logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Ingegneria Industriale
Insegnamento 072649 - TECNOLOGIE E MATERIALI AERONAUTICI
Docente Di Landro Luca Angelo
Cfu 7.50 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (2 liv.)(ord. 509) - BV (179) INGEGNERIA AERONAUTICA* AZZZZ072649 - TECNOLOGIE E MATERIALI AERONAUTICI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

Il corso intende fornire allo studente le conoscenze di base sui materiali che trovano utilizzo nelle costruzioni aeronautiche (velivoli ad ala fissa, elicotteri, alianti), specie per impieghi strutturali, ma anche per un più generale impiego di tipo funzionale.  Vengono così considerati i materiali metallici, elastomerici, polimerici, compositi e gli smart materials.  Un più largo spazio viene poi riservato alla trattazione delle tecnologie proprie di ciascuna classe di materiali, sia per la produzione dei pezzi staccati (fusione, stampaggio, lavorazioni alla macchina utensile dei metalli, formatura in autoclave, alla pressa, avvolgimento, pultrusione dei compositi), che per il collegamento (saldatura, chiodatura, incollaggio). Sono anche prese in considerazione le nuove classi di materiali (smart materials) e di tecnologie (rapid tooling e rapid prototyping).  Infine vengono trattate le problematiche generali di organizzazione della produzione e della qualità, nonché le tecniche di indagine non distruttiva, manutenzione e riparazione.

 

Descrizione degli argomenti trattati

Problematiche generali:  Evoluzione dei requisiti, dei materiali e delle tecnologie.  Efficienza strutturale e ottimizzazione ponderale.  Criteri e indici di merito per la scelta dei materiali e delle tecnologie.

Tecnologie leghe metalliche: I materiali metallici.  Struttura e deformazione dei solidi policristallini.  Legge costitutiva elastoplastica.  Leghe di alluminio, magnesio, titanio e acciai. Tecnologie convenzionali: fusione, deformazione plastica, lavorazione alla macchina utensile.  CAD-CAE-CAM.  Simulazione numerica delle tecnologie. Tecnologie speciali: fresatura chimica, fresatura elettrochimica, elettro-erosione, formatura superplastica, sinterizzazione.  Metodi di collegamento convenzionali: chiodatura, saldatura, incollaggio.  Metodi di collegamento speciali: laser beam, electron beam, friction-stir-welding.

Tecnologie dei materiali polimerici ed elastomerici: Materiali polimerici ed elastomerici.  Leggi costitutive visco-elastica ed iper-elastica.  Strutture, peculiarità ed applicazioni.  Tecnologie.

Tecnologie materiali compositi: Materiali compositi.  Legge costitutiva elastica ortotropa.  Teoria della laminazione.  Materiali convenzionali a matrice polimerica: rinforzi continui e discontinui, matrici, schiume e riempitivi.  Materiali compositi innovativi: a matrice metallica ed a matrice polimerica.  Tecnologie convenzionali: formatura in autoclave, avvolgimento, pultrusione, braiding, termoformatura, RIM, SMC, RTM, RFI, FML.  Tecnologie speciali di lavorazione: laser e water-jet.  Metodi innovativi di collegamento: co-curing e fusion-bonding.  Tecniche di tooling, rapid-tooling e rapid-prototyping.  Smart materials.

Organizzazione della produzione e qualità: Produzione: organizzazione.  Tecniche di controllo non-distruttivo, manutenzione, riparazione.  Problematiche di qualità.

 

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione
Organizzazione del corso e modalità di verifica Il corso sarà costituito da 58 ore di lezione in aula, 6 ore di esercitazione in aula sotto forma di seminari tenuti da esperti dell’industria, 6 ore di esercitazione in aula informatizzata e 8 ore di laboratorio sperimentali nei laboratori tecnologici Le modalità di verifica consisteranno in un esame orale, eventualmente integrato al momento da semplici esercizi scritti. L’esame verrà sostenuto davanti alla commissione costituita dai docenti del Politecnico che hanno tenuto il corso.

Bibliografia

Testi consigliati

- Dispense del Corso

- Copie dei trasparenti proiettati durante il corso

- Locati: “Corso di Tecnologie Aeronautiche”, Levrotto & Bella, Torino

- Dunod: “Fabrication des Avions et Missiles”, Dunod, Parigi

- Lubin: “Handbook of Composites”, Van Nostrand, New York

- Schwartz: “Composite Materials Handbook”, McGraw-Hill Book Co., New York

 


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
58.0
esercitazione
12.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
laboratorio di progetto
8.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
12/05/2021