativo, per il quale dovrà essere redatto uno specifico elaborato.


Urban restoration

  

 

The course develops the issues related to the preservation and conservation of architectural heritage, examining the maturation of historic preservation in Europe as a grown cultural process: from the protection of few monumental works of architectures to the preservation of urban districts, and indeed whole historic towns, cultural landscapes and historic sites.

Because of new perspective of the value of the past, the preservation domain is being enlarged by a radical increase in the types of artifacts being considered worthy of protection and conservation: in addition to monumental high-style architecture - traditionally the preservation concern - whole new categories of sites are now recognized as equally meritorious: cultural and natural landscapes, historic towns and villages, vernacular and industrial structures, etc. The scale of the artifact being considered as requiring preservation is being pushed upward to include very large ones (for example wide landscapes or historic towns) as well as downward, to include very small ones (for example historic tools).

The urban preservation specificity is not only a question of scale, but also of methodological approach: we must study our territory as a continuum of diffused cultural sites and not as a simple container of single building of historical interest isolated from its environmental context.

We can define urban preservation as the discipline facing the architectural heritage and cultural landscape protection, conservation, and use problems.

Particularly the course analyses: the origins of urban restoration approach; the heritage preservation laws and agencies in Italy; the preservation and conservation of historic districts, historic towns and villages, cultural landscapes (rural landscapes, vernacular architectures, historic routes and trails, historic parks and gardens), historic industrial sites, open air museums, examining the current approaches and instruments aimed at the identification and preservation of territorial cultural sites.

For the practices, every student must produce a monographic search regarding an historic site preservation problems analysis.

 

Bibliography

- M.Boriani (a cura di), Giardino e paesaggio. Conoscenza, conservazione, progetto, A-letheia n.7 Alinea, Firenze, 1996

- M.Giambruno, Verso la dimensione urbana della conservazione, Alinea, Firenze, 2002

- J.M.Fitch, Historic Preservation, Curatorial Management of the Built World, The University Press of Virginia, Charlottesville and London, 1990

- J.Le Goff, voce Documento/Monumento, in: Enciclopedia Einaudi , vol.V, Torino, Einaudi, 1978

- J.M.Pesez, R.Bucaille, voce Cultura materiale, in: Enciclopedia Einaudi, vol.IV, Torino, Einaudi, 1978


Note Sulla Modalità di valutazione
L'esame verterà sui contenuti delle lezioni ex cathedra, sulla bibliografia indicata e sulla discussione del lavoro svolto dallo studente.

Bibliografia

J.Le Goff, voce Documento/Monumento, in Enciclopedia Einaudi, vol.V, Torino, Einaudi 1978; J.M.Pesez, R.Bucaille, voce Cultura materiale, in Enciclopedia Einaudi, vol.IV, Torino, Einaudi 1978; M.Boriani (a cura di), Giardino e paesaggio. Conoscenza, conservazione, progetto, A-letheia n.7, Alinea, Firenze 1996; M.Dezzi Bardeschi (a cura di), L'architettura moderna: conoscenza, tutela, conservazione, A-letheia n.4, Alinea, Firenze 1994; M.Giambruno, Verso la dimensione urbana della conservazione, Alinea, Firenze 2002.

Altri testi saranno indicati in relazione agli specifici argomenti di lavoro affidati a ciascuno studente.


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
36.0
esercitazione
24.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
17/06/2021