logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 076038 - DEGRADO E DIAGNOSTICA DEI MATERIALI
Docente Saisi Antonella Elide
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (2 liv.)(ord. 509) - MI (1120) ARCHITETTURA***AZZZZ076038 - DEGRADO E DIAGNOSTICA DEI MATERIALI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

L’offerta didattica si propone di garantire un’informazione esauriente degli aspetti della Conservazione legati alle tecnologie e ai processi produttivi dei materiali. Il corso, infatti, è dedicato allo studio dei principali materiali da costruzione presenti nell’edilizia storica, al loro comportamento nel tempo ed in diverse condizioni ambientali, alle loro eventuali alterazioni. Inoltre, nell’ambito di una impostazione metodologica di conservazione, si deferiscono parametri utili alla sintomatologia e alla diagnostica del singolo materiale, al fine di definire opportune e specifiche tecniche di valutazione, e parametri per la scelta di idonei materiali da riparazione “compatibili”con gli esistenti. I materiali, di antica e nuova produzione, verranno caratterizzati dal punto di vista chimico, fisico e sulla base delle tecnologie produttive, influenti sulla qualità del prodotto, sulla sua durabilità e, per i materiali nuovi, sulla compatibilità con quelli esistenti.Verranno, inoltre, presentati specifici riferimenti di normativa come supporto alla caratterizzazione dei materiali. In particolare, il corso verrà sviluppato con la seguente articolazione:
Le pietre naturali
Composizione, caratteristiche fisiche e meccaniche ed utilizzo in architettura. Durabilità e degrado. Prove per la diagnostica e la caratterizzazione.
Leganti storici
Argilla, gesso e calci aeree, idrauliche e pozzolaniche. Materie prime, processo produttivo. Caratteristiche chimiche. Prove di laboratorio, riferimenti normativi e requisiti di accettazione.
Malte ed intonaci
Aggregati. Composizione. Prove di laboratorio e riferimenti normativi. Campionamento, prelievo e caratterizzazione delle malte esistenti. Studio delle curve granulometriche. Composizione di nuove malte e compatibilità con i materiali esistenti. Aderenza malta/supporto. Durabilità e degrado.
Laterizi
Proprietà delle argille. Processo produttivo. Proprietà fisiche e meccaniche. Prove per la diagnostica e la caratterizzazione. Riferimenti normativi e requisiti di accettazione. Fenomeni di alterazione e durabilità.
Murature
Tipologie delle murature, problematiche di compatibilità tra i materiali. Agenti di degrado, fenomeni di danneggiamento e diagnosi delle cause di alterazione. Materiali per la riparazione, consolidanti e protettivi. Problematiche e limiti di utilizzo.
Legno
Classificazione e caratteristiche fisiche e meccaniche. Difetti e patologie. Stagionatura e conservazione dei legnami. Utilizzo in architettura.Durabilità e fenomeni di alterazione.


Note Sulla Modalità di valutazione
Il corso si articolerà in lezioni ex-cathedra, esercitazioni e, se possibile, da visite in cantiere. Durante il corso saranno assegnati esercizi e temi di approfondimento, che potranno costituire un elemento di valutazione ai fini dell’esame. L’esame si baserà su una prova orale.

Bibliografia

B. Tavasci, Tecnologia dei materiali e chimica applicata, parte I-II,Masson, Milano, 1982
G. Giordano, Tecnologia del legno - 2. ed. riv., aggiornata e notevolmente accresciuta, UTET, Torino, 1981
U. Menicali, I materiali dell’edilizia storici, NIS, Roma, 1992
A. Saisi, Dispense del Corso di Degrado e Diagnostica dei Materiali dell’Edilizia Storica
Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite durante lo svolgimento del corso.


Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
22.0
esercitazione
27.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.8 / 1.6.8
Area Servizi ICT
21/09/2021