logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Ingegneria dell'Informazione
Insegnamento 070724 - AFFIDABILITA' DEI SISTEMI INFORMATICI
Docente Cremonesi Paolo
Cfu 2.50 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (2 liv.)(ord. 509) - MI (187) INGEGNERIA INFORMATICA* AZZZZ070724 - AFFIDABILITA' DEI SISTEMI INFORMATICI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi
L’affidabilità delle componenti hardware, del middleware e delle applicazioni è un requisito indispensabile per garantire continuità, qualità e sicurezza nell’erogazione dei più diversi servizi: applicazioni di commercio elettronico, sistemi di banking e di home-banking, call center, servizi di telefonia fissa e mobile, sistemi di controllo del volo sugli aeromobili, solo per citarne alcuni.
Il corso vuole fornire una visione completa dei problemi legati all’affidabilità di un sistema di calcolo, descrivendo modelli, metodi e strumenti per l’analisi e la progettazione di sistemi di calcolo altamente affidabili.
  1. MOTIVAZIONI, CONCETTI BASE E DEFINIZIONI
    • Reliability
    • Availability
    • Performability
    • Metodologie di affidabilità basate su ridondanza d'informazione, ridondanza temporale e ridondanza spaziale
  2. MODELLI PER L'AFFIDABILITÀ
    • Block Diagrams
    • Fault Trees
    • Markov Chains
    • Queueing Networks
    • Petri Nets
  3. AFFIDABILITÀ DI SISTEMI HARDWARE
    • Modello di guasto/errore
    • Analisi di copertura
    • Collaudo, rilevazione, tolleranza e diagnosi guasti
  4. AFFIDABBILITÀ DI IMPIANTI INFORMATICI
    • Load balancer
    • Sistemi cluster
    • Dischi raid e sistemi di storage
  5. QUALITÀ DEL SERVIZO:
    • Service Level Agreement
    • Service Level Management
    • ITIL
  6. TEST CASE AZIENDALI

Note Sulla Modalità di valutazione
Le prove di esame permettono di conseguire 32 punti, che corrispondono al voto massimo di 30 e lode, suddivisi tra due prove in itinere. Le prove in itinere constano di una verifica scritta con eventuale discussione orale su richiesta del docente. Il voto finale dell’esame si otterrà come somma dei punteggi conseguiti nelle due prove.
A discrezione del docente parte dell'esame può essere sostituito da un elaborato.
Per ulteriori dettagli relativi alle modalità di svolgimento e di recupero delle prove in itinere, si vedano le pagine del corso nel sito web del docente.

Bibliografia
Il materiale didattico relativo alle lezioni sarà reso disponibile dal docente durante lo svolgimento del corso sul sito web http://www.elet.polimi.it/upload/cremones/affidabilita

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
12.0
esercitazione
6.0
laboratorio informatico
12.0
laboratorio sperimentale
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
12/05/2021