logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2004/2005
Facoltà Scuola di Ingegneria Industriale
Insegnamento 060018 - ECONOMIA ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE B
Docente Cagliano Raffaella
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare


Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

L’insegnamento intende fornire la strumentazione di base la comprensione del contesto aziendale e dei fenomeni economici sia all’interno dell’impresa che nelle interazioni con gli altri soggetti del sistema economico. A tal fine il corso introduce sinteticamente:

·         gli aspetti descrittivi dell’impresa, i suoi obiettivi e le finalità;

·         le tecniche quantitative di misurazione delle attività di impresa e degli scambi con il sistema economico;

·         l’analisi dei costi;

·         le decisioni di impresa: decisioni di breve termine e la valutazione degli investimenti.

·         Il budget: i budget operativi e l’analisi degli scostamenti.

L’insegnamento è propedeutico a quello di Gestione Aziendale.

 

Descrizione degli argomenti trattati

L’economia aziendale, l’impresa, il mercato e le prestazioni. L'attività economica e l'economia aziendale. La classificazione delle attività economiche. L’impresa: definizione e principali tipologie. Gli obiettivi delle imprese. La nozione di valore economico. L’impresa e l’ambiente esterno.

Il bilancio d’impresa. Il capitale d'impresa e reddito di esercizio. Il bilancio delle imprese: lo stato patrimoniale e il conto economico riclassificati; i flussi di cassa. I principali indici di bilancio (ROE, ROI, TRC e ROS). Il bilancio delle imprese industriali e delle imprese di servizi. Cenni ai bilanci delle pubbliche amministrazioni.

L’analisi dei costi. La nozione di costo. Classificazioni e configurazioni di costo. L’allocazione dei costi indiretti. Le basi di allocazione. . Il Job Costing, Process Costing e Activity Based Costing.

La valutazione delle decisioni di impresa. Le decisioni di breve termine: Costi evitabili e non evitabili; Margine di contribuzione;  Il Modello di Break Even. La nozione di investimento. Il principio dell'attualizzazione dei flussi di cassa. Le tecniche Discounted Cash Flow (DCF): il Net Present Value (NPV) e l’Internal Rate of Return (IRR). La determinazione dei flussi di cassa. Limiti delle tecniche DCF e metodi di valutazione alternativi.

Il budget. Il processo di budgeting. La costruzione dei budget operativi. L’analisi degli scostamenti nei centri di ricavo, di costo e di spesa. Gli scostamenti e le responsabilità aziendali.

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione
Organizzazione del corso e modalità di verifica Due prove scritte intermedie non obbligatorie dove si richiede di svolgere esercizi sul bilancio d’impresa o l’analisi dei costi (I prova), e sulle decisioni di breve e/o la valutazione di investimento e/o il budget (II prova). In sostituzione delle prove intermedie verrà svolta una prova finale scritta che consiste nella discussione di uno o più casi relativi a uno o più argomenti del corso. E’ in ogni caso obbligatoria una prova finale orale che consiste in una discussione delle prove intermedie o dello scritto e in approfondimenti sugli argomenti del corso non affrontati in tali prove.

Bibliografia

Testi consigliati

Azzone G., Bertelè U., L'impresa: sistemi di governo, valutazione e controllo, Etas Libri, 2002

Azzone G., Economia e Organizzazione Aziendale: esercizi, Clup, 1990


Software utilizzato
Nessun software richiesto

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
24.0
esercitazione
24.0
laboratorio informatico
8.0
laboratorio sperimentale
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.8 / 1.6.8
Area Servizi ICT
04/08/2021